Home > Autore : Bianca Bove ha pubblicato 32 articoli

Sapore retrò e stile seventies per l’autunno inverno 2018/2019 di Alessandro Gilles

Sapore retrò e stile seventies per l’autunno inverno 2018/2019 di Alessandro Gilles
 Una collezione in cui tagli sartoriali vengono mixati con giocosità e un pizzico di impertinenza a colori vivaci e accoppiamenti di tessuti classici e hi tech. L’autunno inverno 2018/2019 di Alessandro Gilles, marchio di moda uomo campano nato nel 2006, vede protagonista lo stile intramontabile della sartoria classica, abbinato a capi passe-partout, più sportivi, realizzati in tessuti di alta qualità esclusivamente made in Italy.  La collezione si ispira ai favolosi anni ’70: pantaloni a vita alta dal taglio morbido, giacche in velluti a coste o lis...

Alessandro Gilles | Stile | Uomo | Autunno Inverno 2018-2019 | Moda |


Nasce BRIIT: uno stile contemporaneo e senza età, grazie a una semplicità in grado di trascendere le stagioni

Nasce BRIIT: uno stile contemporaneo e senza età, grazie a una semplicità in grado di trascendere le stagioni
L’incrocio tra due culture, quella inglese e quella italiana. Un’identità moderna, che fa confluire in una collezione l’eredità di entrambe le nazioni come potenze sartoriali e di design, intrecciandole in un contesto contemporaneo, con un pizzico di eclettismo londinese. BRIIT mira a influenzare e ispirare a livello internazionale. Progettati a Londra e realizzati in Italia, i capi della collezione sono realizzati da un team di artigiani pugliesi altamente qualificati. La Puglia è il luogo in cui Vito de Luca, fondatore del brand, è nato, cresciut...

Moda | Uomo | Primavera Estate | Briit |



Il ruolo della luce, i rosoni e le vetrate artistiche dello   stile gotico ispirano le nuove collezioni eyewear Catuma 

Il ruolo della luce, i rosoni e le vetrate artistiche dello   stile gotico ispirano le nuove collezioni eyewear Catuma 
  Catuma, brand di eyewear di alta qualità made in Puglia, sin dall’inizio, ha amato stupire. E  lo ha fatto attraverso ardite commistioni, ricerca stilistica senza fine, amore per i dettagli, cura negli  accostamenti cromatici, guidati dai dettami di due mondi apparentemente distanti, arte e architettura.  In occasione di MIDO 2018 (Milano, 24‐26 febbraio) il brand presenta due differenti collezioni: la prima,  ispirata a un periodo artistico che ha fortemente influenzato la storia dell’arte europea: il gotico; la  seconda, influenzata da...

moda | occhiali | Catuma | gotico | aplomb | shadows |


Alessandro Gilles p/e 2018: l’ eleganza senza tempo raccontata dai protagonisti della tradizione salernitana

Alessandro Gilles p/e 2018: l’ eleganza senza tempo raccontata dai protagonisti della tradizione salernitana
La collezione di Alessandro Gilles per la primavera/estate 2018 si riconferma una vera e propria ode al lavoro manuale, alla sapienza artigiana made in Sud che si mescola a tendenze cutting-edge metropolitane. La tradizione sartoriale campana portata avanti dalla famiglia Spera è per il marchio Alessandro Gilles un patrimonio da valorizzare e tramandare. Da sempre, l’arte di saper vestire è collegata a un’immagine di uomo d’onore, il gentleman che ama le buone usanze, le tradizioni, la storia. Lo stile Alessandro Gilles, seppur contaminato da influenze britannic...

