Home > Sport > Come aiutare un atleta a riprendersi da un infortunio

Come aiutare un atleta a riprendersi da un infortunio

articolo pubblicato da: cronacheweb | segnala un abuso

 

Gippo Scarpato è un uomo che ha fatto dello sport la sua vita, prima come sportivo e poi come coach. Ha infatti recentemente conseguito il titolo di Certified Mental Coach unendo le sue esperienze professionali di osteopata e fisioterapista, calciatore professionista e allenatore.

GIPPO SCARPATO CALCIATORE PROFESSIONISTA E ALLENATORE Gippo Scarpato ha sempre amato lo sport, tanto da diventare un calciatore professionista e raggiungere nella sua carriera ottimi risultati e soddisfazioni. Attaccati gli scarpini al classico chiodo, è rimasto nel mondo del calcio come allenatore di alcune prestigiose squadre. Dal verde dei campi di calcio Gippo Scarpato è passato al verde dei campi da golf. Questa volta non come professionista, ma per il piacere di praticare sport all’aria aperta.

GIPPO SCARPATO MENTAL COACH Gippo Scarpato ha recentemente conseguito il titolo di Certified Mental Coach, presso CMC Italia. La sua esperienza nel campo dello sport professionistico come calciatore prima e come allenatore poi, unita all’aiuto della ripresa fisica di atleti fermati da infortuni, ha portato Gippo Scarpato a prendere in considerazione la possibilità di diventare uno Sport Mental Coach. La conclusione certo più pertinente e logica delle due precedenti esperienze andando ad unire lo sport, la professionalità, il fisico e anche la mente. Quando un atleta si infortuna ha necessità di trovare un professionista che lo aiuti a riconquistare la forma fisica. Molte volte l’apporto “solo” del fisioterapista non è sufficiente, perché insieme all’infortunio fisico può essersi verificato un trauma psicologico. Ecco che la figura dello sport mental coach diventa di fondamentale importanza per la ripresa dell’atleta. Gippo Scarpato specifica infatti: “E’ vero, a volte ci troviamo di fronte a casi in cui il danno strutturale è stato tale da impedire una ripresa funzionale ottimale, ma spesso ci sono casi in cui l’atleta ha valori dei test funzionali perfetti e lui stesso dichiara di sentirsi bene ma quando rientra e riprende le gare non è più in grado di esprimersi al top.” Cosa è accaduto a quel professionista? In qualità di Sport Coach, ma anche grazie alla sua esperienza di calciatore professionista e di fisioterapista, Gippo Scarpato afferma che “Spesso per ritrovare la forma ideale non basta un intervento perfettamente riuscito o una corretta riabilitazione o avere test fisici ottimali. E’ nella testa che l’atleta deve tornare al top!”

GIPPO SCARPATO OSTEOPATA E FISIOTERAPISTA Gippo Scarpato ha seguito studi di osteopatia diplomandosi presso l’Accademia Italiana di Medicina Osteopatica di Saronno e poi studiando presso l’Université Européenne di Bruxelles conseguendo il prestigioso Diploma in Scienze Osteopatiche. Gippo Scarpato ha anche conseguito il Diploma in Massofisioterapia triennale a Perugia e poi, all’Università di Pisa, ha studiato per ottenere il Master Universitario di primo livello in fisioterapia sportiva.

Gippo Scarpato |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Elisa Cusma: il più grande sogno vestire la maglia azzurra alle olimpiadi!


REBILFAST®, nuovo prodotto Stardea: uno studio nutrizionale ne conferma l’efficacia nel recupero muscolare post-infortunio


Marco Vitalini: La testa, la voglia di correre mi ha portato oltre! 10 km in 30’54”


Giammarco Tamberi: “Non dimenticherò mai Glasgow”


Migliorare la prevenzione degli infortuni con le mappe mentali


Anderson João Bassi: Lo sport è il modo per incanalare la mia energia in eccesso


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

Metall-Drehen und dreharbeiten

Metall-Drehen und dreharbeiten
Was ist eigentlich mit Metalldrehen? Metall-Drehen ist ein zerspanendes Fertigungsverfahren für Metalle. Die Metall Gedreht wird manuell auf einer Drehbank oder automatisiert auf einer Drehmaschine. Metalldrehen bezeichnet mechanischen Bearbeitungsverfahren, bei denen das Material in die gewünschte Form gebracht wird, indem überflüssiges Material in Form von Spänen (continua)

Eedi Baitelli: das Familienunternehmen international erfolgreichen bereit die dritte Generation willkommen

Eedi Baitelli: das Familienunternehmen international erfolgreichen bereit die dritte Generation willkommen
Zu dem Unternehmenskontext von Eredi Baitelli gehört heute auch der 24-jährige Matteo Baitelli, der Wirtschaft an der Universität von Brescia studiert und seinen Abschluss in Betriebswirtschaft und Unternehmensführung anstrebt. Matteo Baitelli ist ein junger Mann, der genau weiβ, was er will und sich der Realität der Dinge bewusst ist: er weiβ sehr gut, da (continua)

Eredi Baitelli: l’azienda familiare dal successo internazionale pronta ad accogliere la terza generazione

Eredi Baitelli: l’azienda familiare dal successo internazionale pronta ad accogliere la terza generazione
Nel contesto aziendale di Eredi Baitelli si affaccia Matteo Baitelli, giovane rampollo di 24 anni che si sta formando nelle aule della facoltà di economia dell’università di Brescia per conseguire la Laurea in Economia e Gestione Aziendale. Matteo Baitelli è un giovane concreto e pienamente consapevole della realtà delle cose: sa benissimo che la preparazione acc (continua)

Chi è il coachee?

Chi è il coachee?
Il termine coachee indica colui che viene “allenato” al fine di migliorare le proprie performance. Alla domanda “chi è il coachee?” molti coach rispondono che il Coachee è una persona che sta vivendo una fase di disagio e da sola non riesce a trovare una soluzione; per questo si rivolge ad un coach che non darà consigli, ma analizzerà approf (continua)

Cosa fa un coach?

Cosa fa un coach?
Molti si chiedono cosa fa un coach e se dovessimo definire questa professione la risposta più semplice sarebbe: il  coach è una risorsa. Il suo intervento è volto a stimolare e promuovere la crescita del cliente nel pieno rispetto della sua unicità e delle sue caratteristiche individuali. Non aiuta direttamente bensì opera per favorire l’autosvilup (continua)