Home > Eventi e Fiere > SMART Label 2015: 146 candidature pervenute, 63 SMART Label e 9 Innovation SMART Label attribuite ai prodotti più innovativi presenti a HOST 2015

SMART Label 2015: 146 candidature pervenute, 63 SMART Label e 9 Innovation SMART Label attribuite ai prodotti più innovativi presenti a HOST 2015

SMART Label 2015: 146 candidature pervenute, 63 SMART Label e 9 Innovation SMART Label attribuite ai prodotti più innovativi presenti a HOST 2015

 Appuntamento a HOST 2015, dal 23 al 27 ottobre a RHO - Fieramilano, con la mostra dei prodotti premiati con il riconoscimento promosso da Host - Fiera Milano e POLI.design, Consorzio del Politecnico di Milano

 

 

Sono in tutto 146 i prodotti candidati alla seconda edizione di SMART Label, il riconoscimento promosso da Host - Fiera Milano in collaborazione con POLI.design, Consorzio del Politecnico di Milano, rivolto a tutte le aziende partecipanti a Host 2015, il Salone Internazionale dell’Ospitalità Professionale, leader mondiale nel settore Ho.Re.Ca e Retail, in programma a Fiera Milano a Rho da venerdì 23 a martedì 27 ottobre 2015.

 

Un successo testimoniato, oltre che dall’elevato numero di adesioni registrate, dalla qualità delle proposte stesse: una conferma dell’estrema vitalità di un settore capace di rinnovarsi continuamente, migliorando e personalizzando costantemente la propria offerta.

 

La Commissione giudicatrice del concorso, composta da Francesco Profumo, attuale Presidente della società energetica Iren e Ministro della Pubblica Istruzione dal 2011 al 2013, Chris McMahon, Professore di Engineering Design presso l’Università di Bristol, Guido Romeo, Data&Business editor di Wired Italia, Matteo Ingaramo, Direttore di POLI.design e Arturo Dell'Acqua Bellavitis, Preside della Facoltà di Design del Politecnico di Milano e attuale Direttore della Triennale di Milano, si è riunita lo scorso 6 luglio per valutare le candidature inviate dai più svariati settori dell’”Universo Ho.Re.Ca"  - dalla ristorazione professionale al catering, dalla gelateria alle macchine per il caffè, dal tableware fino alle soluzioni per lo street food - e ha attribuito il riconoscimento della SMART Label a 63 prodotti, caratterizzati da un contenuto estremamente innovativo in termini di funzionalità, tecnologia, sostenibilità ambientale, risvolti etici e sociali, giudicandoli sulla base di tre criteri fondamentali:

·         l’efficienza delle funzioni del prodotto o del servizio;

·         l’efficacia delle prestazioni del prodotto o della fruibilità del servizio;

·         l’innovatività delle modalità di fruizione, delle tecnologie e i vantaggi per l’utenza.

 

Queste le 63 aziende premiate con la SMART Label: Adande Refrigeration, Allegrini Spa, Bambas frost, Basi Achille Srl, Beanscorp Co., Ltd, Bonnet, Caffè MIlano - Milano Snack Group, Caffè Molinari Spa, Cma macchine per caffè Srl, Coffee One Italia, Comenda ali Spa, Desmon Spa, Electro Calorique, Elro-Werke AG, Environmental Products & Services Ltd, Equity holding, Euroceppi Srl, Eurotec Srl div.MBM, Flat Technologies Ltd, Frigomat Srl, Gel Matic Italia, Gram Commercial A/S, Granuldisk, Grunwerg Ltd, Gruppo Zernike Srl, HBT Energietechnik GmbH, HOBART GmbH, I.MA.P. Srl, iFavine, Ilsa Spa, iSi GmbH, Krupps Srl, Lamber, Lucart Spa, Ma.ti.ka. Srl, Manitowoc Foodservice, Marana Forni Srl unipersonale, MEC2 GmbH, Metalúrgica Siemsen Ltda., Metos Oy Ab, Moretti Forni Spa, Movidos srl, Novameta, Omas Spa, Ovention Inc., Prismafood Srl, Rational Production Srl Unipersonale, RATIONAL, Rendisk B.V., Renzacci Spa, Santos, Sirman Spa, Taylor Company, Techfood by Sogabe Srl, Technoblock Srl, Thermodyne Foodservice Products Inc., Tonon&C., Valmar d.o.o., Victoria Arduino, Winterhalter Gastronom GmbH, X-Oven International, Zanotti Spa e Zerica Srl.

