Home > Prodotti per la casa > Laurameroni Design: mondo antico e nuove tecnologie in collezioni uniche e originali

Laurameroni Design: mondo antico e nuove tecnologie in collezioni uniche e originali

articolo pubblicato da: Redoffice3 | segnala un abuso

Laurameroni Design: mondo antico e nuove tecnologie in collezioni uniche e originali

Laurameroni, il luxury design per una casa unica ed esclusiva che parteciperà al Salone del Mobile 2013, ha ricevuto dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza il sigillo olografico Digitag con il logo ‘Made in Brianza’ che valorizza il patrimonio di imprenditoria e creatività  territoriale. “Questa iniziativa si inserisce nella nostra ricerca che lega la valorizzazione degli antichi saperi con i moderni mezzi di produzione e distribuzione e il grande mondo sociale del III millennio” dichiara Marco Maggioni, AD di Laurameroni

Laurameroni Design riunisce nelle sue collezioni tradizione made in Italy, differenza, unicità e originalità per la cura dei dettagli, la scelta dei materiali di alta qualità e la personalizzazione, che supera i vincoli solitamente richiesti dalla produzione di massa. I mobili Laurameroni pongono molta attenzione al trattamento delle superfici e al senso tattile, diventato essenziale per percepire il valore reale e la consistenza dei prodotti di arredamento; sono realizzati attraverso la collaborazione tra architetti e artigiani specializzati, che trasformano forme lineari e semplici in opere d'arte. Laurameroni Design Collection rappresenta una realtà del settore innovativa, in evoluzione, alla ricerca di nuove soluzioni su misura per i clienti che vogliono un arredamento elegante e dal forte carattere. Il risultato è una combinazione tra Arte, Design e Architettura, tre parole che descrivono la filosofia del marchio Laurameroni.

Per questi motivi, ma anche per valorizzare il patrimonio di imprenditoria e creatività  territoriale della Brianza, Laurameroni ha ricevuto dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza il sigillo olografico Digitag con il logo ‘Made in Brianza’ dedicato all’azienda. Questo sigillo è un nuovo sistema di etichettazione digitale che, partendo dalla struttura del codice a barre (QR code), permette di rendere fruibile in modo interattivo ‘la carta d’identità’ del prodotto e dell’impresa sia in funzione anticontraffazione che promozionale. Svolge in particolare le funzioni di prevenzione anti contraffazione; sicurezza di riconoscibilità; tutela del marchio; prestigio dell’azienda; azioni di marketing personalizzate; trasmissione di contenuti e variabilità delle attività di comunicazione attraverso l’accesso ai dati tramite smartphone e tablet e il codice seriale. In questo modo offre una garanzia ai clienti che, ancora prima dell’acquisto, sono consapevoli di entrare in possesso di un prodotto originale, controllato e sicuro e costituisce un'importante occasione per le aziende di promuovere i propri prodotti ed accrescerne la conoscibilità in Italia e all’estero.

Marco Maggioni, AD Laurameroni, dichiara: “questa iniziativa della Camera di Commercio di Monza e Brianza si inserisce nella nostra ricerca che lega la massima valorizzazione degli antichi saperi con i moderni mezzi di produzione e distribuzione, senza dimenticare il grande mondo sociale del III millennio per il quale stiamo implementando la nostra presenza digitale, in seguito all’esperienza con la fiera virtuale IFD dei mesi scorsi. Non c'è contraddizione, come spiega bene l'ultima ricerca dell'Istituto Psycho Research, nell'avvicinare il mondo antico con le opportunità offerte dalle nuove tecnologie. Riferendomi alla parte 'antica' della nostra collezione, ottenere la massima espressione con materiali diversi e pregiati, saperli amalgamare e riuscire a far emergere il loro potenziale è uno dei punti fondamentali che caratterizzano i nostri prodotti. ‘Be different be unique’ non a caso è il nostro claim…”.

Laurameroni è infatti da sempre caratterizzata da una forte vocazione per la lavorazione e il trattamento delle superfici e l'attenzione per i materiali, accuratamente selezionati in modo da ottenere prodotti unici che fanno la differenza. L'uso dei metalli, ad esempio, consente di ottenere un’unione semplice ma raffinata con gli elementi in legno e le laccature, combinando il gusto classico e moderno e risultando un plus per gli interior designers. I tavoli della Collezione Stars disegnata da Bartoli Design nel 2009 sono un modello di arredamento dal forte impatto: nelle superfici suddivise in una sequenza di rettangoli che crescono e descrescono la ripetizione delle linee semplici ispirate dalla Op Art crea una forte interazione visiva con l’osservatore.

