Home > Keyword : mobile malware report cliccata 470 volte

G DATA: 9.468 nuovi malware per Android al giorno tra gennaio e giugno 2016

G DATA: 9.468 nuovi malware per Android al giorno tra gennaio e giugno 2016
 G DATA pubblica il Mobile Malware Report per la prima metà del 2016: nuovi ransomware minacciano i dispositivi Android   Con la fine del 2015 gli esperti di sicurezza G DATA avevano previsto un ulteriore incremento del malware per Android ma le attuali tipologie di attacco hanno raggiunto un nuovo livello di qualità: i ransomware prendono sempre più spesso di mira anche gli utenti Android. Sinora i malware per Android raggiungevano lo smartphone degli utenti poiché questi ultimi scaricavano app da fonti non sicure. Nel frattempo i cybercriminali hanno t...

G DATA | cybercriminalità | dispositivi Android | infezioni drive-by | malware | mobile malware report | ransomware | smartphone | Soluzioni Mobili | tablet |


I dispositivi Android con firmware obsoleto sono l’80%

I dispositivi Android con firmware obsoleto sono l’80%
 G DATA pubblica il proprio Mobile Malware Report per il terzo trimestre 2015.   Oltre l’80 per cento degli smartphone e tablet Android è dotato di un sistema operativo obsoleto. Solo circa il 20% degli utenti si avvale del nuovo OS Android: questa l’analisi di G DATA dello scorso ottobre 2015 sui device Android muniti delle soluzioni per la sicurezza firmate dallo specialista teutonico. Il vendor conferma: il motivo principale di questa condizione sono i tempi estremamente lunghi con cui i produttori di smartphone e tablet distribuiscono gli aggiornamenti sui pr...

G DATA | G DATA ANTIVIRUS | G DATA Mobile Malware Report | Android 6 | device gestibili con smartphone | G DATA | G DATA ANTIVIRUS | G DATA Mobile Malware Report | Internet of things | Internet Security per Android | Malware complessi | malware installato «di f |



Oltre il 50% dei malware per Android mira a transazioni finanziarie

Oltre il 50% dei malware per Android mira a transazioni finanziarie
 Bochum (Germania) - L’impiego di App per il “mobile banking” e lo shopping online crescono in maniera esponenziale. Secondo ING Bank, il 36% degli italiani impiega uno smartphone o un tablet per le transazioni bancarie. Un altro 20% intende passare al mobile banking nel corso del prossimo anno. L’Osservatorio del Politecnico di Milano indica nel suo recente studio che il “Mobile Commerce” cuba attualmente il 10% dei consumi della Mobile Economy e il 18% del totale dell’e-commerce italiano. L’acquisto di giochi, video, news, musica ed altri ...

app per il banking | G DATA | hacker | malware | malware per android statistiche | malware per piattaforme mobili | mobile banking | mobile malware report | trojan bancari | uso smartphone in Italia |


G DATA: nel 2015 focus sul malware multi-target e sullo spyware. Ecco 6 previsioni

G DATA: nel 2015 focus sul malware multi-target e sullo spyware. Ecco 6 previsioni
 Gli esperti di sicurezza di G DATA si aspettano un rinnovato aumento dei Trojan bancari e dell’adware per il 2015.G Data-Logo -Glas- RGB   Bologna - Pericolosi malware per computer come Uroburos, spyware su smartphone Android e un numero costantemente in crescita di casi di malware con attacchi a dispositivi mobili: il 2014 è stato segnato da fenomeni di cyber spionaggio, attacchi hacker e campagne di eCrime. Il record di 3.5 milioni di ceppi di nuovi malware per computer è stato per la prima volta superato.   Questo trend continuerà anche nel 201...

G Data | cyber spionaggio | G DATA Mobile Malware Report | GData | malware | spyware | Trojan bancario |


 

Pag: [1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ultime notizie

Distribuiti centinaia di libretti informativi nel quartiere BISCOLLAI di Nuoro per una Pasqua libera dalla droga

Distribuiti centinaia di libretti informativi nel quartiere BISCOLLAI di Nuoro per una Pasqua libera dalla droga
            Ancora centinaia di libretti con “la verità sulla droga” distribuiti nella giornata di venerdì 19 aprile, nel quartiere Biscollai a Nuoro, dai volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology della Sardegna. Ancora centinaia di cittadini nuoresi hanno potuto ricevere informazio (continua)

Nei bar e negozi di S. Avendrace si fa prevenzione all’abuso di alcool

Nei bar e negozi di S. Avendrace si fa prevenzione all’abuso di alcool
      Anche gli esercenti dei locali pubblici sono schierati in prima linea con i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga nella campagna di prevenzione alle droghe che da anni stanno conducendo in collaborazione con la Chiesa di Scientology di Cagliari. Ciò che fa notizia è il fatto che la campagna delle ultime settimane è incentrata sulla pre (continua)


Condiviso da tutti i cittadini di SIMAXIS, il No alla Droga dei volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga

Condiviso da tutti i cittadini di SIMAXIS, il No alla Droga dei volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga
            Non li ferma più nessuno i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology di Oristano che da mesi stanno portando in città e provincia il messaggio di vivere liberi dalla droga. In periferia o in centro, nelle grandi città come nelle frazioni e borgate la diffusione del problema d (continua)

Droghe ricreazionali-un esperimento pericoloso

Droghe ricreazionali-un esperimento pericoloso
Scopri come un momento di ricreazione può diventare un momento di tragedia! Per sensibilizzare i giovani i volontari dell'associazione di Scientology sono in centro a Ravenna lunedì 22 per fare una distribuzione di opuscoli informativi sulla droga. Per comprendere che cosa sono la marijuana sintetica e i Sali da Bagno e come sono stati creati, prima di tutto devi sapere che cos’è una “droga sint (continua)

Anche a Cingoli arriva la Verità sulla droga

Anche a Cingoli arriva la Verità sulla droga
Seppur la cittadina non sia sui media tutti i giorni per il problema droga, recentemente si è sentito parlare di arresti per spaccio e di un business di migliaia di euro. Notizie che accomunano ormai ogni angolo della regione. Battere a tappeto ogni cittadina delle Marche per creare una cultura libera dalla droga è l’obiettivo dei volontari di Mondo libero dalla droga, che anche questa settiman (continua)