Home > Eventi e Fiere > Si è concluso il progetto Tu Come Stai?

Si è concluso il progetto Tu Come Stai?

Si è concluso il progetto Tu Come Stai?
12 tappe, oltre 2000 studenti coinvolti, e un obiettivo raggiunto: rendere ludica la fase educativa e di apprendimento. Il progetto didattico divulgativo “Tu Come stai? Impariamo a star bene”, già premiato ad Expo 2016 con il riconoscimento “Share economy”, si è concluso con grande successo nella tappa finale di sabato scorso al Parco Commerciale Le Zagare. Avvicinare e sensibilizzare le nuove generazioni e la collettività sui temi dell’educazione alla salute ed alla corretta alimentazione per promuovere uno stile di vita corretto e sostenibile e di conseguenza il benessere psicofisico del nostro corpo. Questa la mission del progetto che ha coinvolto diverse scuole primarie e secondarie di primo grado della provincia di Catania nel concorso di cortometraggi “CortiInSalute”, ma anche i fotoamatori e professionisti di ogni età nel concorso “ImmagineCorpo”, tutti premiati con una targa di partecipazione, e i migliori con premi speciali offerti dai partner dell’iniziativa, Coop, Blabs, e 3B Scientific Italia, e dall’associazione culturale Informattiva, promotrice e ideatrice del progetto. Alla finale, presentata da Simona Pulvirenti con la partecipazione di Plinio Milazzo e Francesca Agate, presenti tutti gli istituti e una rappresentanza degli studenti che negli scorsi mesi hanno realizzato 27 brevi video raccontando, dal proprio punto di vista, quattro tematiche legate allo sviluppo di una cultura della salute, dello sport, dell’alimentazione e della prevenzione delle dipendenze, votati poi on line sul sito www.tucomestai.net. I premi web sono stati assegnati a “Mangiar bene”, della scuola primaria Madre Teresa di Calcutta di Tremestieri Etneo, che ha ottenuto 802 voti, e ad “Alleniamoci a star Bene”, della secondaria De Amicis di Catania, con 282 voti on line. Per le tematiche invece, i riconoscimenti sono stati attribuiti da una giuria presieduta da Giovanni Pagano, Responsabile delle politiche sociali di Coop Sicilia, e formata da Umberto Bonanno amministratore unico di Blabs, software house di Catania che ha finanziato il progetto in qualità di partner organizzativo e tecnologico, Sara Quadalti per 3B Scientific Italia, azienda leader mondiale nella produzione di strumenti anatomici, Patrizia Strino di 3D Vision, Alessandro Scuto di Sullaluna, azienda di video mapping e comunicazione video, Clelia Costanzo dell’associazione A Casa di Charlie, Giada Giordano di Caffè Nero ADV, l’associazione Le Gru, Francesca Agate e Plinio Milazzo del Teatro dei Piccoli. Per la categoria “Sport è salute”, ex aequo per “Alleniamoci a star Bene”, della scuola De Amicis e “Meno male che era solo un sogno”, della Parini; per la categoria “Dipendo da me”, “Dire, Fare, Baciare” della scuola San Giorgio; per “Igiene prima di tutto”, “Operazione Mani Pulite”, ancora della Parini; per la categoria “Cibo è Vita”, “Un Pranzetto Tutta Salute”, realizzato dalla Pizzigoni. I premi speciali Miglior Soggetto a “Un pranzetto tutta salute”, Pizzigoni, Miglior interpretazione a “Zuppa Rap”, Giovanni Paolo II, Miglior Messaggio “La Vita è fuori”, Malerba, sono invece stati assegnati dall’associazione Informattiva. I premi del concorso fotografico “ImmagineCorpo” sono andati a Mary Indelicato per le tematiche “La Nascita” ed “Il cuore”, Daniele Gagliano per “I muscoli”, e per la categoria “I 5 sensi” è stata premiata Maria Carmela Tasca. La foto più votata dal web è stata quella di Claudia Raimondo. Giochi per grandi e piccini hanno poi animato l’intera giornata, così come la proiezione di tutti i cortometraggi realizzati dagli studenti. Ad arricchire l’evento la presenza della special guest, Mirtillo, il protagonista di una serie animata realizzata da Sullaluna e Blabs, che sarà creata nella seconda fase del progetto e il cui primo episodio è stato già presentato, in anteprima, durante le tappe del “Tu Come Stai tour” nelle scuole.