Moda | Uomo | Primavera Estate |


DADA’ lancia la capsule collection Rrose Selavy, celebrando la donna nelle sue mille sfaccettature

DADA’ lancia la capsule collection Rrose Selavy, celebrando la donna nelle sue mille sfaccettature
Ogni animo, ciascun individuo, ha una parte femminile. Questa può essere pronunciata o meno, visibile o invisibile, esaltata o nascosta. Lo sapeva bene Marcel Duchamp, padre del Dadaismo, mentre si trasformava nel suo alter ego femminile, Rrose Selavy, appunto. A questa donna immaginaria, l’incarnazione della femminilità tout court, si sono ispirati i designer Dadà per l’omonima collezione.   Rrose Sélavy, si legge come Eros c’est la vie: sensualità, essere donna, carnalità. La trasformazione di Duchamp in lei innescava una...

occhiali | accessori | dadà | fashion | dadaismo | eyewear |


Alessandro Gilles a/i 2017/2018: la tradizione sartoriale campana racconta il presente con un’eleganza senza tempo

Alessandro Gilles a/i 2017/2018: la tradizione sartoriale campana racconta il presente con un’eleganza senza tempo
 Innata eleganza, charme, disinvoltura. Una sinfonia sartoriale che attinge dal passato per interpretare le esigenze di un moderno dandy, erudito, cosmopolita, impegnato, ma edonista e attento alle tendenze. Alessandro Gilles, azienda storica della sartoria campana con radici salernitane, ha lanciato una collezione di capi maschili dallo stile senza tempo, affascinanti nella propria classicità, sdrammatizzata da accostamenti di colori, pattern e textures, per interpretare al meglio l’esigenza comunicativa dell’uomo di oggi.  Ieri, oggi e domani si fondono in una c...

Moda | Uomo | Autunno Inverno |


Al via i lavori per la realizzazione dell’Empire Resort Hotel: quando il lusso si fonde con l’ambiente circostante (

Al via i lavori per la realizzazione dell’Empire Resort Hotel:  quando il lusso si fonde con l’ambiente circostante (
 Dhermi, caratteristico paese situato nel sud dell’Albania, a metà tra due punti nodali dei flussi turistici nazionali, Valona e Saranda, nel 2019 vedrà la nascita di un nuovo hotel a 5 stelle, L’Empire Resort Hotel, una moderna struttura che aggiungerà valore al borgo, già famoso per le verdi terrazze e per le spiagge chilometriche bagnate da acque cristalline.  Il complesso turistico di enorme pregio, progettato dallo studio m12 AD, guidato dall’architetto Michelangelo Olivieri, sarà composto da tre piani, per un totale di 65 ca...

architettura | Design | m12AD |


Tubolari metallici e lacche, la nuova collezione ArTchitecture di Catuma è un’ode al design di interni di Eileen Gray

Tubolari metallici e lacche, la nuova collezione ArTchitecture di Catuma è un’ode al design di interni di Eileen Gray
 Ancora una volta la “Maison au bord de la mer” o E-1027, splendida dimora in Costa Azzurra progettata da Eileen Gray, architetto, designer, fotografa irlandese, ha guidato la realizzazione degli occhiali Catuma.    Lo stile architettonico della perla bianca arroccata sul litorale di Rocquebrune-Cap-Martin, aveva già ispirato la special edition “E-1027: Tribute to Eileen Gray”, che il brand aveva dedicato al genio di questa donna, capace di influenzare le moderne tecniche di progettazione, nonché l’intera collezione ArTchitecture, lan...

occhiali | accessori | catuma | eyewear | fashion | moda | eileen gray | Architettura |


DADA’ in occasione di Silmo 2017 svela le novità relative alla collezione Karawane

DADA’ in occasione di Silmo 2017  svela le novità relative alla collezione Karawane
DADA’, in occasione di SILMO 2017, la grande kermesse francese dedicata al mondo eyewear (Parigi, 6-9 ottobre 2017), svelerà le novità relative alla collezione KARAWANE, la serie di occhiali da vista che con la semplice applicazione di una clip in acciaio armonico, divengono da sole.  La collezione KARAWANE ha letteralmente spopolato in Italia e all’estero. I modelli di occhiali da vista dalle linee essenziali, realizzati in acetato e impreziositi da aste in acciaio cromato, copper, palladium, black e gold, si arricchiscono di nuove versioni, realizzate nel semp...