 

La giuria ha assegnato, inoltre, 9 riconoscimenti speciali ad altrettanti prodotti che presentavano particolari caratteristiche innovative di rottura e capacità di superamento dei trend consolidati nei loro settori di riferimento. Queste le aziende premiate con la Innovation SMART Label: Adventys, Bizerba GmbH & Co. KG, CEI systems, Halton Sas, Ilcar di Bugatti Srl, Indel B, Küppersbusch Großküchentechnik GmbH & Co. KG, Sanitars Spa, Vito AG.

 

Tra le tendenze ricorrenti, riscontrate dai membri della Giuria nei prodotti premiati, si è innanzitutto notata una sempre maggiore attenzione al risparmio energetico attraverso l’utilizzo di materiali all’avanguardia e di soluzioni progettuali innovative: riduzione dei consumi e, conseguentemente, dei costi alla base di progetti come forni che permettono il recupero del calore e macchine lavastoviglie che diminuiscono il consumo di acqua filtrandola e utilizzandola più volte.

Altro trend presente in numerosi prodotti, l’utilizzo sempre più frequente di materiali biodegradabili, compostabili e facilmente riciclabili, per la produzione e il packaging dei prodotti: ulteriore testimonianza di quanto le tematiche ambientali siano tenute in grande considerazione dalle aziende più all’avanguardia.

E ancora, tra i trend in ascesa, l’introduzione di dispositivi per il controllo remoto della produzione che permettono, ad esempio, di automatizzare il processo di cottura dei cibi e di verificarne lo stato di avanzamento a distanza, anche per mezzo di apposite app attraverso il cloud.

 

Sono stati premiati anche numerosi accessori caratterizzati da una particolare modularità, che permette di adattare il proprio prodotto o servizio in base alle esigenze del momento, come ad esempio una postazione per il caffè personalizzabile o una cappa assorbi-odori removibile per il catering.

 

Diverse, infine, le risposte al fenomeno, ormai molto diffuso ed apprezzato, dello show cooking: da un lato, attraverso prodotti che integrano in un unico oggetto le funzioni di produzione, di esposizione e di vendita (come, ad esempio, nel caso di particolari macchine per il gelato che permettono di produrre e distribuire il gelato per mezzo di un unico dispositivo); dall’altro attraverso l’estrema attenzione riservata agli aspetti di portabilità degli strumenti, alla riduzione degli spazi di ingombro e alla facilità di trasporto.

 

I prodotti premiati con la SMART Label e con la Innovation SMART Label verranno inseriti nel catalogo Smart Label Index e saranno svelati a HOST 2015, dove una mostra dedicata ne illustrerà le caratteristiche e le particolarità più innovative.

 

L’appuntamento è, quindi, per venerdì 23 ottobre a Fieramilano-Rho, per l’inaugurazione di HOST 2015.

 

Maggiori informazioni sono disponibili al sito www.polidesign.net/it/smartlabel2015 .

 

Host 2015

Da 38 edizioni Host, International Hospitality Exhibition, è leader mondiale riconosciuto per l’innovazione nel settore Ho.Re.Ca. e Retail, tanto nelle tecnologie quanto nei nuovi format e nei trend di consumo, dove 1.900 aziende incontrano 1.500 hosted buyer profilati e 140mila operatori professionali. Alla prossima edizione, a Fieramilano a Rho da venerdì 23 a martedì 27 ottobre 2015, le rinnovate aree Arredo e Tavola presenteranno insieme i produttori top di arredo, complementi e tableware. Arredo e Tavola coniugherà l’innovatività di tecniche e materiali con il design, proponendo layout completi, pronti per diventare idee-progetto subito attuabili per i professionisti dell’ospitalità.

 

POLI.design

Tradizione e innovazione, qualità e capacità di collegamento con il mondo professionale sono i capisaldi che fanno di POLI.design, Consorzio del Politecnico di Milano, una fra le realtà di riferimento a livello internazionale per la formazione post laurea. Insieme alla Scuola del Design e al Dipartimento di Design, POLI.design fa parte del  prestigioso Sistema Design del Politecnico di Milano, istituzione universitaria di riconosciuta eccellenza che riunisce attorno a sé un polo di ricerca e formazione unico nel suo genere.

