Home > Cibo e Alimentazione > NASCE A BOLOGNA LA SCUOLA DI ALTA SALUMERIA ITALIANA.

NASCE A BOLOGNA LA SCUOLA DI ALTA SALUMERIA ITALIANA.

NASCE  A  BOLOGNA  LA  SCUOLA  DI  ALTA  SALUMERIA  ITALIANA.
Bologna, 21 luglio 2015 – Dopo la presentazione alla stampa, avvenuta l’11 giugno scorso a Bologna, della Scuola di Alta Salumeria Italiana, stanno proseguendo i programmi che porteranno all’avio definitivo dei corsi, i quali prenderanno il via ufficialmente entro il mese di ottobre 2015 presso la sede, ubicata in Via della Liberazione 6, presso CEFAL, ente formativo accreditato dalla Regione Emilia Romagna, riconosciuto e apprezzato non solo a livello nazionale nonché importante partner della neonata Scuola di Alta Salumeria Italiana. La Mission della Scuola, che potrà articolarsi anche su altre sedi distaccate, è la formazione di operatori attenti e preparati, in grado di valorizzare e comunicare la produzione di salumi, formaggi, oli e condimenti alimentari italiani, e tante altre tipicità enogastronomiche. Il progetto risponde a esigenze dettate dall’attuale contesto socio-economico, centrale è il tema della formazione finalizzata all’inserimento nel mondo del lavoro, facendo leva particolare sulle esigenze della grande distribuzione organizzata e delle botteghe al dettaglio specializzate, che sempre più spesso faticano a reperire operatori con una precisa conoscenza, teorica e pratica, della materia. La scuola si fregia del patrocinio dell’associazione Società di Mutuo Soccorso Salsamentari, industrie, esercenti e affini 1876, la più antica associazione esistente dell’arte della salumeria, nata a Bologna nel 1876, riprendendo le gesta e l’operato dalla Compagnia dei Salaroli, fondata nel 1242. Mestieri antichi si coniugano dunque a temi moderni e attuali: la scuola propone una didattica che si rivolge sia agli operatori del settore con una professionalità già costruita, sia agli studenti diplomati degli Istituti Professionali che desiderano acquisire competenze specialistiche a 360 gradi nel settore Food, così come a tutti coloro che desiderano frequentare corsi unici nel loro genere per poi, via via, specializzarsi. L’ambizione della scuola è quella di insegnare anche elementi di marketing e comunicazione che possano aiutare il futuro salumiere accompagnandolo non solo nella buona conoscenza dei prodotti trattati, ma che lo rendano in grado di saper interagire con i vari avventori, con la capacità di argomentare i prodotti, comunicarli, presentarli, ecc. Scuola di salumeria offre quindi una opportunità formativa che può consentire di collocarsi o ricollocarsi meglio nel mondo del lavoro, attraverso una professione, quella del salumiere, che non conosce precariato, dove i compensi possono essere interessanti e spesso appaiati a opportunità di crescita professionale. Il corso più importante e performante della neonata scuola è il “Master di Alta Salumeria” e per questi motivi si svolgerà a numero chiuso (subordinato ad una domanda di preiscrizione e successivo colloquio conoscitivo) per un massimo di soli 15 partecipanti i quali riceveranno, al superamento dell’esame finale, un regolare attestato di partecipazione. Scuola di Alta Salumeria Italiana si preoccuperà anche di aiutare i corsisti nella loro fase di collocamento, considerando che da subito i diplomati che andremo a presentare alle aziende si presenteranno con un percorso formativo unico, di alto livello e quindi di sicuro interesse per le aziende più attente. All’indirizzo www.scuolasalumeria.it sono disponibili numerose informazioni e dettagli mentre sulla pagina facebook della scuola ( https://it-it.facebook.com/ScuolaItalianadiSalumeria ) ci sono dibattiti sull’argomento aggiornati quotidianamente. Info: Segreteria della “Scuola di Alta Salumeria Italiana”, Annalisa Borsari – Marella Inserra Tel. 051 0561841

Scuola di Alta Salumeria Italiana | Bologna | Degusta | Veronesi | Piero Valdiserra |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

XXXI EDIZIONE MASTER IN EDITORIA E COMUNICAZIONE


XXXI EDIZIONE MASTER IN EDITORIA E COMUNICAZIONE


XXXI EDIZIONE MASTER IN EDITORIA E COMUNICAZIONE


EDITORIA E COMUNICAZIONE XXXI EDIZIONE


EDITORIA E COMUNICAZIONE - XXXI EDIZIONE


EDITORIA E COMUNICAZIONE - XXXI EDIZIONE


 

I più cliccati

Stesso autore

IL COGNAC HINE AMPLIA LA GAMMA.

IL  COGNAC  HINE  AMPLIA  LA  GAMMA.
  Si amplia e assume una nuova, più completa articolazione la gamma prodotti distribuita in Italia dal Cognac Hine, che oggi può vantare uno degli assortimenti più completi a disposizione di tutti gli appassionati del nostro Paese:   -          H BY HINE: Fine Champagne Cognac V.S.O.P. -      (continua)

NUOVA GAMMA BELENKAYA.

NUOVA  GAMMA  BELENKAYA.
  Rinnova la sua gamma la Vodka russa Belenkaya, che ora dispone della tipologia “Gold” (bottiglia da 70 cl. e da litro) e della tipologia “Dark Horse Extra”.   Lanciata nel 2001, Belenkaya è oggi una delle Vodke russe più vendute nel mondo. È prodotta dal grande gruppo JSC Synergy, uno dei colossi russi del settore delle bevande alcolich (continua)

PERRIER BRINDA A "BOLOGNA AL FEMMINILE".

PERRIER  BRINDA  A
  Perrier brinda a “Bologna al femminile”, la nuova guida che racconta il capoluogo emiliano dal punto di vista delle donne. La presentazione è in programma mercoledì 9 novembre, alle 18.00, presso la Libreria Irnerio Ubik di via Irnerio 27, a Bologna. A discuterne con l’autrice (Donatella Luccarini) l’editore Mauro Morellini.   La guida raccont (continua)

PERRIER A "110 E LODE"

PERRIER  A
  Con le sue inimitabili bollicine, Perrier diventa protagonista a “110 e Lode”, il nuovo grande concorso riservato ai barman degli hotel 5 stelle, in programma a Firenze il 7 novembre 2016.   Da sempre l’ospitalità italiana dei grandi alberghi a 5 stelle è il punto di riferimento mondiale dell’accoglienza, con i suoi 450 hotel e con oltre 1200 (continua)

GRANDE CAMPAGNA PUBBLICITARIA PER LA VODKA BELUGA.

GRANDE  CAMPAGNA  PUBBLICITARIA  PER  LA  VODKA  BELUGA.
  La Vodka russa Beluga lancia in novembre una grande campagna affissioni, che coinvolge le metropoli di tutti i suoi principali mercati internazionali. Per l’Italia, le due città prescelte per la pubblicità outdoor saranno Roma (Piazza di Spagna) e Milano (Piazza Cordusio); il periodo sarà l’intero mese di novembre 2016.   Il titolo della campagna s (continua)