occhiali | accessori | dadà | fashion | eyewear |


Il 5 luglio anteprima nazionale di “Malamore”, il docufilm di Onofrio Brancaccio

Il 5 luglio anteprima nazionale di “Malamore”,  il docufilm di Onofrio Brancaccio
Mercoledì 5 luglio alle ore 20,30, presso il CineMaximall (Centro Commerciale Maximall) a Pontecagnano Faiano (SA), si terrà l’anteprima nazionale di “Malamore”, il docufilm diretto dal regista Onofrio Brancaccio. Malamore è un docufilm che racconterà, in maniera diversa dal tradizionale, il terribile incubo dello stalking. Di taglio cinematografico, darà vita ad un racconto commovente, a tratti crudo, che lascerà lo spettatore scosso, ma allo stesso tempo arricchito da una nuova consapevolezza: lo stalking esiste, è sempre e...

Docufilm | Malamore | Arte | anteprima |


 

Pag: [1] 2 3 4 »

I più cliccati

Ultime notizie

La campagna anti-droga di Scientology prosegue nelle città della Toscana

La campagna anti-droga di Scientology prosegue nelle città della Toscana
 L’uso delle droghe tra i giovani è sempre più precoce: secondo i dati (relativi al 2017) dell’Osservatorio San Patrignano i ragazzi sperimentano la droga per la prima volta ad un’età media di 14 anni, generalmente si tratta di marijuana o hashish. Il passo è breve per passare ad ecstasy, altri allucinogeni e anfetamine fino a sperimentare la coca (continua)

I diritti degli anziani malati e dei loro figli sono ora garantiti negli USA

I diritti degli anziani malati e dei loro figli sono ora garantiti negli USA
 “Molti pensano che le violazioni dei diritti umani avvengano solo a Timor, in Ruanda e in Iran. Ma ci sono violazioni dei diritti umani che avvengono ogni giorno anche qui, negli Stati Uniti d'America ", dice Kerri Kasem, ambasciatrice di United for Human Rights (UHR). United for Human Rights è sostenuta dalla Chiesa di Scientology, fondata da L. Ron Hubbard. Kerri, suo (continua)


NELLA FACOLTA' DI MAGISTERO SI DIFFONDONO I DIRITTI UMANI NELLA GIORNATA MONDIALE DEL RIGUGIATO

NELLA FACOLTA' DI MAGISTERO SI DIFFONDONO I DIRITTI UMANI  NELLA GIORNATA MONDIALE DEL RIGUGIATO
      I giovani sono tra le persone più sensibili sul tema dei Diriti Umani. Capita frequentemente che tra i volontari e i ragazzi si apra uno scambio di idee tra i volontari e ragazzi su questo argomento e, per quanto qualcuno pensi che i giovani siano insensibili alle problematiche sociali, questa realtà è ben lungi dall'essere vera. In un periodo in cui m (continua)

Bambini ed adolescenti vittime degli psicofarmaci

Bambini ed adolescenti vittime degli psicofarmaci
Domenica mattina, 17 giugno, i volontari del CCDU(Comitato Cittadini Diritti dell'Uomo) erano di nuovo alla Stazione Termini e hanno distribuiyo oltre 400 opuscoli per fare conoscere gli effetti nocivi degli psicofarmaci. Sì, perché gli psicofarmaci sono nocivi, non sono altro che droghe legalizzate, a dispetto del loro nome, che gli psichiatri prescrivono per ogni disturbo mentale reale o im (continua)

ULTRAMARATONE E BUON SENSO: LA "MISSIONE" DI SIMONE LEO TRA CORSA E VOLONTARIATO

ULTRAMARATONE E BUON SENSO: LA
19/06/2018: "la Mezza Maratona di Roma - che si è corsa in notturna lo scorso sabato 16 giugno - è stata una bellissima occasione per ringraziare i volontari de La Via della Felicità attivi nella Capitale e per incontrare tantissimi amici." Così Simone Leo, ultramaratoneta piemontese, testimonial ufficiale della guida scritta da L. Ron Hubbard con lo scopo di ripristinare buon senso e rispetto (continua)