Home > Cultura > Marco Scorza tra Creativita' e Sociale: il suo ultimo progetto contro il femminicidio

Marco Scorza tra Creativita' e Sociale: il suo ultimo progetto contro il femminicidio

articolo pubblicato da: occhio | segnala un abuso

Marco Scorza tra Creativita' e Sociale: il suo ultimo progetto contro il femminicidio

TUTTI INSIEME, TUTTI PIU’ FORTI. FINALMENTE LA DONNA SI RIBELLA. Un’immagine rimane impressa più di mille parole. Ed è proprio con le immagini che il Creative Director Marco Scorza ha dato vita ad una campagna sociale innovativa contro la violenza sulla donna. L’unione fa la forza, ed è questo il nocciole delle immagini forti e innovative che stimolano le donne ad una positiva ribellione. Spesso nelle campagne contro la violenza sulla donna, l’oggetto della violenza viene ritratto nel suo momento di sconfitta e del maltrattamento subito, al contrario Marco Scorza vede la donna forte, capace di unirsi e ribellarsi. Per questa campagna si è scelto di unire lo sport con la moda, avendo come testimonial le campionesse della Nazionale di Pallanuoto Femminile le splendide atlete de “Il setterosa”. Il messaggio Facendo un’analisi di questo momento storico in cui le persone sono e appaiono disorientate e fragili, si evince una forte presenza dell’Io singolo e una poca attenzione all’unione. Per questo la donna che subisce violenza si sente isolata, incapace di avere aiuto, colpevole e abbandonata in una società senza apparenti valori. Lo sport è un momento di vera coesione tra le persone perché necessita della partecipazione di tutti per ottenere risultati, dell’amore verso un unico obiettivo. Parafrasando tutto ciò, solo grazie all’unione, all’amore e alla coesione le donne possono ribellarli alla violenza e uscire da un tunnel tendendo la mano proprio come avesse una squadra a supportarla. Il team “Il Setterosa” ha usato per le foto della campagna le luxury bag di Gabriella Reznek e l’alta gioielleria di Gianmore mondi lontani che anche in questo caso uniscono sport e luxury per dire “Tutti insieme tutti più forti”. Augurandoci che questa campagna sociale abbracci il vostro interesse e possa essere sostenuto e supportato per dare forza a questa forma di violenza che da troppo tempo non ha voce. Un grazie particolare al Creative Director Marco Scorza che ha fortemente sposato l’idea e la realizzazione del progetto insieme al suo team formato da Andrea Damiano e Stefano Oliva, al “Setterosa” e in particolare all’allenatore Fabio Conti, all’Accademia L’Oreal Prodotti Professionali con l’hair stylis Monica Marchetti, la Pop Academy con Annalisa Queen, alla stilista Gabriella Reznek e i gioielli Gianmore. Per infos Fashion editor/Stylist Marco Scorza info@fashionadvices.com Tel +39 3333489853

marco scorza | femminicidio | settebello | progetto creativo | cultura |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

Francesco Ciccotti e "PanoramicaMENTE": tappa fotografica di Anzio al via.

Francesco Ciccotti e
E' stato presentato ufficialmente martedi' 27 Gennaio 2015 a Roma, presso lo Studio Ciccotti, in un interessante incontro aperto al pubblico e moderato in maniera impeccabile dal conduttore Mediaset Anthony Peth, la conferenza stampa ufficiale del progetto fotografico dell'Architetto italiano Francesco Ciccotti, dal titolo"PanoramicaMENTE": uno splendido lavoro tra Fotografia e Design. L (continua)