Home > Sport > SCHWALBE TOUR TRANSALP A TRENTO UN PO’ D’AZZURRO ALLA PENULTIMA TAPPA

SCHWALBE TOUR TRANSALP A TRENTO UN PO’ D’AZZURRO ALLA PENULTIMA TAPPA

articolo pubblicato da: newspower | segnala un abuso

SCHWALBE TOUR TRANSALP A TRENTO UN PO’ D’AZZURRO ALLA PENULTIMA TAPPA

Dalla Germania a Trento, oggi si è chiusa in Piazza Duomo la 6.a tappa

Prima al traguardo la coppia italo-tedesca Weiss e Hornetz (Masters)

Il duo italiano Carlo Muraro ed Eduard Rizzi vince nella categoria maschile

Al femminile confermano il successo le due leader Ilmer e Zanner

 

 

Bella prova per la coppia italo-tedesca formata da Werner Weiss e da Berndt Hornetz, oggi primi a tagliare il traguardo della tappa Crespano del Grappa – Trento, penultima parentesi di fatica dello Schwalbe Tour Transalp. “Ci siamo divertiti, ma ci siamo anche presi la soddisfazione di battere una coppia più giovane di noi”, ha scherzato Weiss, infatti i due Masters hanno fatto faville sull’altopiano di Asiago, superando il tandem vicentino-altoatesino Carlo Muraro - Eduard Rizzi. Questi ultimi, nella tappa “di casa”, hanno comunque centrato la vittoria nella categoria maschile con il tempo di 4h32’53’’, contro le 4h27’36’’ di Weiss-Hornetz.

Dietro ai due italiani Muraro e Rizzi si sono piazzati i tedeschi Hans-Peter Obwaller e Johannes Berndl (4h33’03’’), i quali hanno mantenuto la leadership di categoria in classifica generale, mentre per scorgere un altro duetto italiano bisogna scendere al 6° posto dei due trentini Manuel Giacomelli e Roberto Griot, in rappresentanza dell’ApT di Trento, col tempo di 4h35’28’’.

In una Piazza Duomo assolata ed affollata si sono susseguiti gli arrivi di oltre 1.200 bikers da 27 nazioni per la 10.a edizione della “Transalp”, la corsa ciclistica europea a coppie per gli appassionati su strada più significativa dell’arco alpino, comprensiva in tutto di 7 tappe montane. Quella di oggi, la Crespano del Grappa – Trento di 150 km circa, era la 6.a e penultima prova della corsa internazionale, in chiusura domani con la Trento – Arco di 101 km.

Oggi Trento ha salutato anche molti altri successi, un altro sigillo all’insegna di Italia-Germania (in barba al match calcistico di ieri) è arrivato grazie all’altoatesina Marina Ilmer e alla teutonica Beate Zanner, le quali hanno così mantenuto il possesso della maglia rosa di leader di categoria. Conferme anche per i Mixed, con la vittoria di Carsten Bresser (GER) e della ciclista e biker Pia Sundstedt (FIN), quest’anno in gara su strada alle Olimpiadi di Londra, sempre nella stessa categoria hanno concluso in 9.a piazza il veneto Giuseppe Cadorin in coppia con la campionessa olimpica di scherma Dorina Vaccaroni.

Sul gradino più alto del podio Grand Masters sono saliti l’altoatesino Marco Poier con il compagno tedesco Erwin Hickl, leader anche della generale, seguiti dai trentini Rolando Bortolotti e Piergiorgio Dellagiacoma.

È andata così in archivio la penultima tappa dello Schwalbe Tour Transalp, scattata stamattina alle 9.00 da Crespano del Grappa, con un tour de force attraverso 146,38 km e 2.740 m/dsl imposti in successione dall’Altopiano di Asiago, dal Melignon e dal Passo della Fricca.

Del resto il cuore dello Schwalbe Tour Transalp è l’attraversamento delle montagne e in particolare delle Alpi in bici, emozione unica che ha contribuito a confermare la “Transalp” la corsa a tappe più selettiva per i cicloamatori della strada.

