Home > Musica > ROSYBYNDY – RIVALE “DUE SENTIERI”

ROSYBYNDY – RIVALE “DUE SENTIERI”

 DUE ENTITA’ ARTISTICHE  COSI’ DIVERSE, SI INCROCIANO PROPRIO COME DUE SENTIERI CHE SCORRONO PARALLELI, SI ALLONTANANO E SI AVVICINANO, PER DARE VITA AD UN BRANO DI RESPIRO INTERNAZIONALE CHE FA DA APRIPISTA AL NUOVO CD DI ROSYBYNDY “KAPYTALYSTY VYRTUALY”.

 

Se nel suo primo Album “Eskoryazyony Karmyke” Rosybyndy , al secolo Luigi Piergiovanni, music-maker di vecchia data, parlava di un futuro Bladerunneriano, ormai vicino in alcuni angoli del mondo, e il suo secondo lavoro “Il portiere  di riserva”, era ambientato in un passato nostalgico, autobiografico ed intimista, questo terzo lavoro è sicuramente legato al presente ed ai suoi problemi. Dalla condanna all’uso delle religioni (Chiudete bene la porta), alla lotta contro i poteri del nuovo ordine mondiale (Non votate per me), all’umanità distorta e degradata (Dogma). Il filo conduttore è il futuro dei nostri figli. I bambini vittime delle guerre petrolifere (Giù dal cielo), della pedofilia domestica (Parole che sfuggono alla voce), degli esperimenti genetici (Mengele’s nightmare), fino ad arrivare a una lettera al proprio figlio (Vorrei parlarti di me). Musicalmente si viaggia elettronicamente in tutte le latitudini. Dal nord Europa (Non svegliatemi più) all’Oriente (Chinacrack), dal nord Africa (Waiting Cleopatra), all’Asia (Nabouf). Completano il cd, due brani dedicati all’emarginazione “Io sono la vittima” ed agli abusi “Il ventre dell’anima”. Impreziosiscono il lavoro, oltre a Tiziana Rivale, Fausto Rossi, Flavio Giurato, Roxy N, ed Antonella Ponziani.   

RoSyByNdY

Produttore, musicista, sound designer, autore di testi e musiche, instancabile collaboratore e ispiratore di una piccola parte della scena musicale pop e underground degli anni 80’ e ’90 (Gronge, Mirella Felli, Dorian Gray, etc), con I’album kapytalysty vyrtualy, Rosybyndy (al secolo Luigi Piergiovanni), dall’antro vagamente hollywoodiano dell’infernetto (loc. vicino a Roma sulla strada che porta al mare che vedeva, ieri, orde di legionari, oggi,  di turisti e businessman da e verso Fiumicino), nella sua villa, cintata da bassi muri, palme comprese,  in barba ad ogni new age o spiritualismo da scaffali di supermercato, esoterismi di casta, lontano anche da semplificazioni e materialismi  banalizzanti il tutto… insomma “ancora vivo”, senza automatismi (tranne quello della sua carrozzella, dove, in piena dinamys,, è obbligatoriamente  e “staticamente” seduto)  rendera’ ancora piu’ unico il suo percorso artistico. Memoria storica di un’avventura musicale unica ed eccezionale, di un’esperienza artistica ed umana emozionanti; attraverso di lui la musica vive e si rigenera, senza barriere tra passato e presente. Piccole grandi canzoni, semplici e suggestive viste con un occhio lucido da una finestra, attraverso le pieghe di una veneziana, nella penombra di una stanza, l’occhio di Rosybyndy, seduto sulla sua carrozzella  e paradossalmente “coi piedi per terra” più di ogni altro. Rosybyndy mette in mostra il meglio di tutto lo sterminato bagaglio creativo e musicale che possiede: dal trip hop anni ’90 al cantautorato, dall’elettronica ai grandi gruppi degli anni ’60, fino alla scelta convinta di testi frontali, capaci di dire molto e in faccia.

Con Rosybyndy l'unica cosa costante è il cambiamento. L'ampiezza degli stili musicali che affronta, perfino all'interno di un solo disco, è uno degli elementi essenziali della sua essenza artistica. Il solo fatto di varcare i confini dei generi è per lui motivo di gioia. "Questa visione globale nei confronti delle differenti culture è parte della mia natura. Voglio rompere le barriere tra generi, categorie o culture. Invece di innalzare muri cerco di combinare elementi diversi. E' la cosa che più mi piace fare. Mettendoci dentro disillusione, angoscia, rabbia, e, sempre e comunque,  tanta speranza. ”

 

