Home > Sport > DA DOMANI COPPA EUROPA IN VALLE D’AOSTA, ARCHIVIATA OGGI L’ULTIMA GARA PRE-FINALE

DA DOMANI COPPA EUROPA IN VALLE D’AOSTA, ARCHIVIATA OGGI L’ULTIMA GARA PRE-FINALE

DA DOMANI COPPA EUROPA IN VALLE D’AOSTA, ARCHIVIATA OGGI L’ULTIMA GARA PRE-FINALE

Domani scattano le Finali di Coppa Europa in Valle d’Aosta

Pila, La Thuile e Courmayeur ospitano le gare di quattro discipline

Oggi si è disputato a Kranjska Gora l’ultimo gigante maschile, con De Aliprandini secondo

Al femminile la Coppa Europa parla italiano, prima la Agerer e seconda la Cipriani

 

 

Da domani via alle Finali di Coppa Europa in Valle d’Aosta, con Pila, La Thuile e Courmayeur a fare da cornice alle gare di discesa, superG, gigante e slalom.

In attesa dello start, oggi è andato in scena l’ultimo appuntamento agonistico prima delle Finali, il gigante maschile a Kranjska Gora. Le nevi slovene portano bene allo sci azzurro, non solo in CdM ma anche in Coppa Europa, dopo le soddisfazioni arrivate da Deville, Gross, Blardone e Simoncelli, oggi è stato il trentino Luca De Aliprandini a salire sul podio, chiudendo 2° e centrando il miglior piazzamento di sempre in Coppa Europa.

La vittoria è andata invece al russo Sergei Maytakov, al secondo sigillo europeo dopo quello di Lenzerheide a gennaio, con De Aliprandini (primo dopo la prima manche) a soli 13/100 e a 20/100 lo svizzero Thomas Tumler. Tra gli azzurri, bene anche Matteo Marsaglia (11°), mentre ha chiuso 17° Roberto Nani.

Dopo la gara odierna i migliori esponenti del circo bianco continentale si lanceranno in una trasferta di 700 km circa per raggiungere le nevi valdostane, dove già da domani inizieranno a prendere vita le finali di Coppa Europa.

La classifica parziale di Coppa Europa legge ancora al vertice l’austriaco Florian Scheiber (711 p.) seguito dal tedesco Stefan Luitz (699 p.), mentre con l’ultima vittoria il russo Sergei Maytakov si è portato in terza posizione con 603 punti, 79 in più del livignasco Roberto Nani (quarto). È risalito in classifica anche De Aliprandini, decimo, il trentino insieme ai citati protagonisti della Coppa maschile è atteso al via in Valle d’Aosta nei prossimi giorni.

Per le Finali di Coppa Europa il responsabile azzurro del gruppo maschile Alessandro Serra ha convocato, oltre a Nani e De Aliprandini, anche Mattia Casse, Paolo Pangrazzi, Siegmar Klotz, Patrick Staudacher, Hagen Patscheider, Andy Plank, Matteo De Vettori, Andrea Ravelli, Henri Battilani, Michele Cortella, Franz Fill, Alexander Rabanser, Giulio Bosca, Alessandro Bréan, Carlo Beretta, Aaron Hofer, Emanuele Buzzi, Stefano Baruffaldi, Silvano Varettoni e Ivan Codega.

Per quanto riguarda la situazione femminile, l’azzurra Lisa Magdalena Agerer ha già scritto la parola fine alla lotta per la coppetta di gigante, già matematicamente conquistata, per l’altoatesina si prospetta anche un più che probabile trionfo in Coppa Europa, dato che ora è leader con 261 punti di vantaggio sull’altra italiana Enrica Cipriani (588 p.).

In gara i prossimi giorni in Valle d’Aosta ci saranno anche le varie Depauli, Piot, Hoesl, Bertrand, Alphand, Schild, Mowinckel, mentre a difendere l’Italia oltre alla Agerer e alla Cipriani sono state convocate da Alberto Ghezze anche le sorelle Fanchini, Verena Stuffer, Camilla Borsotti, Elena Curtoni, Chiara Costazza, Nicole Gius, Michela Azzola, Francesca Marsaglia, Anna Hofer, Janina Schenk, Michela Borgis, Marta Benzoni e Sarah Pardeller.

“Il progetto delle Finali di Coppa Europa in Valle d’Aosta è nato tempo fa e, da domani, compirà un importante passo in avanti nell’universo sportivo valdostano, che si appresta a guardare ad eventi sempre più di prestigio del settore”, ha spiegato Renzo Bionaz, vicepresidente Asiva e anima organizzativa delle Finali di Coppa Europa in Valle d’Aosta. “È doveroso sottolineare il grande e preciso lavoro organizzativo dietro a queste Finali, lavoro che ha coinvolto oltre 250 volontari e maestri di sci e che, soprattutto, ha visto muoversi in sinergia quattro sci club, gli Sci Club di Aosta, Pila, La Thuile Rutor e Courmayeur Monte Bianco”.

Domani sono in programma le prove di discesa, la Coppa Europa rosa sarà di casa sulla pista Bellevue, una nera normalmente aperta al pubblico e apprezzata dagli esperti, dove lo scorso anno si sono disputati due superG e una discesa di Coppa Europa, vinti rispettivamente dall’austriaca Jessica Depauli, dall’azzurra Verena Stuffer e dalla slovena Tina Robnik. Le discese maschili saranno invece di scena sulla nera 3 Franco Berthod di La Thuile, pista tecnica e ripida (73% di pendenza massima) con start a 2.355 metri e arrivo a 1.520 metri.

