Home > Cultura > La cultura di Genere: Convegno del Soroptimist Padova

La cultura di Genere: Convegno del Soroptimist Padova

articolo pubblicato da: pietrocasetta | segnala un abuso

La cultura di Genere: Convegno del Soroptimist Padova

 Sabato 15 febbraio 2014 ore 9.30-13-00

Sala dell’Archivio Antico del Bo – Università di Padova

  

“Il convegno “La cultura di genere”, organizzato dal Soroptimist International d’Italia - Club di Padova con la collaborazione dell’Università di Padova, trae spunto dal libro della prof. Anna Maria Isastia, storica dell’università La Sapienza di Roma e presidente nazionale del Soroptimist, dal titolo “Donne in Magistratura. L’Associazione Donne Magistrato Italiane - ADMI”.

Il libro affronta i temi più interessanti di questi ultimi cinquant’anni, quali il diritto alla parità e alla non discriminazione in tutti i luoghi di lavoro, in famiglia e nelle relazioni sociali. Partendo dalle vicende relative all’ingresso delle donne in magistratura, attraverso un composito affresco approfondisce la qualità della partecipazione delle donne alla vita pubblica del paese.

Attraverso il convegno si entrerà così a contatto con aspetti quali le disomogeneità delle norme, che non regolano in modo adeguato i rapporti tra i generi; le novità normative che nel tempo si sono succedute per adeguarsi alle convenzioni internazionali in cui questi diritti sono stati affermati; i pregiudizi consci e inconsci che condizionano il contrasto alla discriminazione, anche all’interno delle decisione dei giudici; i contesti sociali e umani in cui si affrontano le piaghe, ancora attuali, della violenza in famiglia e della violenza sessuale; l’impegno per la promozione della donna e dei diritti umani in Italia e nelle più ampie cornici internazionali; il mondo giudiziario in un progetto di autoriforma della giustizia.

Il convegno si arricchirà dell’introduzione della prof. Anna Milvia Boselli, Consigliera Comunale del Comune di Padova delegata alle Pari opportunità e alle Politiche della pace, che da anni coordina le iniziative dirette all’approfondimento delle tematiche relative alla violenza di genere.

Seguirà la relazione più specificamente diretta ad approfondire il tema della violenza e della discriminazione delle donne in molti contesti, affidata alla dott. Graziana Campanato, presidente nazionale dell’ADMI, associazione alla cui storia e attività ultraventennale si è ispirata la prof. Isastia nell’affrontare i problemi e l’evoluzione del ruolo del giudice donna. Va sottolineato quanto il tema della discriminazione e della violenza di genere sia di grande attualità anche in forza della Convenzione europea di Istanbul, che ha dato luogo alla legge 15 ottobre 2013 n. 119 con la quale sono state introdotte nuove norme di contrasto a tale fenomeno, di prevenzione del femminicidio, di protezione alle vittime.

La prof. Luisa Rosti, Ordinario di Economia del lavoro all’università di Pavia affronterà il tema della parità e della discriminazione in campo economico. La prof. Rosti da anni analizza i processi economici e del lavoro attraverso anche la lente della ricaduta sulle condizioni dei soggetti coinvolti, differente per generi.

In sostanza verrà offerto uno spaccato che analizzerà i vari campi in cui le persone agiscono e si esprimono e sui quali la differenza di genere può costituire una costante (più o meno inconscia) forma di discriminazione che occorre individuare, riconoscere, per favorire una vera parità tra i sessi, nel rispetto delle loro specificità umane.

Coordina i relatori il Prof. Mario Bertolissi, Ordinario di Diritto costituzionale nella Facoltà di giurisprudenza dell’università di Padova che riporterà a sintesi, nella cornice dei diritti riconosciuti dalla Carta Costituzionale, i temi introdotti dalle relatrici.”

 

Soroptimist International d’Italia

Club di Padova

Soroptimist | Padova | cultura di Genere | archivio Antico del Bo | Anna Milvia Boselli | Mario Bertolissi | Anna Maria Isastia | Graziana campanato | Luisa Rosti |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Il Soroptimist International Italia - Club di Padova apre il nuovo Anno sociale


TRICOPIGMENTAZIONE DONNA: L’INFOLTIMENTO CAPELLI NON CHIRURGICO CON UN RIMEDIO SEMPLICE ED EFFICACE.


Asseprim Influencer Marketing: anche la piccola impresa investe sempre più sull’influencer


Il mondo del vino si riunisce a Viticoltura Enologia


La sfida della prevenzione: gli appuntamenti di AiFOS per la sicurezza


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

Il Lions Club Padova Graticolato Romano premia Azzurro Digitale

Il Lions Club Padova Graticolato Romano premia Azzurro Digitale
 Jacopo Pertile è la nuova Giovane Eccellenza Patavina 2019 La menzione di Giovane Eccellenza Patavina è il riconoscimento che il Lions Club Padova Graticolato Romano assegna ai giovani del territorio padovano che si sono distinti nel campo dell’impresa, della cultura, del sociale e, naturalmente, dell’innovazione. Ma questa volta l’innovazione è dovuta (continua)

GRAN GALÀ CON PAROLE E MUSICA ALL’AUDITORIUM POLLINI DI PADOVA

    “Il Tramonto” di Respighi cantato da Dominika Zamara e recitato da Alessandro Romano. Liriche contemporanee composte e dirette da Robert W. Butts     Parole, musica e artisti nazionali e internazionali nello spettacolo che l’Associazione Compagnia della Ricreazione offrirà all’Auditorium del Conservatorio Pollini (Via Carlo Cassan 17, Pado (continua)

Villafranca Padovana - Fatigroup in crescita, sceglie il welfare dei dipendenti

Villafranca Padovana - Fatigroup in crescita, sceglie il welfare dei dipendenti
  L’azienda di Villafranca Padovana condivide coi propri addetti il netto miglioramento del 2018 e le ottime prospettive del 2019: buoni spesa, benefit, scoutistica. Il sindaco Luciano Salvò incontra il CEO Luca Segalina    Welfare aziendale e benessere delle persone, sono queste le parole che guidano le scelte imprenditoriali di Fatigroup srl, storico gruppo padovan (continua)

"La Riviera del Brenta – Guida in barca e in bici" di Pietro Casetta


 Tracciati Editore, 2018   Una Guida dai caratteri innovativi quella intitolata “La Riviera del Brenta – Guida in barca e in bici”. Non soltanto le Ville sono infatti le protagoniste del percorso proposto, anzi dei percorsi, considerando che il tragitto in bici si allontana da quello in battello per osservare cose diverse, ma non meno interessanti. Si tratta innanzi (continua)

Idrovia Padova-Venezia Gizip: “Governo e Regione non possono ignorare le richieste del territorio”

  Gizip aderisce alla richiesta di completamento espressa dai 30 Comuni. Valutati positivamente l’interrogazione parlamentare della senatrice padovana Roberta Toffanin, l’ordine del giorno del senatore Roberto Caon, l’emendamento del consigliere regionale Piero Ruzzante. Incontrati i vertici del Consorzio Zip     “Non è ammissibile che la recente (continua)