Home > Sport > MARCIALONGA IN VERSIONE “RUNNING” A SETTEMBRE ALLA 10.a EDIZIONE ANCHE 50 SENATORI

MARCIALONGA IN VERSIONE “RUNNING” A SETTEMBRE ALLA 10.a EDIZIONE ANCHE 50 SENATORI

MARCIALONGA IN VERSIONE “RUNNING” A SETTEMBRE  ALLA 10.a EDIZIONE ANCHE 50 SENATORI

La Marcialonga Running compie 10 anni il prossimo 2 settembre

Ad oggi gli iscritti sono 300 da una dozzina di nazioni

A festeggiare la 10.a edizione anche 50 senatori

La gara è valida come Campionato Mondiale per medici ed odontoiatri

 

 

Buon sangue non mente, anche in casa Marcialonga, dove la Marcialonga Running è pronta a festeggiare il 10° compleanno domenica 2 settembre, nelle valli trentine di Fiemme e Fassa.

La sorella della celebre granfondo invernale sta riscuotendo sempre maggior successo, sono tanti i runners che dal 2003 apprezzano i 25,5 km del percorso, in parte ispirato a quello dei marcialonghisti degli sci stretti e valido ancora una volta per il Campionato Mondiale di corsa lunga distanza per laureati in medicina ed odontoiatria.

Il C.O. presieduto da Alfredo Weiss annuncia quest’anno qualche interessante novità, del resto si tratta di un traguardo importante con la 10.a edizione di sempre, da festeggiare con un occhio di riguardo in primis per i fedelissimi.

Come la Marcialonga sugli sci, regina del panorama granfondistico invernale, anche la Running di fine estate ha i propri senatori, ovvero un gruppo di atleti particolarmente affezionati e irriducibili che hanno preso parte a tutte le edizioni. La Marcialonga Running ne conta 50, tutti allineati in prima griglia il prossimo 2 settembre con uno speciale pettorale giallo, per festeggiare i due lustri della rassegna podistica delle Valli di Fiemme e Fassa.

Tra le novità c’è anche un cambio cronometrico, quest’anno alla Marcialonga Running bisognerà essere… più lesti del solito per rientrare nelle 3h30’ di gara, questo è infatti il nuovo tempo massimo di percorrenza stabilito dal regolamento.

Se il tetto orario è stato abbassato, è invece in aumento il succoso montepremi destinato ai vincitori. In totale si parla di oltre 4.000 Euro di riconoscimenti in denaro per i primi dieci all’arrivo, in particolare ai primi tre uomini e alle prime tre donne classificati nell’assoluta spetteranno, a scalare, 600, 400 e 300 Euro, offerti rispettivamente da Plakkontrol e da Itas Assicurazioni.

Ad oltre due mesi dal via, nel frattempo, sono già state inserite circa 300 iscrizioni, provenienti non soltanto dall’Italia ma anche da numerosi Paesi stranieri tra cui Austria, Germania, Lettonia, Norvegia, Polonia, Repubblica Ceca, Russia, Slovenia, Svizzera, Svezia e Venezuela, per un totale di 12 nazioni rappresentate.

L’affascinante percorso è complice numero uno del successo internazionale della gara trentina, lo start è dalla scenografica Piaz de Sotegrava in centro a Moena, dunque in Val di Fassa nella terra delle Dolomiti trentine, poi si scende verso la Val di Fiemme e Predazzo, con passaggi successivi per Ziano, Panchià, Lago di Tesero, Masi e arrivo a Cavalese.

Una corsa davvero spettacolare e pure “polivalente” grazie alla combinata  Punto3 Craft, somma dei tempi delle tre gare col marchio Marcialonga, cioè la granfondo invernale, la Marcialonga Cycling Craft di ciclismo su strada e la Marcialonga Running. Dopo le prime due prove, in testa alla “combinata” figurano Bruno Debertolis ed Arianna Mazzel, i giochi si decideranno alla Marcialonga Running del prossimo settembre alla quale, per altro, i due leader risultano già iscritti. A proposito di polivalenza, tra i partecipanti già confermati ci sono anche i fondisti Veronica De Martin Pinter, Ivan Debertolis ed il ceco Tomas Jakoubek.

Nel week end dedicato alla “Running” verrà riservato un posto speciale anche ai piccoli sportivi tra i sei e i dodici anni, per i quali è organizzata la Minirunning che si svolge come tradizione in zona traguardo a Cavalese, poco prima dell’arrivo dei “grandi”.