Oltre 800 km, quasi 20.000 metri di dislivello e migliaia di appassionati di ciclismo in corsa, a coppie, attraverso Germania, Austria ed Italia, questa in sintesi la 10.a edizione della “Transalp” che domani partirà da Trento con l’ultima tappa, ad oggi i ciclisti hanno già alle spalle la bellezza di 707 km sugli 808 totali e non rimane che l’ultima prova di forza.

Domattina le luci della ribalta dello Schwalbe Tour Transalp si accenderanno di nuovo su Piazza Duomo e su Trento, con la partenza dell’ultima tappa Trento – Arco di 101,92 km, frazione finale che riserverà delle belle prove in salita, tanto che il dislivello ammonta a 2.125 metri. Dallo start nel cuore di Trento, annunciato alle ore 9.00, la carovana pedalerà nelle vie del centro, attraversando Via Manci, Via San Marco e Via Clesio dirigendosi verso Aldeno, per attaccare il Monte Bondone salendo da Garniga Terme.

L’ascesa proseguirà fino alla località Viote e per i ciclisti dello Schwalbe Tour Transalp sarà il punto più alto raggiunto nella giornata conclusiva di domani, ovvero quota 1562 metri.

In seguito si scenderà fino a Lasino e si attraverserà l’affascinante Valle dei Laghi, in questa prima parte dunque la tappa dello Schwalbe Tour Transalp va a lambire alcuni dei punti interessati anche dal percorso della granfondo che dal 2006 coinvolge Trento e il Monte Bondone, ovvero La Leggendaria Charly Gaul Trento Monte Bondone – Trofeo Wilier Triestina del 22 luglio prossimo.

La tappa di domani, poi, prevede i passaggi per Sarche, Ponte Arche, Comano Terme, Dasindo e, quindi, la seconda fatica in salita sul Passo del Ballino (775 metri), da dove si proseguirà fino al gran finale in quel di Arco.

 

Classifiche della 6.a tappa Crespano del Grappa – Trento:

 

Maschile:

 

1. Rizzi Eduard (ITA) - Muraro Carlo (ITA) 4:32.53; 2. Obwaller Hans-Peter (GER) -  Berndl Johannes (GER) 4:33.03; 3. Hempfer Michael (GER) - Hempfer Martin (GER) 4:34.54;

6. Giacomelli Manuel (ITA) - Griot Roberto (ITA) 4:35.28

 

Femminile:

 

1. Ilmer Marina (ITA) - Zanner Beate (GER) 4:56.39; 2. Pleyer Lisa (AUT) - Schorn Bettina (AUT) 5:02.48; 3. Dietzen Bettina (GER) - Dietl Monika (GER) 5:08.10

 

Mixed:

 

1. Sundstedt Pia (FIN) - Bresser Carsten (GER) 4:48.02; 2. Prieling Nadja (AUT) - Ramsauer Thomas (AUT) 4:50.48; 3. Skupke Krzysztof (GER) - Kopietz Caroline (GER) 4:54.02

 

Masters:

 

1. Hornetz Bernd (GER)-  Weiss Werner (ITA) 4:27.36; 2. Oettl Stefan (GER) - Hofmann Wolfgang (GER) 4:32.58; 3. Leonhardt Florian (GER) -  Vogel Jörg (GER) 4:36.24

 

Grand Masters:

 

1. Hickl Erwin (GER) - Poier Marco (ITA) 4:36.24; 2. Bortolotti Rolando (ITA) -  Dellagiacoma Piergiorgio (ITA) 4:42.22; 3. Hafenrichter Peter (GER) - Nussbaumer Harry (SUI) 4:43.18

 

 

 

