Home > News > Gregorio Fogliani e i buoni pasto digitali, una soluzione concreta mirata al rilancio dei consumi

Gregorio Fogliani e i buoni pasto digitali, una soluzione concreta mirata al rilancio dei consumi

Conferma dell’innalzamento del valore esentasse per i buoni pasto elettronici. “Importante incentivo per l’incremento dei consumi e la diffusione di servizi digitali in Italia” quanto afferma il Presidente Qui! Group, Gregorio Fogliani.

Gregorio Fogliani
Gregorio Fogliani e gli aspetti favorevoli legati alla diffusione del buono pasto elettronico

La recente conferma da parte della commissione Bilancio in merito alla proposta di incremento del valore esentasse è stata accolta positivamente anche dal presidente e fondatore della società Qui! Group, Gregorio Fogliani. Tra i diversi aspetti evidenziati, l'imprenditore italiano ha rilevato quanto questa riforma comporti un incentivo ad aumentare i consumi dei singoli lavoratori. Con un incremento a sette euro del valore dei buoni pasto elettronici, le aziende saranno più propense a investire in politiche di welfare per i dipendenti. Oltre all'aspetto legato agli incentivi economici, tale riforma rappresenta un concreto sostegno alla diffusione della cultura dei servizi digitali all'interno del territorio nazionale. Il buono pasto digitale, sottolinea Gregorio Fogliani, è anche una concreta soluzione per i problemi di falsificazione, perdita del carnet e danneggiamento. Secondo le stime, con l'introduzione di tale riforma dal 1 luglio 2015, si prevede una spinta dei consumi di quasi cinquecento euro annui per nucleo famigliare, con un conseguente impatto sull'aumento dei consumi dei singoli lavoratori e crescita per l'intero settore.

Gregorio Fogliani
Gregorio Fogliani e Qui! Group, un servizio innovativo e all'avanguardia nel settore dei buoni pasto

Presidente e fondatore della società Qui! Group, Gregorio Fogliani ha promosso nel corso degli anni servizi di gestione dei buoni pasto caratterizzati dall'alto contenuto tecnologico e innovativo, garantendo ai soggetti coinvolti risparmio e semplicità. Attraverso l'introduzione di buoni pasto digitali, la società ha promosso servizi di gestione dei buoni pasto mediante il supporto di carte prepagate e recentemente anche l'ausilio di applicazioni inserite all'interno di smartphone e tablet.


Gregorio Fogliani, Presidente e fondatore di Qui! Group S.p.A.



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Aumento del valore esentasse dei buoni pasto, l’opinione del Presidente della società Qui! Group, Gregorio Fogliani


Qui! Group vince la Gara Consip 5


I progetti digitali promossi da Qui! Group e Gregorio Fogliani


Meno costi per la tua impresa, col nuovo catalogo servizi per le aziende di Top Partners!


GREGORIO FOGLIANI – QUI TICKET


 

Stesso autore

Gruppo Green Power: una garanzia di sicurezza e affidabilità per gli impianti fotovoltaici

Gruppo Green Power è un'impresa impegnata da anni nella salvaguardia delle risorse ambientali e nella proposta di un'offerta di servizi all'avanguardia nel settore dell'energia solare per case e PMI. Gruppo Green Power: i primi anni di vita dell'azienda veneta del fotovoltaico Gruppo Green Power, azienda di Mirano in provincia di Venezia, fin dalla sua fondazione avvenuta nel 2010 &eg (continua)

Federico Motta Editore porta Charles Darwin nelle scuole con un laboratorio multimediale

L'iniziativa di Federico Motta Editore "La bussola della conoscenza" è un importante esperimento di divulgazione che, grazie a un innovativo laboratorio didattico multimediale, ha portato nelle scuole primarie e secondarie di primo grado il tema dell'evoluzione e del viaggio di Charles Darwin. Federico Motta Editore: l'iniziativa "La bussola della conoscenza" Paralle (continua)

Novità in merito alle richieste di denaro tra ex conviventi, notifica l’avvocato dello studio di Andrea Mascetti

L'avvocato Marta Cipriani, che lavora presso lo studio legale guidato da Andrea Mascetti, commenta la sentenza della Cassazione n. 11766 del 15 maggio 2018 che chiarifica la richiesta di restituzione dei prestiti in denaro tra ex conviventi more uxorio. Lo studio di Andrea Mascetti riferisce sugli aggiornamenti in tema di debiti tra ex partner Il legale Marta Cipriani, che lavora presso lo stu (continua)

Il progetto di Daniel Buren per Palazzo De Angelis: l’artista francese accoglie l’invito di Salvatore Leggiero

È stato intitolato "Omaggio a Roma" ed è il nuovo progetto dell'artista francese Daniel Buren, ideato appositamente per Palazzo de Angelis: Buren ha raccolto l'invito dell'imprenditore Salvatore Leggiero, appassionato d'arte e del patrimonio culturale italiano. Salvatore Leggiero: le caratteristiche del progetto di Daniel Buren Daniel Buren, artista francese celebrato in tutto il mo (continua)

Serenissima Ristorazione sostiene il progetto dedicato ai disturbi specifici dell’apprendimento

Grazie al sostegno fornito al progetto "Valutazione e trattamento dei disturbi specifici dell'apprendimento (DSA)", Serenissima Ristorazione prosegue il proprio impegno solidale a favore dell'infanzia. DSA: continua l'impegno solidale di Serenissima Ristorazione per i più piccoli Se ne sente parlare sempre più spesso: i DSA, acronimo di Disturbi Specifici dell'Apprendim (continua)