Home > Musica > LIBERIDI' N FESTIVAL DAL 21 AL 23 AGOSTO 2015 A PROVAGLIO DI ISEO (BRESCIA) CON DIAFRAMMA, TRICARICO, SLICK STEVE (STREET PERFORMANCE), APPEL & REBEL ROOTZ INGRESSO GRATUITO

LIBERIDI' N FESTIVAL DAL 21 AL 23 AGOSTO 2015 A PROVAGLIO DI ISEO (BRESCIA) CON DIAFRAMMA, TRICARICO, SLICK STEVE (STREET PERFORMANCE), APPEL & REBEL ROOTZ INGRESSO GRATUITO

LIBERIDI' N FESTIVAL DAL 21 AL 23 AGOSTO 2015 A PROVAGLIO DI ISEO (BRESCIA) CON DIAFRAMMA, TRICARICO, SLICK STEVE (STREET PERFORMANCE), APPEL & REBEL ROOTZ INGRESSO GRATUITO
ASSOCIAZIONE LIBERIDI' con il patrocinio del comune di Provaglio d'Iseo presenta LIBERIDI'N FESTIVAL DAL 21 AL 23 AGOSTO 2015 PRESSO AREA FESTE DI VIA SEBINA (PROVAGLIO D'ISEO) PROGRAMMA DEL FESTIVAL VENERDI 21 AGOSTO DIAFRAMMA I Diaframma nascono a Firenze agli inizi degli anni ’80 in piena ondata post punk sotto la guida del compositore, chitarrista e poeta Federico Fiumani reclamando ed ottenendo immediatamente un posto importante tra i principali esponenti della new wave italiana. Nel 1984 la allora neonata Ira Records (etichetta fiorentina destinata a diventare riferimento fondamentale della musica alternativa italiana) pubblica il loro debutto su 33 giri Siberia, un disco di notevole spessore che li proietta ai vertici del circuito indipendente. Escono poi Tre Volte Lacrime (1986) e Boxe (1988), dischi che denotano il desiderio di emanciparsi musicalmente imboccando una via meno oscura e più eclettica. Dal 1989 Fiumani inizia a presentarsi anche come vocalist ed i dischi successivi sono testimonianza della sua ispirazione e di un’originale miscela fra rock e canzone d'autore. Con il trascorrere del tempo il nome del gruppo si trasfigura nello pseudonimo di Federico Fiumani, leader e mente della band fiorentina che continua a produrre dischi e ad esibirsi dal vivo in tutta Italia. Melodie atipiche ed asprezze vocali per cantare d'amore e di vita vissuta in modo sempre incisivo e personale sono il marchio di fabbrica del nuovo corso dei Diaframma. Camminando sul lato selvaggio pubblicato nel 2007, ha vinto il Premio italiano della musica indipendente quale miglior album autoprodotto, a conferma di una vena creativa che non ha perso ispirazione. Nel 2008 è uscito Il dono album tributo ai Diaframma che vede la partecipazione di esponenti di spicco della scena indipendente italiana (Marlene Kuntz, Tre allegri ragazzi morti) a fianco di alcune delle più interessanti nuove leve del rock italiano (Le luci della centrale elettrica, Il Genio, Dente). Nel 2009 viene pubblicato Difficile da trovare. Nel 2011 è la volta di un live (Live 09.04.2009). Federico Fiumani dal 2006 ha pubblicato tre libri Dov’eri tu nel ’77?, Brindando coi demoni e Diaframma track by track, tutti pubblicati da Coniglio Editore. SABATO 22 AGOSTO SLICK STEVE (STREET PERFORMANCE) Nato a Brescia il 25/07/1984 da padre inglese e madre italiana, Stephen Hogan consegue nel 2004 il Diploma di Liceo Linguistico. Nel 2004/2005 segue un corso di musica elettronica e ricerca musicale presso l'Istituto Irmus a Milano. Da sempre interessato a tutte le arti circensi, in particolare quelle legate alla giocoleria, a sedici anni comincia ad allenarsi superando presto i livelli amatoriali. Parallelamente alla giocoleria, ha coltivato inoltre la sua passione per la micromagia e per la prestidigitazione, con cui arrichisce di tanto in tanto le sue performances. La sua specialità è lo spettacolo di strada e d'improvvisazione, dove mischia tecniche antiche come gli equilibrismi di forza, con musiche elettroniche da lui composte. Abilità e attrezzi: palline, clave, devil stick, cerchi, coppe, veli, racchette da tennis, trampoli, monociclo, monociclo giraffa, sciabole, piatti, palloni, contact, sputafuoco, torce, devil stick infuocato, ecc.. APPEL Gruppo itinerante di Suonatori di tamburo.. .. Il gruppo ApPel nasce nel 2004 da un gruppo di amici con la passione per la musica e delle percussioni. Dopo alcune prime esibizioni in pubblico durante parate e feste di paese, il gruppo partecipa a seminari con Gilson Silveira e Luis Agudo sulla musica brasiliana. L’interesse per le percussioni diviene sempre maggiore ed