Home > Informatica > Debutta on-line il sito web OWB2ODI Converter per la migrazione delle applicazioni sviluppate in Oracle OWB verso Oracle ODI

Debutta on-line il sito web OWB2ODI Converter per la migrazione delle applicazioni sviluppate in Oracle OWB verso Oracle ODI

Debutta on-line il sito web OWB2ODI Converter per la migrazione delle applicazioni sviluppate in Oracle OWB verso Oracle ODI

Dopo aver ottenuto riconoscimenti in Germania, Inghilterra, Svezia e in USA presso la sede Oracle a San Francisco per il lavoro dedicato allo sviluppo del servizio di consulenza per la migrazione di applicazioni sviluppate in Oracle Warehouse Builder (OWB) verso applicazioni Oracle Data Integrator (ODI) debutta ora on-line il sito web dedicato a questo servizio (www.owb2odiconverter.com) realizzato dalla società informatica italiana Database & Technology.  Un ulteriore strumento al servizio delle imprese che illustra in modo chiaro e dettagliato le caratteristiche del contesto applicativo e dà inoltre la possibilità di testare gratuitamente una parziale  migrazione da Oracle OWB a Oracle ODI su 10 mapping di dati e 4 process flows.

Il Converter OWB2ODI è stato progettato da un team di sviluppatori per ridurre al minimo i tempi e i costi per la conversione di progetti Oracle OWB in progetti Oracle ODI : un tool semiautomatico ideato con il preciso intento di ricreare la logica implementata nel progetto OWB nella nuova logica ODI mantenendo invariate semantica e funzionalità implementate nel progetto iniziale. “Dai test effettuati – ha dichiarato Massimo Sposaro, marketing manager di Database & Technology - si è constatato che grazie all'utilizzo del Converter OWB>ODI è stato possibile ridurre drasticamente la durata della migrazione. Inoltre dall’analisi dei risultati – ha precisato - è emerso che all’aumentare della dimensione e della complessità del progetto OWB cresce in maniera proporzionale il risparmio ottenuto utilizzando lo strumento Converter OWB>ODI rispetto ad una conversione manuale dove  gli specialisti devono reimplementare i mapping di OWB con la differente logica di ODI”.

La conversione tramite il Converter OWB2ODI – dalla versione OWB 9.2 fino alla versione  ODI 11 - può essere svolta sia presso il cliente, sia presso la sede di Milano di Database & Technology partendo dall'export dei metadati del progetto OWB con un ulteriore sgravio di costi per l’azienda.

Database Technology | Massimo Sposaro | converter Oracle owb2odi |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Debutta on-line il sito web OWB2ODI Converter per la migrazione delle applicazioni sviluppate in Oracle OWB verso Oracle ODI


E’ on-line il sito web OWB2ODI Converter di Database & Technology


PIRELLI Enterprise data warehouse


Database & Technology lancia il Converter OWB2Stambia


HP lancia nuove piattaforme e soluzioni Compute per carichi di lavoro data-intensive


Come cercare lavoro con Linkedin


 

Ieri...

Stesso autore

TESISQUARE® annuncia la release 6.0 della piattaforma collaborativa per la Supply Chain Visibility

TESISQUARE® annuncia la release 6.0 della piattaforma  collaborativa per la Supply Chain Visibility
TESISQUARE Platform 6.0 propone un nuovo approccio alla gestione della Supply Chain con il rilascio della nuova suite software “TESI Control Tower”, soluzione in grado di fornire strumenti per il monitoraggio e il governo delle performance della Supply Chain. TESISQUARE®, partner tecnologico specializzato nella progettazione e implementazione di ecosistemi digitali collaborativi, (continua)

GDRP e nuova privacy. Tutti i servizi messi in campo da Fast Group

GDRP e nuova privacy. Tutti i servizi messi in campo da Fast Group
Fast Group supporta le aziende nel processo di compliance al nuovo regolamento europeo in materia di privacy e trattamento dei dati in partenza in Italia nel maggio 2018 Specializzata da oltre 20 anni in ambito ICT, Fast Group si è strutturata al proprio interno per supportare tutte le aziende nel processo di compliance in vista del 28 maggio prossimo, data in cui sarà direttamente (continua)

Confapi Milano anche in Brianza al fianco delle PMI sulla privacy

Confapi Milano anche in Brianza al fianco  delle PMI sulla privacy
 Si è svolta a Monza, presso la Camera di Commercio Milano Monza Brianza Lodi, la seconda edizione dell’evento di Confapi Milano per illustrare alle PMI obblighi ed opportunità connessi all’oramai prossima introduzione del nuovo Regolamento UE sulla protezione dei dati personali. A Monza, presso la Camera di Commercio Milano Monza Brianza Lodi, Confapi Milano, l&r (continua)

TESISQUARE®: La digital economy al servizio del negozio 4.0

TESISQUARE®: La digital economy al servizio del negozio 4.0
  Dall’impresa al punto vendita: TESISQUARE® amplia l’offerta dei servizi digitali a supporto delle aziende nei processi di acquisto, distribuzione e vendita al consumatore finale   Nuovi progetti per TESISQUARE®, che continua a crescere sul mercato IT nazionale e internazionale attraverso il consolidamento e l’ampliamento strategico dell’offerta di sof (continua)

LANCIATA A BERLINO LA PARTNERSHIP COMMERCIALE TRA SIPO E AGRO T18

LANCIATA A BERLINO LA PARTNERSHIP COMMERCIALE TRA SIPO E AGRO T18
SIPO e Agro T18 sono aziende specializzate sugli ortaggi e ciascuna  presenta prodotti d’eccellenza e una grande attenzione al territorio di origine  e alla filiera di produzione. Due aziende private italiane, con ai vertici la quarta e terza generazione di imprenditori che lanciano una partnership commerciale per affrontare il mercato globale. “Abbiamo scelto Berlino - dic (continua)