Laurameroni Design Collection parteciperà al Salone Internazionale del Mobile 2013 dal 9 al 14 aprile alla Fiera Milano Rho - Padiglione 5, stand E05 - dalle ore 9.30 alle 18.30. Sarà anche al Fuori Salone, presso il suo showroom a Milano in via Durini 19 (terzo piano), con orari di apertura dalle ore 10.00 alle 21.00.

Laurameroni Design Collection will attend at the Salone Internazionale del Mobile 2013 from 9 to 14 April at the Fiera Milano Rho - Hall 5, Stand E05 - from 9.30 am to 6.30 pm. It will also be at the Fuori Salone, at its showroom in Via Durini, 19 (third floor), Milan, with opening hours from 10.00 am to 9.00 pm.

 

http://www.laurameroni.com

laurameroni design | salone del mobile 2013 | luxury design | mobili di lusso | casa di lusso | mobili di arte | mobili porte legno scolpito | mobili legno intarsiato | mobili metallo lavorato | arredamenti su misura | boiserie | camera di commercio monza brian |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

#POLIdesignWeek


Il ‘Lightwall’ disegnato da Mark Anderson per Laurameroni Design Collection, un prodotto che incorpora architettura, arredamento ed illuminazione


POLI.design, CONSORZIO DEL POLITECNICO DI MILANO ALLA MILANO DESIGN WEEK 2015


La cassettiera Cubick di Laurameroni tra i “Reality Fluids” in mostra al Nhow di Milano


Salone del Mobile 2013. Per una casa esclusiva: “Be different Be unique”, Laurameroni Design


Il ‘surface design’ o ‘design tattile’: arredamento, arte e architettura di Laurameroni Design Collection


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

“Robots & Rinascimento”, l’intelligenza artificiale si connette con il patrimonio creativo italiano e la visione 4.0

“Robots & Rinascimento”, l’intelligenza artificiale si connette con il patrimonio creativo italiano e la visione 4.0
Il meeting svoltosi il 30 gennaio 2018 ha visto protagonista il robot NAO della Scuola di Robotica che ha interagito con gli ospiti. L’incontro, presentato da “LA LOGICA DEL FLUIRE. CHE MERCATO SAREMO” e “COPERNICO”, ha incluso gli interventi di Fiorella Operto, Fabrizio Bellavista e Stefano Lazzari e un saluto di benvenuto di Federico Lessio mentre Luisa Cozzi ha (continua)

“Water Brands” e “Super Brands”: il 21 ottobre 2017 a Milano due grandi eventi al Festival della Crescita

“Water Brands” e “Super Brands”: il 21 ottobre 2017 a Milano due grandi eventi al Festival della Crescita
Al Palazzo delle Stelline di Milano (il primo alla Cult Library, il secondo alla Visions Hall), sabato 21 ottobre alle ore 17 e alle 18.30 si svolgeranno due eventi, all’interno del Festival della Crescita: il primo tratterà di “Water Brand” e del libro “La logica del fluire. Che mercato saremo”, il secondo di “Super Brands” e del volume "S (continua)

Milano Food City 2017. Gifasp premia la prevenzione dello spreco alimentare

Milano Food City 2017. Gifasp premia la prevenzione dello spreco alimentare
Durante l’evento Milano Food City #famedivero, il 9 maggio 2017 presso lo Spazio BASE, nell’epicentro del ‘fuorisalone’ della Food Week, Francesca Meana, designer e membro del comitato esecutivo di Gifasp, ha consegnato un doppio riconoscimento ai migliori lavori presentati per il progetto-laboratorio “140 caratteri o un'immagine” a due classi della Scuola p (continua)

#famedivero: un evento alla scoperta di cultura, socialità e cibo genuino all’interno di Milano Food City 2017

#famedivero: un evento alla scoperta di cultura, socialità e cibo genuino all’interno di Milano Food City 2017
Il food blog Famelici, in collaborazione con la Social Street  “Abitanti intorno al parco Solari”, organizza martedì 9 maggio alle 18.30 presso Spazio Base a Milano, in via Bergognone 34, Zona Tortona, un evento-percorso alla scoperta  del reale significato del termine “genuino” nell’alimentazione e nelle relazioni La Milano Food City 2017 ( (continua)

Uno chef, appartenente al network della Camera di Commercio Italiana in Giappone, ha portato l’agroalimentare italiano nel paese nipponico

Uno chef, appartenente al network della Camera di Commercio Italiana in Giappone, ha portato l’agroalimentare italiano nel paese nipponico
Intervista a Elio E. Orsara, appartenente al network della Camera di Commercio Italiana in Giappone. Lo chef italiano è proprietario di un ristorante, di un forno e di una società di catering; esporta inoltre in Giappone vino e olio italiani e qui ha avviato una produzione di salami, formaggi e prodotti tipici calabresi, insieme ad un’attività di e-commerce. E’ (continua)