Home > Auto e Moto > LA SMART CHE DA' LA SCOSSA

LA SMART CHE DA' LA SCOSSA

articolo pubblicato da: ALLEVIBRUNO | segnala un abuso

LA SMART CHE DA' LA SCOSSA

 

MOSCIANO SANT’ANGELO – La Smart si converte all’elettrico presentando la versione zero emission della Fortwo. La Smart elettrica è disponibile nelle due varianti Berlina e Cabrio, con un motore elettrico da 75 o 82 cv (disponibile solo con la Fortwo Brabus), negli allestimenti Electric Drive o Electric Drive Brabus. Esternamente rispetto alla Smart normale, sia nella versione berlina che in quella cabrio, le uniche differenze visibili sono la scritta “Electric Drive” sul portellone posteriore e l’assenza totale di impianto di scarico. Dentro ci sono altre differenziazioni rispetto alla Berlina a motore termico: vi è il vano dentro la ribaltina sotto il lunotto che ospita il cavo di ricarica. Le batterie, infatti, pesano 175 kg e trovano posto sotto i sedili. Altre differenze: qui lo schermo multifunzione sotto il tachimetro indica l'autonomia residua e lo stato di carica della batteria. Quest'ultimo valore è ripetuto anche in uno dei due elementi tondeggianti che spuntano sopra la consolle (l'altro informa sul consumo istantaneo o sull'energia recuperata in rilascio o frenata). Ed ora il momento del test drive: la Smart Elettrica guidata è stata la Fortwo Berlina Electric Drive da 26286 €. La vettura più piccola disponibile in Italia si apre al mercato dell’elettrico modificandosi in pochissimi aspetti rimanendo quell’auto dallo strepitoso successo in tutto il paese. Su strada le doti della Smart sono note a tutti (piccola, pratica, maneggevole, si parcheggia letteralmente dovunque) e qui sono amplificate dall’essere a zero emission grazie al motore elettrico che permette un autonomia da 145 km circa (motore per nulla lento grazie ai 75 cv e ai 125 km/h di velocità massima dichiarata). Da ultimo il listino prezzi. Iniziamo con la Fortwo Berlina: per la Electric Drive servono 24978 €, per l’Electric Drive Brabus occorrono 31447 € (Elettrico). Ora tocca alla Fortwo Cabrio: per l’Electric Drive occorrono 28150 €, per l’Electric Drive Brabus occorrono 34607 € (Elettrico).

 

 

 

Bruno Allevi

 



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

L'ammiraglia vien dalla campagna in su calar del sole

L'ammiraglia vien dalla campagna in su calar del sole
 ALBA ADRIATICA – La Volvo propone per la prima volta in assoluto sulla sua ammiraglia, la versione fuoristradistica Cross Country. A essere oggetto di questa trasformazione è la V90, station wagon top di gamma della casa di Goteborg. La vettura svedese è equipaggiata con 1 Motore Benzina 2000 (Denominazione T5 per la variante da 254 cv, Denominazione T6 per la variante da (continua)

La Suvvation

La Suvvation
 MOSCIANO SANT'ANGELO – La Mercedes crea la sua prima SUVvation, unione fra un SUV e una Station Wagon. Questa vettura della casa tedesca è la E All Terrain, versione particolare della Classe E SW. La E All Terrain è disponibile con 1 solo Motore Turbodiesel (220d da 194 cv), negli allstimenti Sport, Business Sport, Premium, Premium Plus. Esternamente si ripresenta con una (continua)

Classe E Spazio

Classe E Spazio
 MOSCIANO SANT'ANGELO – Mercedes continua l'ampliamento gamma della Nuova Classe E. Dopo la berlina ecco ora arrivare sul mercato la versione Station Wagon. La nuova vettura tedesca è disponibile con 4 Motori a Benzina (200 da 184 cv, 250 da 211 cv, 400 da 333 cv, 43 da 401 cv) oppure con 3 Motori Turbodiesel (200d da 150 cv, 250d da 194 cv, 350d da 258 cv), negli allestimenti Ex (continua)

Un crossover tutto spigoli e unicità

Un crossover tutto spigoli e unicità
 SILVI MARINA – La Toyota arriva nel settore delle Crossover compatte. E lo fa in un modo tutto particolare, presentando la C-HR, una vettura dalle linee assolutamente uniche. Il nuovo prodotto giapponese è disponibile con 1 Motore a Benzina (1200 da 115 cv) oppure 1 Motore Ibrido Benzina + Elettrico (1800 da 122 cv), negli allestimenti Active, Business, Lounge, Style. Esternamen (continua)

La Gemella Francese

La Gemella Francese
 SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Renault entra nel segmento dei Crossover di medie dimensioni con la Kadjar, che deriva da una leggenda del settore, la Qashqai (Nissan fa parte del Gruppo Renault). La vettura francese è disponibile con 1 Motore a Benzina (1200 Turbo da 130 cv) o con 2 Motori Turbodiesel DCI (1500 da 110 cv; 1600 da 130 cv), negli allestimenti Life, Zen, Intens, Bos (continua)