Home > Musica > Kachupa: Vertigine anticipa il loro nuovo album che sarà anche un lavoro letterario

Kachupa: Vertigine anticipa il loro nuovo album che sarà anche un lavoro letterario

Kachupa: Vertigine anticipa il loro nuovo album che sarà anche un lavoro letterario

 Un disco molto atteso dopo centinaia di palchi e di riconoscimenti. Un’operazione che sicuramente non sarà solo discografica, ma anche letteraria e benefica in aiuto alle popolazioni del sud del mondo

 

ULTIMA ORA: I "KACHUPA" VINCONO L'INEDITED WORLD MUSIC FESTIVAL A RIMINI E VOLANO  A LONDRA CON GLI INCOGNITO A REGISTRARE E COLLABORARE CON UN’ARTISTA DI FAMA MONDIALE COME BLUEY, CREATORE E FONDATORE DELLA BAND INGLESE

 

 “Vertigine”

La vertigine è ciò che si prova affacciandosi sull’abisso. E nessun abisso è così profondo come quello che teniamo nascosto dentro di noi. Oggi non sappiamo più guardarci dentro, risucchiati da fretta, impegni e schemi mentali che non sono costruiti a misura d’uomo e a misura di pensiero libero.

Il brano è una festa, un circo gioioso e un po’ grottesco che distrugge le inibizioni, gli schemi rigidi della nostra società. Un grido che incita ad una nuova rinascita, con moltissimi riferimenti a tradizioni spirituali lontanissime e simboli nascosti, che l’ascoltatore potrà trovare, quasi per gioco. Un gioco riservato a chi ha mente libera e poca paura di perdersi. Per guardare il mondo con occhi nuovi, è necessario guardare dentro di sé.

Come disse Aleister Crowley, scrittore inglese noto per i suoi studi sulla Tradizione: “Ogni Uomo e ogni Donna è una Stella.” Quando tutti lo scopriremo il mondo sarà un meraviglioso firmamento.

La Kachupa è un piatto tipico di Capo Verde (Africa) con verdura, frutta, legumi, cereali e pesce, ingredienti poveri ma ricchi di vitamine e di vita! L’energia Kachupa nasce da questa semplice zuppa, simbolo di semplicità e di amore verso la natura.

La Kachupa Folk Band nasce come band di strada, e di strada ne ha mangiata davvero tanta in giro per l’Europa! All’inizio c’era un piccolo carretto sul quale il batterista suonava cassa e pentole e il resto della band suonava intorno alla carovana! Questo carretto magico ha fatto vendere circa 5000 cd alla band in Italia e Francia. Iniziano a poco a poco ad arrivare e-mail di gente che vuole i Kachupa alle varie feste di paese, matrimoni, vendemmie e via dicendo! Così la band decide di entrare in uno studio di registrazione e fare un cd vero dal titolo “GABROVO EXPRESS” , disco molto fortunato perché dopo pochi mesi viene premiato da RADIO POPOLARE Network al MEI di Faenza come miglior disco autoprodotto del 2006. Nel maggio 2006 Gabrovo Express esce in edicola in allegato alla rivista “World Music Magasine” , l’energia Kachupa aumenta e la band inizia a suonare in prestigiosi festival e rassegne dividendo il palco con importanti artisti quali, Eugenio Bennato, Tullio De Piscopo, Modena City Ramblers, Casino Royale , Albano, Eugenio Finardi, Vinicio Capossela, Mau Mau  fino a suonare alla Notte della Taranta 2010 come vincitori del concorso “NOTE PER LA NOTTE” .

Nel frattempo la Kachupa Folk band partecipa alla trasmissione “quelli che il calcio” condotta da Simona Ventura su Rai2, poi partecipa alla trasmissione “I Raccomandati” condotta da Carlo Conti su Rai 1! Nonostante i continui successi i Kachupa han continuato a fare spettacoli in strada per non perdere la magia dell’arte di strada…dove gli spettacoli diventano fiabeschi e talvolta surreali. In ottobre vincono il premio Sanremo Village 2011 e in dicembre vengono proclamati vincitori di “CartaSI Area – Sanremo 2011”.