il gruppo frequenta e partecipa a festival nei quali lo scambio musicale permette di assaporare diverse sonorità... .. L’Africa, il Giappone, l’America latina sono i luoghi dai quali si attinge per accrescere un repertorio in continuo ampliamento; inoltre nel corso degli anni si sono realizzate composizioni proprie. All’insegna della conoscenza delle diversità, dello scambio e della valorizzazione dei patrimoni musicali, ApPel, in modo divertente, ci avvicina di più a noi stessi... .. Uno spettacolo vario e di forte impatto, rivolto a tutte le fasce d’età è quello che ApPel gioiosamente offre REBEL ROOTZ I Rebel Rootz sono una band di ispirazione reggae nata a Trento nel febbraio 2010 grazie all'incontro di Massimo Fontanari, voce e chitarra, e Nicola Tonini alla batteria. In pochi mesi il gruppo prende forma con l'arrivo di Pietro Toniolli alla tastiera, Francesco Dallago al basso e Carlo Villotti alla chitarra. Da subito il combo comincia a comporre pezzi propri, iniziano i primi live in tutta la regione e da lì a poco subentra il sesto elemento, Michele Tasin alle tastiere e sintetizzatori. Il sound dei RR nasce dall'incontro di personalità diverse, motivo alla base della contaminazione sonora che li contraddistingue. Nel 2011 arriva il primo singolo "Tu Sei Musica" in collaborazione con la Bizzarri Records, etichetta indipendente di Modena. A seguire viene pubblicato il debut album "Radice Ribelle" (Gulliver Studio Production) composto da 12 tracce che condensano una stimolante miscela di suoni e generi musicali. La base delle canzoni ha prima di tutto una radice reggae/caraibica, ma le sfaccettature sono molte: si passa da un suono Rootz a generi come il Rock, Funky e Rocksteady, toccando anche l'Elettronica. La stesura dei testi è eseguita dal cantante Massimo. L'intenzione dei RR è di lanciare sempre un messaggio molto diretto, la musica deve parlare, istruire. Infatti i temi trattati sono molto attuali: lo testimonia - per fare un esempio - "Pappagalli Verdi", canzone ispirata al celebre libro di Gino Strada pubblicato nel 1999 sul tema della guerra. Altra canzone molto forte è "Il Politico", che denuncia la situazione italiana e la derivante perdita di fiducia del cittadino. In "Radice Ribelle" si parla anche di rispetto nel prossimo, di amicizia e di amore. La pubblicazione del disco è stata accompagnata dalla realizzazione del video di "Fragile", brano che conta sul 'featuring' di Anansi, grande amico dei Rebel Rootz. Il clip è stato realizzato con la regia di Sebastiano Luca Insigna assistito da Luigi Pepe e Simone Cargnoni e vede la partecipazione di due attori: Sara Mancinelli e Carmelo Puglisi. E' proprio questo lavoro ad aver conquistato la redazione di MTV New Generation e che viene presentato qui. Oggi. Nel giugno del 2012 la band di reggae/ska di Trento, affiatata e decisamente collaudata dal vivo si aggiudica Upload Sounds 2012 -www.uploadsounds.eu – piattaforma per musicisti emergenti di Alto Adige, Trentino e Tirolo che utilizza la musica come occasione per favorire lo scambio e il confronto tra giovani di diversi gruppi linguistici oltre che sviluppare la promozione e il potenziamento delle capacità dei giovani musicisti dell'Euregio, supportandoli e offrendo loro nuove occasioni per esibirsi e per formarsi nell'ambito musicale. www.facebook.com/rebelrootz DOMENICA 23 AGOSTO TRICARICO Tricarico, classe 1971. Ha iniziato a suonare da giovanissimo e si è diplomato al Conservatorio di Milano. Ha girovagato con una piccola band suonando jazz nei locali milanesi, si è esibito per qualche mese anche a Parigi. Nel settembre 2000 esce il suo primo cd singolo dal titolo "Io sono Francesco": una storia vera, ma non è importante sapere di chi. E' una storia che riguarda tutti, è universale ed è antica come il sorriso e le lacrime. Il cd singolo è un autentico successo: disco di platino, riconoscimenti e nomination (una al P.I.M come "Canzone dell'anno" e una agli Italian Music Awards prima e seconda edizione). Nel mese di Giugno 2001 è ospite del "Premio Città di Recanati - Nuove tendenze della Canzone Popolare e d'Autore" dove si esibisce per la prima volta dal vivo proponendo "Io sono Francesco" e "La Neve Blu" con piano e voce. A luglio è la volta del Premio Lunezia, che riceve ad Aulla. La giuria vota "Io sono Francesco" miglior testo di un autore emergente. Seguono altri due singoli: “Drago”, prodotto da Tricarico stesso e “La pesca” che ricevono recensioni positive e confermano il grande profilo artistico dell’autore. A maggio 2002 giunge finalmente il momento di pubblicare l’album "Tricarico" che unisce i singoli e i brani fin ora pubblicati, raccogliendoli come in uno scrigno, assieme a nuovi brani, come il viaggio tra le stelle di "Caffé" o la commovente "Musica", vera dichiarazione d'amore per la vita. Invitato personalmente da Jovanotti ad aprire i concerti del suo Quinto Mondo Tour, Tricarico debutta sulla scena live con un set di canzoni che presenta al grande pubblico il suo primo album. Settembre 2003: Francesco incontra Patrick Benifei (Casino Royale, Soul Kingdom) e Fabio Merigo (Reggae National Tickets) con i quali produce e arrangia il suo nuovo lavoro dal titolo "Frescobaldo nel recinto", che esce nel 2004. Un album di 10 canzoni che spaziano dal funk, al soul, passando dal punk-rock e dalla canzone d'autore con cui Tricarico si riconferma un incantatore, capace di portarti via con la sua musica e di metterti davanti a tutta la felicità e la malinconia del mondo facendoti stare bene. Dopo tre anni di ricerca artistica e crescita personale, il 2007 inizia all’insegna del rinnovamento: Tricarico cambia anche casa discografica, arrivando alla SonyBmg. Il brano che segna l’inizio di questo nuovo capitolo della sua carriera si intitola “Un’altra possibilità”. Entrato con successo nella programmazione radiofonica, il 5 ottobre viene pubblicato su cd singolo, insieme con l’inedito “Libero”. Tricarico scrive “La situazione non è buona” per Adriano Celentano, il quale prende spunto da questo brano per il titolo del suo nuovo album e del grande evento televisivo di cui è protagonista il 26 novembre 2007 su Rai 1. Tra gli ospiti del programma, Celentano chiama accanto a se’ anche Tricarico. Tricarico partecipa al Festival di Sanremo 2008 con il brano “Vita Tranquilla”, di cui compone musica e testo. Le sue esibizioni, particolarmente intense e originali, colpiscono il pubblico e alla serata finale riceve il Premio “Mia Martini” della critica. Segue la pubblicazione del nuovo album “Giglio”. I brani, tutti inediti, confermano una personalità artistica fuori dagli schemi, in grado di toccare con rara sensibilità le più profonde corde dell’anima ma anche di regalare testi visionari, sfumati d’immaginazione e leggera ironia. Il 30 aprile 2008 prende il via “Giglio Tour” che porta Tricarico ad esibirsi in tutta Italia. Il successo è tale che la tournée viene prolungata fino a settembre. In particolare, Elisabetta Sgarbi lo chiama ad esibirsi sul prestigioso palcoscenico della Milanesiana, occasione da cui scaturisce un bellissimo incontro con lo scrittore Paulo Coehlo. Tricarico ha modo di conoscere Gianni Morandi e la reciproca stima porta Tricarico a comporre un nuovo brano per Gianni. La canzone, dal titolo “Un altro mondo”, diventa il primo singolo del nuovo album di Morandi “Ancora … grazie a tutti”. Al Festival di Sanremo 2009 Tricarico presenta il brano “Il bosco delle fragole”, di cui è autore. Il brano dà titolo al nuovo album che esce il 20 febbraio con dieci brani inediti che si muovono tra realtà e immaginazione per raccontare delicate storie d’amore. Nel 2010 Tricarico pubblica il libro di disegni e racconti “Semplicemente ho dimenticato un elefante nel taschino” edito da Bompiani. Nel frattempo scrive nuove canzoni che faranno parte dell’album in uscita in concomitanza con il 61° Festival di Sanremo. Sul palco del Teatro Ariston Tricarico presenta “3 colori”. Testo e musica del brano sono di Fausto Mesolella, chitarrista e autore straordinario, membro degli Avion Travel. APERTURA FESTIVAL ORE 19.00 INIZIO CONCERTI ORE 21.00 (SABATO ALLE ORE 20.00) INGRESSO GRATUITO Birra e stand gastronomici I concerti si terranno anche in caso di pioggia. Gonfiabili per Bambini INFOLINE 3351588831 Ufficio stampa Patty Valsecchi per interviste 3289644459