Tu come stai | salute | benessere | expo 2015 | scuola |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

QUELLO CHE NON DICO: il secondo singolo de IL REBUS estratto dal loro album d’esordio A COSA STAI PENSANDO?


I fondi europei nei Paesi terzi: l’esperienza della Camera Italo-Venezuelana


SCIENTOLOGY - COSA DICONO GLI ESPERTI


SCIENTOLOGY - COSA DICONO GLI ESPERTI?


SCIENTOLOGY - COSA DICONO GLI ESPERTI


SCIENTOLOGY - COSA DICONO GLI ESPERTI


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

Nasce a Catania ANGELICAeLEALTRE, un progetto di promozione per la lotta contro ogni tipo di violenza sulle donne

Nasce a Catania ANGELICAeLEALTRE, un progetto di promozione per la lotta contro ogni tipo di violenza sulle donne
Un anello per un riscatto. Sociale, culturale, di genere. Un anello simbolo di solidarietà femminile, amuleto prezioso, metafora di difesa, che racconta Angelica, protagonista dell'Orlando Furioso di Ludovico Ariosto, bella principessa del Catai che, in continua fuga dai suoi irruenti ammiratori, svanisce per magia di un anello in grado, all'occorrenza, di renderla invisibile. Come Angelic (continua)

Tremestieri Etneo racconta la storia della Shoah agli studenti delle scuole

Tremestieri Etneo racconta la storia della Shoah agli studenti delle scuole
La Shoah raccontata ai ragazzi delle scuole del comune di Tremestieri Etneo. Un’iniziativa promossa dal sindaco Santi Rando, per non dimenticare le ferite della contemporaneità, occasione di confronto per gli studenti su una pagina tragica della storia dell'Italia fascista. Relatori dell'incontro, che si è tenuto nella Chiesa Madonna delle Grazie di Piano Tremestieri, sotto la guida spirituale di (continua)

Sabato 16 dicembre arriva Pictures il primo album del compositore catanese Giuseppe Palmeri

Sabato 16 dicembre arriva Pictures il primo album del compositore catanese Giuseppe Palmeri
Note come immagini affrescate sui tasti bianchi e neri di un pianoforte. Un progetto musicale dal nome evocativo Pictures, nato dagli oltre 15 anni di esperienza nell’ambito della musica per immagini di Giuseppe Palmeri, pianista e compositore catanese, che dalle immagini, sia statiche che in movimento, ha creato le forme musicali che caratterizzano i brani dell’album. Ciascuna delle dodici tra (continua)

Memorial Livatino Saetta Costa - Premio Speciale in ricordo dei giudici Francesca Laura Morvillo, Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e degli uomini delle loro scorte

Memorial Livatino Saetta Costa - Premio Speciale in ricordo dei giudici Francesca Laura Morvillo, Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e degli uomini delle loro scorte
È il riconoscimento all’impegno sociale, alla difesa della legalità, del rispetto delle regole, della divulgazione di un’informazione libera e corretta, e celebra la memoria di tre magistrati vittime di mafia: Antonino Saetta, Rosario Livatino e Gaetano Costa. Un evento itinerante il Memorial Livatino Saetta Costa, che ha voluto ricordare in questa nuova edizione – approdata qualche giorno fa ne (continua)

IP Security Forum Bari è alle porte, privacy in primo piano

IP Security Forum Bari è alle porte, privacy in primo piano
BARI - Formazione normativa e aggiornamento tecnologico per vincere le sfide della rivoluzione digitale nel settore della sicurezza: tutto questo all’IP Security Forum, a Bari, domani venerdì 26 maggio. Tutti i segmenti della sicurezza, a partire dalla videosorveglianza, sono interessati dalla transizione verso soluzioni su base IP. Conoscere le straordinarie opportunità che il mondo IP riserva a (continua)