Home > News > Giornata mondiale della diversità culturale per il dialogo e lo sviluppo

Giornata mondiale della diversità culturale per il dialogo e lo sviluppo

 

> Il 21 maggio si celebra in tutto il mondo la Giornata mondiale della diversità culturale per il dialogo e lo sviluppo per riflettere sullo stato di attuazione della Dichiarazione universale sulla diversità culturale. Non possiamo nascondere un fatto evidente, e cioè che nella società attuale i confini si sono aperti e dunque ci troviamo faccia a faccia con persone di cultura diversa.
A sostegno di questa giornata i volontari “Amici di L. Ron Hubbard” del dipartimento della Chiesa di Scientology lunedì 21 maggio distribuiranno per le vie di Marotta il volantino con i 30 Diritti Umani. Ora più che mai tutte le persone dovrebbero conoscere la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani e soprattutto usarla, visto che ogni giorno ci troviamo a convivere con persone di differente cultura e non solo; infatti i 30 articoli sanciscono i diritti inalienabili dell’uomo alla salute, all’educazione, alnutrimento, a un matrimonio e a una famiglia, alla partecipazione alla vita pubblica, alla libertà da torture e da arresti arbitrari. 30 articoli che hanno raccolto forse il più alto consenso morale, ma allo stesso tempo sono stati al centro del più alto numero di violazioni da parte di ogni stato del mondo.
>I rapporti annuali dimostrano come anche i paesi più “civilizzati”, Italia compresa, rientrano nella lista nera. Da qui la necessità di ricordare costantemente sia i progressi registrati negli ultimi decenni, sia l’esistenza di milioni di persone al mondo che non godono nemmeno delle loro libertà naturali di essere umani. Anche il fondatore della religione di Scientology,
> L. Ron Hubbard, ha affermato che “I diritti umani devono essere resi un fatto, non un sogno idealistico”. Puoi consultare il sito: www.youthforhumanrights.org direttamente a casa tua.
>
> Per info:
> Aiudi Renata 335 7864031
> 18 maggio 2012
>

L Ron Hubbard | Diritti Umani | Giornata mondiale della diversità culturale | dialogo e sviluppo | Chiesa di Scientology |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

CONOSCERE I DIRITTI UMANI PER TUTELARLI


> Giornata mondiale della diversità culturale per il dialogo e lo sviluppo


BRUSCIANO LA QUESTUA DEL GIGLIO ORTOLANO IN PREPARAZIONE DELLA 139ESIMA FESTA DEI GIGLI IN ONORE DI SANT'ANTONIO DI PADOVA. Antonio Castaldo


Giornata mondiale della diversità culturale per il dialogo e lo sviluppo


L’antica Cora debutta nella vetrina mondiale della BMTA


Giornata mondiale della diversità culturale per il dialogo e lo sviluppo


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

Un’iniziativa per sapere qualcosa in più sulle droghe

Un’iniziativa per sapere qualcosa in più sulle droghe
Prevenire è il punto fondamentale per evitare il peggio. Il primo passo per affrontare il mondo della droga è saperne di più. Spesso i ragazzi fanno uso di droghe per due o tre anni prima che i genitori si accorgano di quanto sta avvenendo. Gli insegnanti non sanno di avere in classe degli studenti che usano e, magari, spacciano droghe. Per affrontare un problema, magari, per (continua)

Dico No alla Droga Puglia con la campagna di prevenzione a Turi in Provincia di Bari

Dico No alla Droga Puglia con la campagna di prevenzione a Turi in Provincia di Bari
L’operazione di volontariato contro l’uso delle sostanze stupefacenti continua nelle località pugliesi   Durante la giornata di venerdì i volontari di Dico No alla Droga Puglia hanno dato vita ad una distribuzione di opuscoli informativi nella città di Turi, in provincia di Bari. L’operazione è stata portata a termine con tenacia per allargare a (continua)

Perché alcuni giovani iniziano a drogarsi?

Perché alcuni giovani iniziano a drogarsi?
Ognuno di noi è consapevole che purtroppo al numero uno delle classifiche distruttive attualmente ci sono le droghe che attirano la maggior parte dei giovani e non solo.   Un filosofia spiega la dipendenza come un doppio problema che consisterebbe in una dipendenza fisica e mentale da sostanze chimiche, unita ad un disordine mentale preesistente (es. depressione, disturbo bipolare o (continua)

Dico No alla Droga Puglia distribuisce materiale informativo in diverse località della Regione

Dico No alla Droga Puglia distribuisce materiale informativo in diverse località della Regione
Le attività svolte in regione per una maggiore consapevolezza al fine di prevenire l’uso di droghe.   Lo scorso martedì 5 febbraio i volontari di Dico No alla Droga Puglia, nella città di Trani, hanno portato avanti la campagna di volontariato con la distribuzione di materiale informativo incentrato sugli effetti dannosi derivanti dall’uso di sostanze stupef (continua)

Mondo Libero dalla Droga con la campagna informativa a Vicenza

Mondo Libero dalla Droga con la campagna informativa a Vicenza
Distribuiti opuscoli sugli effetti dannosi delle sostanze stupefacenti   Sabato mattina, i volontari dell’associazione Mondo Libero dalla Droga hanno organizzato una distribuzione di opuscoli informativi direttamente nel centro della città di Vicenza. Un’attività che si rivela sempre decisiva e fondamentale per creare consapevolezza ed informare sugli effetti provo (continua)