Home > Keyword : Macchine pulizia industriale cliccata 475 volte

Fimis Ecomondo 2018: marchio di punta GSS espone la linea di Idropulitrici Sostenibili

Fimis Ecomondo 2018: marchio di punta GSS espone la linea di Idropulitrici Sostenibili
FIMIS, “Marchio storico settore idropulitrici e macchine per la pulizia industriale”, parte del Gruppo Global Service Solution espone la propria linea di Idropulitrici Sostenibili a Ecomondo 2018. FIMIS marchio di punta della Global Service Solutions S.p.A. progetta e produce Idropulitrici Sostenibili e macchine pulizia industriale. FIMIS grazie al suo know-how acquisito nei suoi quaranta anni di attività, oggi grazie all’approccio multidisciplinare attraverso i CAD 3D, le nuove tecnologie e materiali innovativi attualmente presenti nel...

FIMIS | Global Service Solutions | GSS | Idropulitrici Sostenibili Fimis | Macchine pulizia industriale | Fimis Ecomondo 2018 |


Lavapavimenti e spazzatrici Leader2000: “maghe” delle pulizie industriali

Lavapavimenti e spazzatrici Leader2000: “maghe” delle pulizie industriali
Se in casa aceto, sale e bicarbonato possono essere un'ottima soluzione contro unto, aloni e muffa, in campo professionale la risposta contro tutti i tipi di macchie sono i prodotti leader2000 Aceto, sale, bicarbonato: sono i maghi delle macchie per le pulizie domestiche. Questi “moschettieri” sgrassano, eliminano gli aloni lasciati sui mobili e fanno brillare i lavelli in acciaio. In fatto di pulizie industriali, invece, i passe-partout si chiamano Mini+, Lavasciuga MIG 85 – 100 e Unica 1150 B-BS-S-SS. Progettate e realizzate da Leader2000 queste macchi...

pulizia | pulizia industriale | lavapavimenti | spazzatrici | lavasciuga pavimenti | macchine pulizia | motoscope | macchine lavapavimenti | macchine pulizia industriale |



 

Pag: [1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Ultime notizie

La settimana di passione dei volontari “Dico NO alla Droga” dedicata a liberare la società dalla schiavitù della droga.

La settimana di passione dei volontari “Dico  NO alla Droga” dedicata a liberare la società dalla schiavitù della droga.
        Altri 7 Kg di cocaina purissima sequestrati nei giorni scorsi dalle forze dell’ordine, destinati a rovinare decine di migliaia di ragazzi della Sardegna meridionale. Il lavoro costante e fondamentale di repressione porta all’arresto dei trafficanti e al sequestro di ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti di vario tipo. In nome del (continua)

Continua l’azione di prevenzione alle droghe nel quartiere PRUNIZZEDDA a Sassari

Continua l’azione di prevenzione alle droghe nel quartiere PRUNIZZEDDA a Sassari
          Non conosce soste a Sassari, l’azione dei volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology, che nella serata di giovedì 18 aprile hanno girato in lungo e in largo le strade del quartiere Prunizzedda, portando la corretta informazione sulle conseguenze causate dall’abuso degli antidolori (continua)


Solo il rispetto dei DIRITTI UMANI salverà questa società

Solo il rispetto dei DIRITTI UMANI salverà questa società
        La necessità di divulgare i trenta articoli della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani è sempre più sentita nella società. In verità ciò che traspare dal confronto tra le persone contattate dai volontari di Uniti per i Diritti Umani è la paura che il riconoscimento dei Diritti a tutti, possa in (continua)

CAGLIARI: nelle attività del corso Vittorio Emanuele i volontari diffondono la verità sull’alcol

CAGLIARI: nelle attività del corso Vittorio Emanuele                           i volontari diffondono la verità sull’alcol
Non è una novità per gli esercenti dei negozi del corso Vittorio Emanuele a  Cagliari attivarsi nella campagna di prevenzione dei volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology. Da anni vengono coinvolti dai volontari e con entusiasmo mettono a disposizione i loro banchi di vendita per diffondere il messaggio di vivere liberi alla droga. (continua)

I DIRITTI UMANI si diffondono tra i passanti di Piazza Jenne

I DIRITTI UMANI si diffondono tra i passanti di Piazza Jenne
        Altre decine di libretti distribuiti dai volontari nelle strade di Cagliari, nella serata di venerdì 19 aprile. Ancora decine di persone informate sull’esistenza di un documento che, se messo in pratica da tutti, in primis dai governanti, da solo risolverebbe gran parte dei problemi dell’umanità.    &nbs (continua)