Home > Keyword : turismo slow cliccata 446 volte

Beescover: nuova piattaforma dedicata ai viaggi ecosostenibili ed esperienziali

Beescover: nuova piattaforma dedicata ai viaggi ecosostenibili ed esperienziali
 È nata BEESCOVER, la piattaforma per scoprire esperienze uniche del territorio veneto È nata Beescover, una nuova piattaforma e marketplace che vuole mettere in contatto le tante realtà preziose del territorio veneto con una community di viaggiatori curiosi ed entusiasti per vivere esperienze di vacanza autentiche e coinvolgenti, nel rispetto dell’ambiente. Il nostro obiettivo è di far conoscere e far individuare in modo facile e veloce quelle realtà e strutture che rispettano criteri di sostenibilità ambientale e tipicità locale...

viaggi ecosostenibili | viaggiare slow | turismo slow | ecoturismo | vacanze green | turismo esperienziale | vacanze alternative | itinerari insoliti | esperienze autentiche Veneto | esperienze autentiche Venezia |


Turismo slow per Pasqua e ponti primaverili: le proposte di Terme Catez

Turismo slow per Pasqua e ponti primaverili: le proposte di Terme Catez
Un turismo lento e di qualità, all’insegna dell’autenticità e lontano dalla frenesia di tutti i giorni: Terme Catez con l’avvicinarsi della bella stagione sostiene lo stile di viaggiare slow con percorsi in bicicletta e proposte wellness. Con l’arrivo della primavera ritorna anche la voglia di godersi le prime gite fuori porta, all’insegna del vivere slow e dimenticandosi il ritmo frenetico che scandisce le nostre giornate. Il polo termale gestito da Terme Catez a Catez ob Savi (SLO), è il luogo ideale per prendersi una pausa e godersi la vita...

Terme Catez | Turismo slow | Pasqua 2017 | ponte del 25 aprile | Ufficio stampa Blu Wom | Slovenia |



 

Pag: [1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Ultime notizie

Ridiamo più decoro alla nostra Città! RetakePadova

Ridiamo più decoro alla nostra Città! RetakePadova
Continuano le attività dei volontari di RetakePadova impegnati settimanalmente con interventi di pulizia delle zone che presentano segni di degrado legato all’abbandono di spazzatura, bottiglie vuote, lattine, ecc… Questa settimana i volontari si sono impegnati a ripulire nuovamente il tratto ciclo/pedonale dell’area Brentelle. Purtroppo non solo nelle zone intorno alla stazione di Padova (continua)

Rimbocchiamoci le maniche per ripulire la città – nuovo appuntamento sul lungo mare di Marotta

Rimbocchiamoci le maniche per ripulire la città – nuovo appuntamento sul lungo mare di Marotta
I volontari della Via della felicità Senigallia torneranno di buona lena a dedicarsi alla cura dell’ambiente con una pulizia del degrado, e domani sarà la volta del lungomare di Marotta. Nei giorni scorsi è stato effettuato un intervento nella zona di via Brodolini dove sono state raccolte cartacce, lattine ecc... , ma a distanza di qualche giorno i volontari hanno programmato un’ulteriore (continua)


Rimini: Prevenzione, prevenzione e ancora prevenzione senza sosta.

Rimini: Prevenzione, prevenzione e ancora prevenzione senza sosta.
C’è chi pensa che la droga sia una soluzione…. Ma alla fine la droga diventa il problema, come la cocaina che diventa un problema per ogni chiunque ne faccia uso, di qualsiasi età, etnia, cultura, sesso e livello sociale. Per creare un adeguata prevenzione, continua incessante l’attività dei volontari dell' associazione “La via della felicità – Amici di L. Ron Hubbard”, che nel pomeriggio di lune (continua)

COME GLI ANTIDOLORIFICI SI TRASFORMANO IN DIPENDENZA

COME GLI ANTIDOLORIFICI  SI TRASFORMANO IN DIPENDENZA
Sono aumentate drammaticamente le morti per eroina e antidolorifici, in europa l’80% di decessi da overdose sono legati a questo fenomeno. Ma chi potrebbe mai pensare di andar dal medico per un mal di schiena o male al ginocchio e di ritrovarsi tossicodipendente. E’ facile passare da un potente antidolorifico per un dolore fisico, alla dipendenza, visto che opera in modo da “assopire” il dolo (continua)

SOLARUSSA (Or): al via la prevenzione alle droghe dei volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga

SOLARUSSA (Or): al via la prevenzione alle droghe dei volontari di  Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga
I volontari oristanesi non perdono il ritmo e anche questa settimana ci sarà un nuovo centro della provincia dove “la verità sulla droga” non sarà più un mistero. Partirà da martedì anche a Solarussa, l’azione di prevenzione iniziata nella provincia nello scorso autunno, quando gran parte dei negozi del centro di Oristano sono stati p (continua)