Per chi non potrà seguire le gare dal vivo è prevista un’ampia copertura televisiva, in particolare Rai Sport2 trasmetterà il SuperG femminile martedì 20 alle 18.30, il gigante maschile mercoledì 21 alle 18.30, i due slalom giovedì 22 alle 18.15, con una replica su Rai Sport1 venerdì 30 marzo alle 12.45.

 

 

Programma:

 

Discesa (prove):

13 marzo

10.00    femminile – Pila (Ski Club Pila e Sci Club Aosta)

11.00    maschile – La Thuile (Sci Club La Thuile Rutor)

Discesa (prove):

14 marzo

10.00    femminile – Pila (Ski Club Pila e Sci Club Aosta)

11.00    maschile – La Thuile (Sci Club La Thuile Rutor)

 

Gare:

15 marzo

11.00    discesa libera femminile – Pila (Ski Club Pila e Sci Club Aosta)

11.00    discesa libera maschile – La Thuile (Sci Club La Thuile Rutor)

16 marzo

11.00    superG femminile – Pila (Ski Club Pila e Sci Club Aosta)

11.00    superG maschile – La Thuile (Sci Club La Thuile Rutor)

17 marzo

10.00    gigante femminile – Pila (Ski Club Pila e Sci Club Aosta)

10.30    gigante maschile – La Thuile (Sci Club La Thuile Rutor)

18 marzo

09.00    slalom femminile – Courmayeur (SC Courmayeur M. Bianco)

09.00    slalom maschile – Courmayeur (SC Courmayeur M. Bianco)

sci alpino |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

GRAN FINALE PER LA COPPA EUROPA. NOMI DI SPICCO A PILA, LA THUILE E COURMAYEUR


COPPA EUROPA DI SCI ALPINO, LA THUILE CAPITALE DI DUE SUPER-G


SUPERGIGANTE DI COPPA EUROPA, ECCO I PROTAGONISTI A LA THUILE


LA VALLÉE ASPETTA LE FINALI DI COPPA EUROPA. SETTIMANA DI SCI DA MARTEDÍ A DOMENICA


AGERER & CASSE, ACCOPPIATA DA DISCESA. COPPA EUROPA A PILA E A LA THUILE (AO)


 

I più cliccati

Stesso autore

I PICCOLI “VAN GOGH” DELLO SKIRI TROPHY

VITTORIA IN COMBINATA COME LA “SKIRILONGA”   35° Skiri Trophy XCountry del G.S. Castello il 20 e 21 gennaio Premiati i lavori dei ragazzi dell’Istituto d’Arte “G.Soraperra” 1° Lorenzoni-Rizzoli, 2.a Ilaria Partel, 3.a Alessia Maria Concetta Carbonara Il bozzetto vincitore darà origine ai trofei e ad una statua di ghiaccio   &n (continua)

UN MESE ALLA COPPA DEL MONDO DI DOBBIACO (BZ)

NORDIC ARENA TEATRO DEI CAMPIONI DEL FONDO   Coppa del Mondo di sci di fondo a Dobbiaco (BZ) Sabato 16 e domenica 17 dicembre in tecnica libera e classica La Nordic Arena è già innevata e si presta a molteplici attività     Al cospetto delle Tre Cime di Lavaredo scorrono le fatiche dei fondisti e a Dobbiaco (BZ) lo sci di fondo è una religione (continua)

“LA SGAMBEDA” DÀ I NUMERI: SABATO DIRETTA RAI

FEDERICO PELLEGRINO SUL MANTO DI LIVIGNO (SO)   “La Sgambeda” il 2 dicembre in diretta su Rai Sport dalle 9.15 alle ore 11.30 Federico Pellegrino ed altri componenti della nazionale italiana in allenamento a Livigno 28.a edizione scenografica apertura di Visma Ski Classics dopo il prologo elvetico 13 i mitici avventurieri ad aver svolto tutte le edizioni, tra i quali un t (continua)

16ᵃ MOVE IT GARDA 21K ARCESE DOMENICA AL VIA

BAGNO DI FOLLA PER 6000 TOP RUNNERS E APPASSIONATI   Move It Garda 21K Arcese domenica 12 novembre a Riva del Garda (TN) 6000 concorrenti tra 21K, 10K, NordiK e Kids Run Partenza alle ore 9.15 da Arco per la 10K e alle ore 10 da Riva per la 21K Il triatleta Alessandro Degasperi nuovo iscritto fra i top runners     Move It Garda 21K Arcese è pronta a partire, e do (continua)

MOVE IT GARDA SUPERSTAR A 6000 RUNNERS

PROGRAMMA ED INFO LOGISTICHE IN VISTA DELL’ORA X   Move It Garda 21K Arcese a Riva del Garda (TN) domenica 12 novembre Iscrizioni record: 4500 sulla 21K, 1.400 sulla 10K e 160 alla nuova Kids Run Infinite prelibatezze culinarie made in Trentino da venerdì a domenica Dettagli logistici per corridori ed accompagnatori     La marcia di avvicinamento alla sedice (continua)