Home > Internet > L'ecommerce o commercio elettronico riusciranno le piccole imprese a competere?

L'ecommerce o commercio elettronico riusciranno le piccole imprese a competere?

I recenti dati del settore digital in italia mettono in evidenza che siamo all'inizio di una nuova fase. I nuovi compratori stanno aumentando notevolmente, e le imprese stanno iniziando ad affrontare il tema dell' internazionalizzazione. Nella storia italiana l' ecommerce ha avuto diverse fasi, inizialmente si sono affacciate a questo mercato solo quelle società di servizi che sviluppano la maggior parte del proprio business attraverso un sito web ed Internet (pure player) rivolgendosi ad un consumatore tecnologico, poi si sono affermati i modelli multicanale o Click & Mortar dove il consumatore poteva acquistare sia attraverso la distribuzione tradizionale che digitale. Nel luglio 2012 l'osservatorio Netcomm/Human Highway ha messo in risalto un incremento di quasi 3 milioni di nuovi acquirenti online. La crisi sicuramente ha contribuito a questo fenomeno rompendo di indugi e spingendo i consumatori a fare un balzo del 30% negli acquisti online, grazie anche a forti sconti dovuti alla forte riduzione dei costi di gestione. L' ecommerce italiano rimane comunque molto arretrato rispetto a tutti gli altri paesi occidentali. Solo il 15% degli italiani fanno acquisti online, e sono molteplici i freni inibitori, la scarsa cultura tecnologica, il ritardo della scuola, la pessima diffusione della banda larga, il ritardo dell' offerta sono solo alcuni dei motivi principali. L' ecommerce B2c è un terreno molto competitivo, e lo diventerà sempre di più, con l' aumentare della maturità del mercato. I costi per acquisire clienti saranno sempre maggiori e la screscità sarà condizionata dalla capacità di investimento. Purtroppo le dimensioni conteranno sempre in maniera più incisiva, più che altro per il potere di negoziazione nei confronti dei fornitori che poi determina la capacità di essere competitivi in termini di prezzo mantenendo margini di guardagno ragionevoli. Riusciranno piccoli imprenditori e aziende a cogliere l'opportunità del momento, conquistarsi notorietà e una fetta di mercato abbastanza consistente da poter competere e crescere? Riusciranno le imprese ad affiancarsi ad un partner che sappia guidarle negli investimenti?

ecommerce | e-commerce | commercio elettronico | digital marketing | 2013 |



Commenta l'articolo

 
 

I più cliccati

Stesso autore

La seo ed il web marketing

Sono molte le agenzie di web marketing o i consulenti seo che oggi propongono attività di indicizzazione sui motori di ricerca per migliorare le conversioni. La seo è un canale molto interessante per le aziende perché permette di ottenere traffico in linea con il proprio business nel momento in cui un utente effettua una ricerca. Le strategie seo si differenziano a seconda (continua)

Perché affidarsi a un'agenzia SEO

 Perché affidarsi a un'agenzia SEO
Le pagine Web di una qualunque attività, per avere ricadute pratiche in termini economici e di visibilità, non possono limitarsi a essere semplici siti vetrina, statici, in cui vengono esposti prodotti e servizi. Se lo spazio web ha come fine l'incremento del volume di affari, allora è indispensabile che le proprie pagine risultino in cima ai risultati dei motori di ricerca (p (continua)

InPegno: il credito su pegno è per tutti

 Dare in garanzia, come pegno, un bene di valore per avere in prestito del denaro è un modo semplice e veloce per accedere a un credito. Per accedere al prestito su pegno, infatti, è sufficiente presentare un bene di valore di proprietà, senza fornire altre garanzie, che viene immediatamente valutato da un perito specializzato. Il credito su pegno è, quindi, un fi (continua)

Monyla, il meglio del made in Italy e non solo

Sei una fashion-addicted alla continua ricerca di look stilosi da sfoggiare la prossima serata in disco? Sei un’amante dello stile e lo shopping online è la tua più grande passione? Devi sapere, allora, che ha fatto la sua comparsa in rete Monyla, uno shop multibrand dedicato alla moda e al beauty che oltre a proporre capi all’ultimo grido offre promozioni che arrivano fi (continua)

Dieta Estiva, come fare.

 Sta per iniziare l’estate e prima dalle ferie solitamente è un periodo di buoni propositi, primo tra tutti perdere quei chili di troppo si sono accumulati durante l’inverno. L’estate dovrebbe essere un periodo in cui si fa più movimento, dove ci sono più frutti e ortaggi di stagione che favoriscono un’alimentazione corretta e quindi la naturale p (continua)