Home > Musica > Insonnia e' il secondo singolo estratto dall' album omonimo degli ANTIDOTO

Insonnia e' il secondo singolo estratto dall' album omonimo degli ANTIDOTO

 Insonnia e' il secondo singolo estratto  dall' album omonimo degli ANTIDOTO

 

La pop-rock band salentina continua a promuovere con ottimi risultati l’album uscito con Flagship records con un risultato sonoro avvolgente e d’impatto!

 

Insonnia e' una rock song di forte impatto ritmico caratterizzata dall' alternarsi di vuoti/pieni chitarristici. Il testo , riflessione visiva di pensieri notturni, si appoggia su trame sonore aggressive ma guidate da un guitar theme melodico. Una canzone per chi dorme poco la notte...

 

Lo stile delle composizioni del CD omonimo “Antidoto”  è permeato da un suono di derivazione più americana che inglese in equilibrio tra rudezze rock e atmosfere acustiche. I testi scritti e cantati in italiano riflettono molto lo spirito di "equilibrio fragile"  tra un cantato a volte più aggressivo a volte ammorbidito su tessuti sonori piu pop. I brani, dal singolo funky/rock “l’antidoto” fino all’esecuzione claustrofobica de “L’uomo in bianco e nero” passano per sonorità intimiste a tinte psichedeliche come “Maledetti” o sfuriate elettriche come “Insonnia”. Il disco è la sintesi perfetta delle influenze, della tecnica, della passione dei musicisti coinvolti con un risultato sonoro avvolgente e d’impatto.

 

www.lantidoto.com

 

Il progetto “Antidoto” nasce a Lecce nel cuore del Salento, si presenta  ambizioso, solido, moderno ed esprime le varie esperienze dei singoli  componenti che hanno natura profondamente diversa. 

- Carmelo Delle Rose, cantante e chitarrista, negli anni suona in  diverse formazioni salentine come la pop-rock band “Revolver” con la quale,  insieme a Paolo e Andrea (attuali bassista e batterista degli “Antidoto”),  ottiene risultati molto importanti come la vittoria della tappa di Palermo del  Tim Tour nel 2004, la premiazione come terzo classificato  a Sanremo Rock  del 2005 e due singoli che passano in heavy rotation su numerose radio  locali e siti internet nazionali specializzati.

 - Paolo Preite, perso negli studi di Jaco Pastorius, si specializza come  bassista Funk portando a termine innumerevoli esperienze live ed in studio  di registrazione con svariati artisti, perfezionando ulteriormente la sua  tecnica che unisce stile, groove e slap.

- Andrea Doria, batterista, forgia la sua esperienza suonando su  diversi palchi importanti con la band “Kiss of death” esibendosi come  opening act per molte realtà italiane importanti come  “Linea77”, “Extrema,  ed anche internazionali come “Saxon” e “Sepultura”.

- Giorgio Mongelli, chitarrista, ha al suo attivo numerose esperienze  ed un background tecnico e musicale molto vasto dovuto agli studi effettuati  all’estero dove ha conseguito un “dual major degree” specializzandosi in  Performance e Songwriting presso il Berklee College of Music di Boston.  

 

L’incontro tra i quattro musicisti avviene in studio di registrazione. Carmelo  Paolo e Andrea partono con un nuovo ed ambizioso progetto quando  durante le riprese del nuovo album si crea una magica alchimia con Giorgio  che ne cura il missaggio che porta alla naturale evoluzione e immediata  creazione de l’ ”Antitodo”. Terminato l’omonimo CD di esordio“Antidoto”  girano subito il video del primo singolo “L’Antidoto” e inaugurano l’attività  live esibendosi a Bari  come opening act per “Saturday night live”,  trasmissione televisiva di canale 5.  Il singolo risulta come uno dei più trasmessi ed apprezzati dalle radio italiane.

PROMORADIO ||| L’AltopArlAnte  www.laltoparlante.it  - 348.3650978

 



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

Alessio Marucci: “Improvvisamente” e’ il suo nuovo singolo

  Alessio Marucci: “Improvvisamente” e’ il suo nuovo singolo
L’artista beneventano torna in scena raccontando la storia di un amore tormentato con un brano scritto con Marco Canigiula e Francesco Sponta. Si intitola “Improvvisamente” il nuovo singolo di Alessio Marucci, che racconta la storia di un amore tormentato, fatto di addii, ritorni e di nostalgia. E’ basato su una relazione difficile tra due persone che non riescono a co (continua)

Gloria Zaccaria “Scusa” è il primo tassello del nuovo progetto cantautorale dell’artista bresciana

Gloria Zaccaria “Scusa” è il primo tassello del nuovo progetto cantautorale dell’artista bresciana
 Una canzone pop autobiografica che ripercorre i lati più intimi del proprio passato. “Scusa” è una canzone che vede protagonista chi, vittima di bullismo, dopo anni d’ingiustizie, incertezze e violenze psicologiche, comincia il percorso di rinascita e di presa di coscienza della propria forza. È un brano che ha il compito di chiedere perdono a se stess (continua)

Cubi Rossi “Nel disordine” è il singolo d’esordio della teen-band pisana

Cubi Rossi “Nel disordine” è il singolo d’esordio della teen-band pisana
Quattro giovanissimi musicisti danno vita ad un progetto pop-rock di ultima generazione. In “Nel Disordine” la band invita l'ascoltatore a vivere una vita senza piani particolari, senza precise mete e quindi in un completo disordine che permetta di affrontare ogni giorno con più spensieratezza e senza programmi prestabiliti, sognando e desiderando il possibile e l’impossi (continua)

BUCALONE “KEEP ME IN LOVE” è il singolo che presenta il nuovo eponimo album dell’artista formiano

BUCALONE “KEEP ME IN LOVE” è il singolo che presenta il nuovo eponimo album dell’artista formiano
 Il cantautore polistrumentista già concorrente di “X FACTOR Romania” e “CELEBRITY The Talent Show”, dà vita ad una intensa ballad pop. Keep me in love è una canzone scritta nel 2009 durante l’esperienza a Sanremo Lab (Sanremo Giovani - Festival di Sanremo 2009) e completata nel 2011 durante l’esperienza americana a New York. La ball (continua)

Andrea Viglioglia “In qualche modo mi devo sfogare” è il nuovo singolo del cantautore lucano

Andrea Viglioglia “In qualche modo mi devo sfogare” è il nuovo singolo del cantautore lucano
 Il brano avvolto da un’atmosfera prettamente pop con contaminazioni indie e trap, traghetta un messaggio liberatorio autobiografico. “In qualche modo mi devo sfogare” è il veicolo musicale che l’artista usa per liberarsi dai propri tormenti e dai propri problemi: «Questo pezzo vuole dare voce a quell’urlo interiore disperato, verace e liberatorio (continua)