LINE UP BAND

 


Lidyia Koycheva: voce

Davide Borra: fisarmonica, voce

Alberto Santoru: basso elettrico, voce

Mattia Floris: chitarre, voce

Corrado “Annibale” Vergano: percussioni

Manuel Prota: batteria

Angelo Dalmasso: piano, tastiere

Stefano Tromba: tromba


www.kachupa.com         http://www.facebook.com/pages/kachupa/33854899811

 

PROMORADIO ||| L’AltopArlAnte  www.laltoparlante.it  - 348.3650978



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

NATS Nena And The Superyeahs: esce la rivisitazione di Happy Children di P. Lion


AleX Bevilacqua Tratto dal nuovo album “VISIONI D’INSIEME”, dal 4 ottobre in radio il primo singolo “Vita prima di te”


OXI: TUTTI VOGLIONO ESSERE FAMOSI è il singolo dell’album CRISI D’IDENTITA’


ASTIMUSICA 19: Asti-Piazza Cattedrale, dal 9 al 25 Luglio


Peperoncino Jazz Festival 2007


LIBERIDI' N FESTIVAL DAL 21 AL 23 AGOSTO 2015 A PROVAGLIO DI ISEO (BRESCIA) CON DIAFRAMMA, TRICARICO, SLICK STEVE (STREET PERFORMANCE), APPEL & REBEL ROOTZ INGRESSO GRATUITO


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

Alessio Marucci: “Improvvisamente” e’ il suo nuovo singolo

  Alessio Marucci: “Improvvisamente” e’ il suo nuovo singolo
L’artista beneventano torna in scena raccontando la storia di un amore tormentato con un brano scritto con Marco Canigiula e Francesco Sponta. Si intitola “Improvvisamente” il nuovo singolo di Alessio Marucci, che racconta la storia di un amore tormentato, fatto di addii, ritorni e di nostalgia. E’ basato su una relazione difficile tra due persone che non riescono a co (continua)

Gloria Zaccaria “Scusa” è il primo tassello del nuovo progetto cantautorale dell’artista bresciana

Gloria Zaccaria “Scusa” è il primo tassello del nuovo progetto cantautorale dell’artista bresciana
 Una canzone pop autobiografica che ripercorre i lati più intimi del proprio passato. “Scusa” è una canzone che vede protagonista chi, vittima di bullismo, dopo anni d’ingiustizie, incertezze e violenze psicologiche, comincia il percorso di rinascita e di presa di coscienza della propria forza. È un brano che ha il compito di chiedere perdono a se stess (continua)

Cubi Rossi “Nel disordine” è il singolo d’esordio della teen-band pisana

Cubi Rossi “Nel disordine” è il singolo d’esordio della teen-band pisana
Quattro giovanissimi musicisti danno vita ad un progetto pop-rock di ultima generazione. In “Nel Disordine” la band invita l'ascoltatore a vivere una vita senza piani particolari, senza precise mete e quindi in un completo disordine che permetta di affrontare ogni giorno con più spensieratezza e senza programmi prestabiliti, sognando e desiderando il possibile e l’impossi (continua)

BUCALONE “KEEP ME IN LOVE” è il singolo che presenta il nuovo eponimo album dell’artista formiano

BUCALONE “KEEP ME IN LOVE” è il singolo che presenta il nuovo eponimo album dell’artista formiano
 Il cantautore polistrumentista già concorrente di “X FACTOR Romania” e “CELEBRITY The Talent Show”, dà vita ad una intensa ballad pop. Keep me in love è una canzone scritta nel 2009 durante l’esperienza a Sanremo Lab (Sanremo Giovani - Festival di Sanremo 2009) e completata nel 2011 durante l’esperienza americana a New York. La ball (continua)

Andrea Viglioglia “In qualche modo mi devo sfogare” è il nuovo singolo del cantautore lucano

Andrea Viglioglia “In qualche modo mi devo sfogare” è il nuovo singolo del cantautore lucano
 Il brano avvolto da un’atmosfera prettamente pop con contaminazioni indie e trap, traghetta un messaggio liberatorio autobiografico. “In qualche modo mi devo sfogare” è il veicolo musicale che l’artista usa per liberarsi dai propri tormenti e dai propri problemi: «Questo pezzo vuole dare voce a quell’urlo interiore disperato, verace e liberatorio (continua)