Home > Altro > Tarquinia pronta ad accogliere il nuovo vescovo monsignor Luigi Marrucci.

Tarquinia pronta ad accogliere il nuovo vescovo monsignor Luigi Marrucci.

articolo pubblicato da: Daniele Aiello Belardinelli | segnala un abuso

Tarquinia pronta ad accogliere il nuovo vescovo monsignor Luigi Marrucci.

 

Tutto pronto in città per ricevere il 20 febbraio il nuovo vescovo della Diocesi di Civitavecchia e Tarquinia monsignor Luigi Marrucci. L’arrivo del prelato è previsto alle ore 17 in piazza Giacomo Matteotti. Ad accoglierlo le massime Autorità civili, religiose e militari, la banda “Giacomo Setaccioli” e la cittadinanza. A seguire, dopo il discorso di benvenuto del sindaco Mauro Mazzola, avrà luogo alle ore 17.30 il corteo che da piazza Giacomo Matteotti giungerà al Duomo, in cui alle ore 18 si terrà la solenne cerimonia eucaristica. «Sarà un giorno di festa. – afferma il primo cittadino – Invito i cittadini a partecipare numerosi per salutare monsignor Marrucci, che avrà l’importante compito di guidare nei prossimi anni la Diocesi». Nato a Montescudaio, in provincia di Pisa, nel 1945, monsignor Marrucci ha compiuto gli studi filosofico-teologici nel Pontificio Seminario Regionale Pio XII di Siena e ha perfezionato la formazione liturgica a Roma, al Pontificio Ateneo Sant’Anselmo. È stato ordinato sacerdote il 29 giugno 1970 ed è incardinato nella diocesi di Volterra. Dal 2001 ricopre l’incarico di vice assistente nazionale dell’Unitalsi, mentre alla fine del 2010 è stato scelto come vescovo della Diocesi di Civitavecchia-Tarquinia. L’ordinazione episcopale è avvenuta lo scorso 29 gennaio, presso la Basilica di San Giovanni in Laterano.

 

Tarquinia | Diocesi | vescovo Luigi Marrucci |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Monsignor Gianni Carrù, la scoperta archeologica del sottosuolo di Ardea


Inaugurate le nuove sale del Museo d’Arte Sacra di Tarquinia intitolato al vescovo Carlo Chenis.


Monsignor Gianni Carrù, Il culto del patrono dei chierichetti


Presentata la III edizione del Belcanto Festival “Vincenzo Pucitta”


IL SONORO RITORNO DELLA FESTA DI SANT'ANTUONO A MACERATA CAMPANIA IN PROVINCIA DI CASERTA: di Antonio Castaldo


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

Concerto di Natale “Suoni per il Mondo – 1MattonexBatouri”

Concerto di Natale “Suoni per il Mondo – 1MattonexBatouri”
Semi di Pace si prepara già a un Natale all’insegna della solidarietà. L’associazione, insieme alla Bonifazi Franchising Immobiliare, brucia i tempi e presenta il concerto Suoni per il Mondo – 1mattonexBatouri, in programma il 10 dicembre, alle ore 21, nello splendido duomo di Narni. Patrocinato dal Comune di Narni e dalla Diocesi di Terni-Narni-Amelia, il concerto vedrà esibirsi Cristiana Pegor (continua)

L’Accademia Tarquinia Musica firma una convezione con il CET di Mogol

L’Accademia Tarquinia Musica incontra il CET, il Centro Europeo di Toscolano, eccellenza della musica pop italiana fondata da Mogol (Giulio Rapetti). Il 27 gennaio la presidente dell’Istituzione musicale della città etrusca, Roberta Ranucci, e il presidente del CET, Mogol, hanno firmato la convenzione per attivare una collaborazione didattica. È la prima volta che il CET sigla un accordo con u (continua)

Gli etruschi a San Valentino

A San Valentino facciamoci sedurre dagli etruschi, con un itinerario tra le più belle tombe dipinte della necropoli di Tarquinia (VT). Il 14 febbraio, giorno degli innamorati, Artetruria dedicherà, alle coppie, una suggestiva visita alle tombe delle Pantere, del Barone, dei Tori, degli Auguri e Aninas (necropoli Secondi Archi e Scataglini). Scendendo negli ipogei i visitatori, grazie alle puntua (continua)

Quarta edizione della rassegna “Il Quartetto d’Archi”

Quarta edizione della rassegna “Il Quartetto d’Archi”
Con il concerto del Quartetto Delifico, il 31 gennaio (ore 17), si alzerà il sipario sulla quarta edizione della Rassegna “Il Quartetto d’Archi”, ideata e organizzata dalla Fondazione Etruria Mater, con la preziosa collaborazione della Soprintendenza Archeologia del Lazio e dell’Etruria Meridionale e del Comune di Tarquinia. Quest’anno, oltre al Quartetto Delfico, suoneranno altri tre straordina (continua)

Tra Acropoli e Necropoli, il fascino dell’arte etrusca a Tarquinia

I pochi che avevano perso l’occasione di conoscere la Tarquinia (VT) degli Etruschi, per il ponte dell’Immacolata, avranno modo di rifarsi il 2 e 3 gennaio 2016, perché Artetruria riproporrà l’iniziativa che tanto successo ha avuto tra il 6 e l’8 dicembre. «Il grande riscontro avuto ci ha spinto a fare il “bis”. - sottolineano le guide dell’associazione - Così sarà di nuovo possibile percorrer (continua)