Contact:

www.laltoparlante.it

info@laltoparlante.it

Tel. +39.348.36.50.978

www.rosybyndy.com         mail@rosybyndy.com         www.myspace.com/rosybyndy

www.interbeat.it                mail@interbeat.it                

www.egeamusic.com

LUISPORTIERE

DISCOGRAFIA:

e sto a scherzà – cds  2003

eskoryazyony karmyke – cd  2003

sound snack – compilation 2004

mantova musica festival – compilation 2004

il portiere di riserva – cd 2005

ascoltare 3 – compilation 2006

mei digital – compilation 2006

dogma – cds 2009

mister mario monti – cds 2011

 

kapytalysty vyrtualy – cd 2012

 

 

musica | news | rosybyndy |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

TOH, ECCO TOCCHIO E RIECCO LA RUDASSO. VAL DI FASSA RUNNING GRAFFIANTE A VIGO


Al Teatro Delfino "Enrico IV" di Luigi Pirandello


PRONOSTICI PER LA VAL DI FASSA RUNNING 2012: GALLIANO E RUDASSO DIFENDONO IL “TITOLO”


TRENTINO MTB CAPITOLO TERZO: 100 KM DEI FORTI IN VISTA SUGLI ALTIPIANI


APPROCCI ALLA DEFINIZIONE DI RELIGIONE SECONDO GLI STUDIOSI OCCIDENTALI


1000GROBBE BIKE CHALLENGE VERSO IL PIENONE. LA 100 KM DEI FORTI SI TINGE DI AZZURRO ITALIA


 

I più cliccati

Stesso autore

FOLKINT: FESTIVAL DI EXTRALISCIO INTERNAZIONALE

FOLKINT: FESTIVAL DI EXTRALISCIO INTERNAZIONALE
Il primo festival del Liscio tra tradizione e innovazione   Dal 2 al 4 agosto Sogliano al Rubicone e Gatteo a Mare   Nella prima edizione i grandi successi di Renato Rascel reinterpretati dal figlio Cesare, l’omaggio a Secondo Casadei per i 90 anni di “Romagna Mia” e gli Extraliscio con special guest Tonino Carotone.   Vai col liscio. La Romagna ancora una (continua)

GUAGLIONE: “METTO IN PLAY” È IL SINGOLO CHE ANTICIPA L’OMONIMO PROGETTO DISCOGRAFICO DI PROSSIMA USCITA

GUAGLIONE: “METTO IN PLAY” È IL SINGOLO CHE ANTICIPA L’OMONIMO PROGETTO DISCOGRAFICO DI PROSSIMA USCITA
Il fondatore della Chop Chop Band presenta il primo lavoro da solista attraverso un brano che, combinando a perfezione funk ed hip-hop, mette in scena un ritmo spregiudicato e suadente che colora l’estate elevandola alla massima potenza.   “Metto in play” di Guaglione (noto ai più come Pepsee, cantante della Chop Chop Band), preannuncia l’uscita dell’om (continua)

FILAGOSTO FESTIVAL Il cartellone completo della 16^ edizione

 FILAGOSTO FESTIVAL Il cartellone completo della 16^ edizione
Lo Stato Sociale completa la line up del FILAGOSTO 2018. Dopo il trionfale secondo posto al Festival di Sanremo con una serie di performance che hanno conquistato pubblico e critica, la band bolognese da sempre “così indie” conferma la propria presenza al festival di Filago. Con ingresso rigorosamente gratuito Lo Stato Sociale si esibirà live mercoledì (continua)

POLLINO MUSIC FESTIVAL dal 3 al 5 agosto 2018

POLLINO MUSIC FESTIVAL dal 3 al 5 agosto 2018
EDIZIONE NUMERO 23 PER LO STORICO FESTIVAL NEL PARCO NAZIONALE PIU’ GRANDE D’ITALIA   A San Severino Lucano una line-up d’eccezione per il PMF 2018   VENERDÌ 3 AGOSTO   Shake Beat Bytecore ANGELO SICURELLA COSMO   SABATO 4 AGOSTO   Il Ristretto Valerio Zito BLACK SNAKE MOAN MOTTA   DOMENICA 5 AGOSTO   &ldquo (continua)

NICO FLASHER & MR.MALA: “YELLOW RIDE” È IL NUOVO SINGOLO DEL GIOVANISSIMO RAPPER EMILIANO PRODOTTO DA MR.MALA & KEYNOISE

 NICO FLASHER & MR.MALA: “YELLOW RIDE” È IL NUOVO SINGOLO DEL GIOVANISSIMO RAPPER EMILIANO PRODOTTO DA MR.MALA & KEYNOISE
Dopo le 30.000 visualizzazioni raggiunte dal video del precedente brano “Ice raid”, l’estate prende vita con il “giallo” del nuovo tassello del progetto musicale.  “Yellow raid” è il penultimo capitolo della saga Raid di Nico Flasher & Mr.Mala. La strumentale è stata composta in collaborazione con KeyNoise ed è caratterizz (continua)