La relazione diretta con il mondo professionale è garantita dalla componente associativa. Fanno infatti parte del Consorzio le più importanti associazioni di professioni del progetto: ADI Associazione per il Disegno Industriale, AIAP Associazione Italiana Design della Comunicazione Visiva, AIMAT Associazione Italiana d’Ingegneria dei Materiali, AIPI Associazione Italiana Progettisti d’Interni. POLI.design fa inoltre parte di BEDA, Bureau of European Design Associations.

 

Smart Label 2015

Promosso da Host - Fiera Milano e POLI.design, Consorzio di Politecnico di Milano

Modalità di partecipazione e informazioni su www.polidesign.net e www.host.fieramilano.it

Per informazioni:

In merito al riconoscimento SMART Label 2015: competitions@polidesign.net

In merito all’iscrizione a HOST 2015: host@fieramilano.it  

 

Press Contacts:

Ufficio Stampa Fiera Milano

Simone Zavettieri

tel. 02 4997.7457 e-mail simone.zavettieri@fieramilano.it

 

Ufficio Comunicazione POLI.design: Valeria Valdonio

Mail: Comunicazione@POLIdesign.net,  T  +39 02 2399 7201

www.polidesign.net

smart | label | innovation | host | 2015 | Ho Re Ca | Retail | Francesco Profumo | Chris McMahon | Guido Romeo | Arturo Dell Acqua Bellavitis | Matteo Ingaramo | Adande Refrigeration | Allegrini Spa | Bambas frost | Basi Achille Srl | Beanscorp Co | Ltd | Bonnet | C |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

SMART Label 2017: l’Internet of things al centro della nuova edizione


L’inedita collaborazione tra i due musicisti Armando Corsi e Mauro Culotta partirà dal Rodizio del Pian dei Grilli: due grandi anime unite per una serata di musica indimenticabile


HOSThinking: Apre la call “10 Designer per 100 Prodotti”


HOSThinking a design award


HOSThinking a design award


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

MASTER IN SERVICE DESIGN

MASTER IN SERVICE DESIGN
 Progettare servizi utilizzando un approccio di service design comporta immaginare soluzioni che siano vicine ai bisogni degli utenti finali e che creino valore sia per chi li utilizza, che per chi li produce. Il design dei servizi si riconferma essere uno degli ambiti core della ricerca e della formazione firmata Politecnico di Milano ed in particolare, il Master Universitario dedicato alla (continua)

FURNITURE DESIGN Learning from the Italian Experience

FURNITURE DESIGN Learning from the Italian Experience
 Tra i settori che hanno fatto di Milano una delle capitali indiscusse del design internazionale, l’arredo rappresenta forse il comparto più determinante in termini di capacità produttiva e di trend setting.   Il furniture sta però attraversando una fase di profonda trasformazione che spinge le aziende a riconfigurare la propria offerta e a considerare nuov (continua)

TRANSPORTATION & AUTOMOBILE DESIGN

TRANSPORTATION & AUTOMOBILE DESIGN
 10 anni di attività per il Master del Politecnico di Milano dedicato all’automotive   Avvio delle lezioni: marzo 2018 Disponibili agevolazioni alla frequenza entro il 27/10/2017 In collaborazione con Volkswagen Group Italia     È una pole position quella conquistata dal Master in Transportation & Automobile Design del Politecnico di Milano, che t (continua)

SMART Label: l’edizione 2017 conferma la vitalità del settore Ho.Re.Ca. e retail assegnando oltre 60 label.

SMART Label: l’edizione 2017 conferma la vitalità del settore Ho.Re.Ca. e retail assegnando oltre 60 label.
 Parlare di ospitalità professionale significa trattare di innovazione: il settore è da sempre al passo con le evoluzioni tecnologiche in atto e costantemente sintonizzato sui trend di mercato e i bisogni dell’utente. I risultati di SMART Label 2017, l’iniziativa promossa da HOSTMilano e POLI.design, fotografano e confermano questa situazione premiando oltre 60 az (continua)

Corso di Alta formazione in Design per il Comfort abitativo

Corso di Alta formazione in Design per il Comfort abitativo
 La risposta di POLI.design alle esigenze della nuova edilizia sostenibile   Uno sguardo attento al mercato di settore rivela come le aziende che operano nel campo dell’edilizia sostenibile stiano concentrando le proprie attività intorno ai temi legati al comfort percepito all’interno degli spazi abitativi. La committenza è infatti molto attenta, oltre al ris (continua)