DIAFRAMMA | TRICARICO |



Commenta l'articolo

 
 

I più cliccati

Stesso autore

La prima Festa Del Quartiere: Il Carmine Vivo Anche Di Giorno a Brescia

La prima Festa Del Quartiere: Il Carmine Vivo Anche Di Giorno a Brescia
Associazione Carminiamo in collaborazione il Consiglio di Quartiere e con il patrocinio dell’assessorato Partecipazione del Comune di Brescia presentano Sabato 2 e Domenica 3 Giugno 2018 La prima Festa Del Quartiere Il Carmine Vivo Anche Di Giorno La prima edizione di una festa che prevede una moltitudine di eventi adatti a tutti e tutte, realizzati grazie al contributo di associ (continua)

Sabato 14 aprile 2018 Unica Data Italiana SONNY LANDRETH & BAND a Chiari Brescia

Sabato 14 aprile 2018 Unica Data Italiana SONNY LANDRETH & BAND a Chiari Brescia
L'ASSOCIAZIONE ADMR (Amici per la Diffusione della Musica Rock - Chiari (BS) ) con il patrocinio del Comune di Chiari Sabato 14 aprile 2018 Unica Data Italiana SONNY LANDRETH & BAND from Louisiana presso Auditorium A. Toscanini Chiari (BS) Via Roccafranca n. 7 inizio live ore 21.30 Nato e cresciuto tra il Mississippi e la Louisiana, Landreth si dedica per diversi anni alla tromba, prima (continua)

POP REGGAETON NIGHT Dinner show al Teatro Alberti

POP REGGAETON NIGHT  Dinner show al Teatro Alberti
Sabato 3 marzo 2018 Teatro Alberti Via Santa Maria, 49 Desenzano del Garda, Brescia presenta: POP REGGAETON NIGHT Dinner show Coreografie e spettacolo a cura della JB crew dj set By Spike live music by Kyras Band Dall’unione di musicisti con esperienza e livello professionale nasce la Kyras con l’intenzione di far nascere un gruppo capace di creare ambienti e stili musicali Dance R&B S (continua)

Flower Power Party Dinner show al Teatro alberti di Desenzano

Flower Power Party  Dinner show al Teatro alberti di Desenzano
Sabato 17 febbraio 2018 Teatro Alberti Via Santa Maria, 49 Desenzano del Garda, Brescia presenta: Flower Power Party Dinner show Coreografie e spettacolo a cura della JB crew dj set By Magic Domingo Live Music con Ale de Magistris Veronese, De Magistris ha sempre avuto la musica come filo conduttore della sua vita. L’amore e la dedizione per la musica hanno trasformato (continua)

Carnival Party 2018 al Teatro Alberti di Desenzano D/G

Carnival Party 2018 al Teatro Alberti di Desenzano D/G
Sabato 10 febbraio 2018 Teatro Alberti Via Santa Maria, 49 Desenzano del Garda, Brescia presenta: Carnival Party 2018 con spettacolo The Mask a cura di Salvo Di Guida live music con Krassy e seguire dj set a cura di Loira Linda Loira Linda è una delle dj e produttrici donne più conosciute ed acclamate, padovana con una preferenza per il Lago di Garda ma protagonista ricercata nei miglio (continua)