In attesa del 2 settembre c’è un altro concorso tutto speciale a cui guardare, l’elezione della nuova Soreghina, l’ambasciatrice degli eventi Marcialonga che verrà eletta a Canazei il prossimo 31 luglio.

Le iscrizioni alla 10.a edizione della gara podistica sono in corsa, fino a martedì 31 luglio si può approfittare della quota agevolata di 23 Euro.

Info: www.marcialonga.it

 

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

MARCIALONGA, APPELLO PER I RUNNERS, DOMENICA ANCHE L’IRIDATA MONICA CARLIN


MARCIALONGA PRESENTA LA 44ᵃ EDIZIONE


MARCIALONGA, BRAND SPORTIVO DI SUCCESSO. PRESENTATO A MILANO IL PROGETTO 2013


MARCIALONGA CYCLING CRAFT IL 7 LUGLIO, SUPERATI I 2.000 ISCRITTI CON TUTTI I BIG


LA “RUNNING” SEMPRE PIÙ INTERNAZIONALE, ALLA MARCIALONGA ARRIVANO I KENIANI


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

“LA SPORTIVA EPIC SKI TOUR” ATTO TERZO. ITALIA VS FRANCIA TRA CERMIS E BELLAMONTE

“LA SPORTIVA EPIC SKI TOUR” ATTO TERZO. ITALIA VS FRANCIA TRA CERMIS E BELLAMONTE
  “La Sportiva Epic Ski Tour” il 22 e 23 febbraio in Val di Fiemme Domani start sull’Alpe Cermis dopo il ‘pleasure tour’, sabato a Bellamonte Programma allettante ricco di iniziative di contorno al Palafiemme di Cavalese Oggi - giovedì 21 febbraio - ultimo giorno per iscriversi     Due giornate da non perdere fra gare di scialpinismo sco (continua)

“BUONE NUOVE” ALLA ORTLER BIKE MARATHON. CRESCONO GLI ISCRITTI E TOP ATLETI AL VIA

 “BUONE NUOVE” ALLA ORTLER BIKE MARATHON. CRESCONO GLI ISCRITTI E TOP ATLETI AL VIA
  Ortler Bike Marathon il 1° giugno nella venostana Glorenza Iscritti gli specialisti Urs Huber e Maria Cristina Nisi Il 29 marzo presentazione della gara in compagnia di Konny Looser Aumento della quota di iscrizione dopo il 28 febbraio     100 giorni circa alla Ortler Bike Marathon, tante buone notizie in vista della quinta edizione del 1° giugno nell’altoat (continua)

BIATHLON CHE PASSIONE IN VAL MARTELLO. DUE SPRINT E SUSPENSE ALLA MASS START 60

BIATHLON CHE PASSIONE IN VAL MARTELLO. DUE SPRINT E SUSPENSE ALLA MASS START 60
  IBU Cup in Val Martello dal 14 al 17 marzo Centro del Biathlon innevato e all’avanguardia Doppia prova sprint e Mass Start 60 domenicale Russi favoriti alle ultime tappe della stagione     La Val Martello si trova nella parte occidentale dell’Alto Adige ed è una piccola valle laterale della Val Venosta, è celebre per la produzione di fragole, p (continua)

LE “VOLPI BIANCHE” DEL TEAM FUTURA. BINOMIO ITALIA-RUSSIA E GRANDE LAVORO SUI GIOVANI

LE “VOLPI BIANCHE” DEL TEAM FUTURA. BINOMIO ITALIA-RUSSIA E GRANDE LAVORO SUI GIOVANI
  Buoni risultati per la squadra trentina nella prima parte di stagione Un team fondato negli anni ’80 da un gruppo di amici e divenuto grande Sfilata di campioni olimpici con i colori del Team Futura, ma under 30 in primo piano Dementiev si prende la Moonlight Classic, ad Alexey Chervotkin la GF Val Casies     ASD White Fox – Team Futura, un nome una garanzia (continua)

EPIC SKI TOUR AD UN PASSO DAL TRAGUARDO. CHIUSURA ISCRIZIONI GIOVEDÌ 21 FEBBRAIO

EPIC SKI TOUR AD UN PASSO DAL TRAGUARDO. CHIUSURA ISCRIZIONI GIOVEDÌ 21 FEBBRAIO
  “La Sportiva Epic Ski Tour” il 22 e 23 febbraio in Val di Fiemme Tanti protagonisti iscritti alla terza edizione tra Alpe Cermis e Bellamonte Festa anche… sul percorso con ristori in musica Iscrizioni a 79 euro comprensive di un Base Layer UYN in scadenza     “La Sportiva Epic Ski Tour” in avvicinamento, con una miriade di protagonisti e app (continua)