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

TOUR TRANSALP: GRAN FINALE A TRENTO. TRIS DI GRANDI APPUNTAMENTI A LUGLIO


CICLISTI DI TUTTO IL MONDO IN ARRIVO A TRENTO, VENERDÍ E SABATO C’É LO SCHWALBE TOUR TRANSALP


TOUR TRANSALP 2012, TAPPA A TRENTO. PRESENTAZIONE PER L’EVENTO DEL 29 E 30 GIUGNO


SCHWALBE TOUR TRANSALP SPETTACOLO A TRENTO, PASSERELLA IN PIAZZA FIERA PER MIGLIAIA DI CICLISTI


LA TRANSALP VENERDÌ FA TAPPA A TRENTO. DUE RUOTE PROTAGONISTE ANCHE SABATO


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

APPLAUSI PER LA VAL DI FIEMME AL MEETING DI ZURIGO. CONFERMATI GLI EVENTI DI SALTO E COMBINATA

APPLAUSI PER LA VAL DI FIEMME AL MEETING DI ZURIGO. CONFERMATI GLI EVENTI DI SALTO E COMBINATA
 Complimenti dai vertici FIS alle due discipline in terra fiemmese Tre gare di Combinata Nordica e due di Salto Speciale anche il prossimo anno Fiemme Ski World Cup a Milano il 6 e 7 maggio per il Tour de Ski Applausi per la Val di Fiemme al recente meeting FIS di Zurigo, dove si sono tratte le conclusioni sulla passata stagione invernale di Combinata Nordica e Salto Speciale, proiettandos (continua)

QUOTE LEGGENDARIE IN SCADENZA ALLA “CHARLY GAUL”. SALITA MITICA IN TOUR SULLE STRADE DEI CAMPIONI

QUOTE LEGGENDARIE IN SCADENZA ALLA “CHARLY GAUL”. SALITA MITICA IN TOUR SULLE STRADE DEI CAMPIONI
 “La Leggendaria Charly Gaul” dal 12 al 14 luglio 30 aprile deadline delle tariffe agevolate di tutti gli eventi Doppio appuntamento UCI Gran Fondo World Series e Ciclostorica Tre tour di tre difficoltà, nuova iniziativa di APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi Quote agevolate de “La Leggendaria Charly Gaul” – dal 12 al 14 luglio - in scadenza a (continua)

ORTLER BIKE MARATHON: KEEP FIGHTING. È ORA DI MONTARE IN SELLA!

ORTLER BIKE MARATHON: KEEP FIGHTING. È ORA DI MONTARE IN SELLA!
  Ortler Bike Marathon il 1° giugno a Glorenza in Alto Adige Percorsi di 90 km e 3000 metri di dislivello e 51 km e 1600 metri di dislivello Konny Looser parteciperà alla gara – iscritta anche l’altra atleta svizzera Esther Süss Quote di 80 euro comprensive di sport bag oppure 65 euro senza pacco gara Alla Ortler Bike Marathon del 1° giugno i preparativi (continua)

ATLETI SINGOLI E SQUADRE DELLA ‘ÖTZI’. OGGI 17 APRILE ULTIMO GIORNO PER ISCRIVERSI

ATLETI SINGOLI E SQUADRE DELLA ‘ÖTZI’. OGGI 17 APRILE ULTIMO GIORNO PER ISCRIVERSI
 Il 27 aprile 16.a edizione della Ötzi Alpin Marathon Iscrizioni a 80 euro (singolo) e 185 euro (staffetta) ancora disponibili Tre frazioni da completare fra MTB, corsa e scialpinismo Partenza da Naturno in Alto Adige e arrivo dove fu ritrovata la Mummia del Similaun Oggi – 17 aprile - è l’ultimo giorno disponibile per iscriversi alla Ötzi Alpin Marathon de (continua)

MARCIALONGA PARTY ASSIEME AI FONDISTI. 100 PETTORALI A DISPOSIZIONE DA DOMANI

MARCIALONGA PARTY ASSIEME AI FONDISTI. 100 PETTORALI A DISPOSIZIONE DA DOMANI
 47.a Marcialonga da Moena a Cavalese il 26 gennaio 2020 Il comitato festeggia la vittoria di miglior ski-marathon offrendo 100 pettorali Domani giovedì 18 aprile a partire dalle ore 15 e fino ad esaurimento Marcialonga Craft il 2 giugno (ciclismo) e Marcialonga Coop (corsa) il 1° settembre La Marcialonga di Fiemme e Fassa – la cui prossima edizione andrà in scen (continua)