Home > Altro > Qual è la sorprendente scoperta di L. Ron Hubbard in merito all’accumulo di droghe e residui tossici nel corpo?

Qual è la sorprendente scoperta di L. Ron Hubbard in merito all’accumulo di droghe e residui tossici nel corpo?

 

Negli anni Sessanta e Settanta l’abuso di sostante stupefacenti era diventato assai diffuso nella nostra cultura. A quel tempo, all’interno delle sue più ampie ricerche sulle potenzialità spirituali dell’Uomo, L. Ron Hubbard notò che queste sostanze ostacolavano il progresso spirituale di una persona. Lavorando con svariati ex-tossicodipendenti, fece una scoperta sorprendente: i residui dell’LSD possono depositarsi nel corpo, principalmente nei tessuti adiposi, e rimane lì per anni.

Infatti, diversi anni dopo la scoperta di L. Ron Hubbard, esperti in medicina che eseguivano autopsie lo confermarono.

 

Questi depositi di droga possono continuare ad influenzare negativamente l’individuo molto tempo dopo che ha smesso di far uso di quella droga. Nel caso dell’LSD, si scoprì che erano i residui della droga a influenzare sull’imprevedibile ricomparsa dei “flashback” sperimentati dagli ex consumatori di droga. Ulteriori ricerche rivelarono che allo stesso modo marijuana, eroina, cocaina, antidolorifici e altri medicinali potevano innescarsi anni dopo, come se la persona avesse appena preso di nuovo quella droga. Inoltre, divenne ben presto evidente che non soltanto le droghe possono rimanere nel corpo, ma qualsiasi flusso continuo di sostanze tossiche (velenose o dannose) in cui ci imbattiamo ogni giorno. Queste includono conservanti alimentari, sostanze chimiche industriali, prodotti per le pulizie domestiche ed insetticidi, tanto per nominarne alcuni.

L’accumulo di droghe e residui tossici nel corpo possono portare a conseguenze disastrose. Possono rovinare la salute, il livello di energia e la memoria di una persona e persino inibire la capacità di studiare e di apprendere. In breve, le droghe residui e i depositi chimici possono costarle la sua vita futura.

 

Quando viene liberata dagli effetti dannosi e devastanti delle droghe e dei residui di sostanze tossiche del passato, una persona po’ raggiungere un durevole benessere spirituale e mentale.

Il successo del programma di purificazione sta nell’esatta applicazione di ogni elemento del programma. Le Chiese, Missioni e Gruppi di Scientology nel mondo hanno staff addestrato specificatamente per amministrare il programma.

Il Programma di Purificazione è una scoperta rivoluzionaria. Quello che offre è il dono impagabile di restituirvi la vita!!!!

 

“Da quando ho completato il Programma di Purificazione, mi sembra di essere un’altra persona. Adesso ho molta più energia per le cose che davvero voglio fare. Trovo molto più facile concentrarmi e posso rimanere mentalmente più a lungo su un iti8nerario intrapreso. Riesco anche a pensare molto più chiaramente e sono in grado di risolvere i problemi con facilità. Ora sono in grado di vedere le situazioni in modo più chiaro, così da trovare soluzioni con molta più facilità.” E.E.

 

Visita la Chiesa, Missione o Gruppo di Scientology più vicino a te.

A Padova la Chiesa di Scientology è in via Pontevigodarzere, 10 - tel. 049.8756317-  nella storica Villa Francesconi Lanza, dov’è possibile ottenere maggiori informazioni sul Programma di Purificazione anche visitando il centro informativo aperto al pubblico da lunedì a venerdì dalle 09.30 alle 22.00, sabato e domenica dalle 09.30 alle 18.00.-www.scientology-padova.org

 

L Ron Hubbard | droghe | tossine | sostanze tossiche | Chiesa di Scientology |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Entro il 2020 stimati investimenti per dieci miliardi di euro per le reti di distribuzione


L. Ron Hubbard Umanitario - premi e riconoscimenti


Festival Smart Cityness: l’innovazione territoriale e la collaborazione locale, dal 2 al 4 ottobre, Cagliari


Qual è la sorprendente scoperta di L. Ron Hubbard in merito all’accumulo di droghe e residui tossici nel corpo?


Axpo Italia scommette sulle rinnovabili e sui sistemi di accumulo con il progetto Sunny Home


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

SI PUO’ FARE QUALCOSA A RIGUARDO….

 La Chiesa di Scientology ed i suoi parrocchiani sono impegnati in attività di miglioramento sociale e forniscono aiuto tramite una vasta gamma di attività, in ogni parte della società.   Gli scientologist che mettono la loro esperienza al servizio della comunità sono davvero volontari che offrono ben più della loro disponibilità e determinazio (continua)

"PRENDIAMOCI CURA DEI NOSTRI RAGAZZI PRIMA DEGLI SPACCIATORI"

 Si è tenuto a Padova, a villa Francesconi Lanza, nuova sede di Scientology, il primo incontro operativo di associazioni operanti nel settore della prevenzione e del recupero dalle dipendenze. L'incontro, ha visto tra gli animatori l'assessore del comune di Padova Marina Buffoni, il conduttore televisivo Massimo Martire, il presidente della Federazione "Insieme volontariamente co (continua)

Un consiglio riguardo ai Bambini

   Alla maggior parte dei genitori non viene insegnato come crescere un figlio   sano e felice. Molti di loro, infatti, benché mossi dalle migliori intenzioni,   commettono degli errori nel corso dell’intero processo educativo. Di   conseguenza, è sin troppo comune trovare situazioni familiari infelici, dove la   tensione f (continua)

CHE COSA SONO LE DROGHE E COS’E’ IL PROGRAMMA DI PURIFICAZIONE DI L. RON HUBBARD?

  Svuluppato da L. Ron Hubbard, il Programma di Purificazione è un regime esatto che libera un individuo dai devastanti effetti mentali e spirituali di droghe e sostanze tossiche del passato. E’ l’unico programma del suo genere e offre il dono inestimabile di restituire la vita.     Viviamo in un mondo infestato da droghe e prodotti chimici. Le droghe da strad (continua)

“FC Condor” Campioni delle 6° Edizione della coppa Dico No alla Droga 2014

                      Si è appena concluso lo scorso week end a Pontevigodarzere, presso i campi del Calcio Patavium, la 6° Edizione della Coppa Dico No alla Droga di Calcio a 5. L'esordio sportivo ha visto prima del calcio di inizio, la presenza del consigliere con delega alla cultura (continua)