Home > Cultura > Pizzighettone 1449: intrigo al castello (scheda)

Pizzighettone 1449: intrigo al castello (scheda)

Pizzighettone 1449: intrigo al castello (scheda)
Pizzighettone 1449: intrigo al castello
 
Titolo: Pizzighettone 1449: intrigo al castello.
Località: Pizzighettone (Cremona, Lombardia).
Data: sabato sera 26 agosto 2017.
Tipo: narrazione storica con visita guidata.
Argomento: storia del Medioevo e del Rinascimento.
Descrizione: la narrazione storica riguarda un episiodio del Rinascimento che segnò un punto di passaggio nella storia della Lombardia. Lo scenario è un’eccezionale monumento di architettura militare: le fortificazioni di Pizzighettone. Protagonista del racconto è un condottiero vissuto nel XV secolo: Francesco Sforza Visconti (1401-1466). Ingredienti del racconto guerre, alleanze, cospirazioni, passioni, affari, corse al potere scatenatesi (anzi, acuitesi) dopo la morte di Filippo Maria Visconti (1392-1447), ultimo duca visconteo di Milano. Sarà lo storico Davide Tansini (ricercatore di storia medievale, rinascimentale e moderna, di architettura fortificata e militare, socio dell’«Istituto Italiano dei Castelli», dell’«Istituto per la Storia dell’Arte Lombarda» e della «Deputazione di Storia Patria per le Province Parmensi) a ricostruire gli scontri fra le varie potenze coinvolte nella lotta per il dominio sul Ducato milanese: la Repubblica di Venezia, il Ducato di Savoia, la Repubblica di Firenze, il Marchesato del Monferrato, le Leghe e i Cantoni svizzeri, il Marchesato di Mantova, oltre all’Aurea Repubblica Ambrosiana, che aveva rimpiazzato il potere visconteo dopo la morte di Filippo Maria. Fra i pretendenti al trono c’era anche Francesco Sforza Visconti: abile in battaglia e nella diplomazia, ambizioso, acuto e calcolatore, aveva condotto una brillante carriera che alla metà del XV secolo lo aveva portato fra i potenti d’Italia e in pole position per la successione al Ducato di Milano, anche perché nel 1441 aveva sposato l’unica figlia del defunto duca milanese, Bianca Maria (1425-1468). Davide Tansini spiegherà come nel 1449 Francesco Sforza Visconti fosse pienamente avviato alla conquista di Milano. Il castellano di Pizzighettone, Antonio Crivelli, al servizio dell’Aurea Repubblica Ambrosiana, tentò allora un colpo di mano offrendo al condottiero di trattare in segreto la consegna della fortezza. La trattativa si concluse positivamente per le due parti e nell’agosto 1449 il castello pizzighettonese finì sotto il controllo del condottiero sforzesco: questi ebbe la strada spianata verso Milano e il potere tanto ambito, mentre Antonio Crivelli ricevette ricchezze e onori. Il percorso della narrazione prevederà l’accesso alla Porta Cremona, al Rivellino, alle Casematte, alla cerchia muraria, al fossato e alla Torre del Guado. Pizzighettone 1449: intrigo al castello svelerà al pubblico i retroscena di una vicenda cui assistettero le stesse mura pizzighettonesi, imponenti testimonianze che ancor oggi si estendono per molti ettari attorno al centro abitato di Pizzighettone. Attorno a queste fortificazioni si svolse la vita di innumerevoli persone che fecero la storia: soldati, contadini, castellani, mercanti, spie: anche di questo si parlerà durante la narrazione storica. Il racconto di Tansini non si limiterà alla cronistoria e alla biografia: ci saranno arte, cucina, cultura, curiosità, economia, politica, società, territorio. In più, Davide Tansini avrà uno stile di conduzione vivacecoinvolgente, brioso, a tratti ironico.
Percorso: a piedi.
Costo: 5 € (bambini fino a 10 anni gratis).
Orario: 21:30.
Prenotazione: non richiesta.
Organizzazione: «Gruppo Volontari Mura» di Pizzighettone.
Conduzione: Davide Tansini (storico).
Note: svolgimento anche in caso di maltempo. Percorso in parte entro ambienti coperti illuminati con fiaccole e lanterne.
Telefono: 349 2203693.
Facebook: www.facebook.com/pizzighettone1449.
E-mail: eventi@tansini.it.
Web: www.tansini.it/it/pizzighettone-1449-intrigo-al-castello.html.

Lombardia | Cremona | Pizzighettone | castello | itinerario | narrazione | racconto | Medioevo | Rinascimento | castelli | Ducato di Milano | Repubblica di Venezia | arte | politica | cultura | economia | Sforza | Visconti | Milano | Venezia | piemontese | Davide Tansini | Tansini |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

PIZZIGHETTONE 1449: INTRIGO AL CASTELLO


TASSE, BALZELLI E TANTI GUAI


Pizzighettone fortezza del Ducato di Milano


Pizzighettone fortezza del Ducato di Milano (scheda)


VITA E MORTE DI UNA SITULA.


 

I più cliccati

Stesso autore

Francesco Sforza: l’impresa del potere (scheda)

Francesco Sforza: l’impresa del potere (scheda)
Francesco Sforza: l’impresa del potere   Titolo: Francesco Sforza: l’impresa del potere. Località: Pizzighettone (Cremona, Lombardia). Data: sabato sera 9 luglio 2016. Tipo: spettacolo di narrazione storica con visita guidata. Argomento: storia del Medioevo e del Rinascimento. Descrizione: la narrazione storica riguarda le vicende di Francesco Sforza Visconti (1401-1 (continua)

(Il) Castello di Tortona (scheda)

(Il) Castello di Tortona (scheda)
(Il) Castello di Tortona   Titolo: (Il) Castello di Tortona. Località: Tortona (Alessandria, Piemonte). Data: 25 maggio 2014. Tipo: itinerario tematico. Argomento: storia e architettura del Medioevo, del Rinascimento e dell’Età Moderna. Descrizione: il persorso si è svolto lungo una testimonianza della storia e dell’architettura piemontese: le vestigia (continua)

Pizzighettone fortezza del Ducato di Milano (scheda)

Pizzighettone fortezza del Ducato di Milano (scheda)
Pizzighettone fortezza del Ducato di Milano   Titolo: Pizzighettone fortezza del Ducato di Milano. Località: Pizzighettone (Cremona, Lombardia). Data: 27 aprile 2014. Tipo: itinerario tematico (visita guidata). Argomento: storia e architettura del Medioevo, del Rinascimento e dell’Età Moderna. Descrizione: il persorso si è svolto lungo un’eccezionale mo (continua)