Home > Libri > Divorzio Sostenibile: un libro ci accompagna a separarci “senza traumi”.

Divorzio Sostenibile: un libro ci accompagna a separarci “senza traumi”.

Divorzio Sostenibile: un libro ci accompagna a separarci “senza traumi”.

 Il 30 giugno 2016 esce in libreria il volume “I miei Genitori di Dividono. E Io?”, un opera scritta a quattro mani dall’ avvocato matrimonialista Armando Cecatiello e dallo psicologo clinico Carlo Clerici.

Milano 22 giugno 2016: Cosa succede ai più piccoli quando i loro genitori decidono di separarsi? Come ci si occupa di accompagnarli attraverso un percorso di cambiamento così delicato? E soprattutto: come si affronta una separazione senza conflitti e nel pieno interesse dei figli?
Armando Cecatiello, noto avvocato matrimonialista, e Carlo Clerici, psicologo clinico e psicoterapeuta, rispondono a queste delicate domande nel libro 
“I miei Genitori di Dividono. E Io?” in uscita il prossimo 30 giugno presso le più importanti librerie. Gli autori milanesi per la prima volta affrontano il percorso presentato in questo libro partendo proprio dal punto di vista del bambino, il soggetto più vulnerabile in una situazione di fragilità del nucleo familiare.
Al termine di un tragitto narrativo lineare e accessibile, i due autori arrivano a illustrarci il concetto di separazione e divorzio sostenibile, spiegandoci che non si tratta affatto di un’utopia, ma solo di un percorso consapevole e rispettoso di tutti gli individui coinvolti. Il volume, incluso nella storica Collana Red! Piccoli Grandi Manuali, spiega infatti come poter vivere serenamente una separazione, attraverso una ricetta di sicuro successo basata sulle prospettive legali e psicologiche più solide e aggiornate. Informazioni, consigli e suggerimenti concreti: il libro offre tutti gli strumenti necessari a porre fine alla vita di coppia nel modo migliore possibile, con un intero capitolo dedicato al tema della “pratica collaborativa”. I temi affrontati sono presentati attraverso dei casi tipo assolutamente verosimili, perfetti per calarsi idealmente nella situazione proposta e rendere la lettura altamente fruibile. Autorevolezza dei contenuti e accessibilità linguistica si fondono in un perfetto connubio, adattandosi a ogni tipologia di lettore.
“L’obiettivo che ci siamo prefissati,” dichiara l’avv. Armando Cecatiello,” è quello di offrire al lettore interessato alla materia per cultura generale e/o per motivi che lo coinvolgono in prima persona, tutto ciò che serve a comprendere e affrontare quel che accade in una prospettiva di normalità, visto anche il fatto che nella società attuale la separazione è ormai un evento molto diffuso. Crediamo di averlo fatto in una chiave di lettura innovativa
in quanto tentiamo di affrontare il problema della separazione a tutela dei minori e dei genitori in un’ottica educativa e costruttiva.Data la natura dei consigli forniti, il libro risulta utile anche a psicologi, assistenti sociali e formatori per affrontare i temi della separazione, del divorzio e della divisione nelle coppie non sposate.

Info: studio@cecatiello.it

Armando Cecatiello, avvocato matrimonialista del foro di Milano, da vent’anni si occupa di separazioni e divorzi in ambito giudiziale e stragiudiziale. Ha grande esperienza di ogni questione relativa al diritto di famiglia, dalle più semplici alle più complesse, come quelle caratterizzate da violenze intra familiari. In ogni caso analizza sia il punto di vista patrimoniale sia quello relazionale. E’ sostenitore della “Pratica Collaborativa”, un nuovo metodo per la risoluzione delle controversie di diritto di famiglia che mette le parti al centro per trovare soluzioni condivise e creare nuove prospettive. Ha fondato “Soccorso Rosa Onlus”, un’associazione che si occupa anche di prevenzione della violenza di genere attraverso programmi educativi nelle scuole e nelle aziende. E’ autore di “Adesso Basta! Istruzioni contro l’Abuso”, manuale sulla violenza contro le donne, la prevenzione e le possibili soluzioni e “Bullo mi hai rotto” pubblicazione destinata ai ragazzi per la prevenzione del fenomeno del bullismo, entrambi editi da Boston Publishing.

Carlo Alfredo Clerici è medico specialista in psicologia clinica, psicoterapeuta e ricercatore di Psicologia generale presso l’Università degli Studi di Milano. Tra i diversi ambiti professionali in cui è impegnato, da oltre vent’anni si occupa di salute mentale in età evolutiva dal punto di vista medico e della ricerca. Ha a suo carico numerose pubblicazioni scientifiche nazionali e internazionali.

cecatiello | clerici | divorzio |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Giuseppe Di Gioia, runner: negli allenamenti lunghi siamo solo io e la mia mente


Motivi, effetti e costi dell'annullamento del matrimonio alla Sacra Rota. Ecco un libro che ne parla


La paura distrugge la curiosità e la vivacità


Non negatevi nulla, neppure “L’UNIONE DELLA SCIMMIA”: siete nella JAWA di Sixlove


Insegniamo ai pesci a volare. Educare è la nuova sfida


 

I più cliccati

Stesso autore

A Las Jobas si “punta forte” sul Fuori Salone

A Las Jobas si “punta forte” sul Fuori Salone
  Il marketplace dei lavori “fighi” lancia una campagna per la grande kermesse del design: street party diffusa con musica live insieme a Guestar, performance di professioni non convenzionali e una open air gallery in partnership con i marchi di arredamento easy-luxury Aischa e di design City Scraps affidata ad un team di giovani designer.     Milano, 12 aprile 2018: (continua)

“NOI SIAMO QUEL CHE... GETTIAMO PER TERRA”

“NOI SIAMO QUEL CHE... GETTIAMO PER TERRA”
 TIPI METROPOLITANI® AL FUORI SALONE CON “CITY SCRAPS®”, LA LINEA DI PRODOTTI CHE RACCONTA GLI SCARTI DI CITTA’ Milano, 3 aprile 2018:  “Noi siamo quel che mangiamo?”, No, “noi siamo quel che gettiamo per terra”: riadattando la celebre asserzione del filosofo Feuerbach, Tipi Metropolitani®, azienda milanese editrice del progetto (continua)

ALBEROANDRONICO SI AFFERMA NEL MONDO - I VINCITORI –

ALBEROANDRONICO SI AFFERMA NEL MONDO - I VINCITORI –
  In Campidoglio la premiazione dell’undicesima edizione  Roma, 12 marzo 2018: Festa grande venerdì 9 marzo per Alberoandronico che, nella splendida cornice della Sala della Protomoteca, ha premiato un anno di lavoro e di cultura. La Giuria, di altissimo profilo, ha valutato più di 700 opere, tra poesie, racconti, libri, fotografie e cortometraggi.  La cerimo (continua)

ALBEROANDRONICO: La Roma della Balduina e di Monte Mario continua a volare nel mondo con il Premio Alberoandronico. Vincitori dai 12 ai 104 anni!

ALBEROANDRONICO: La Roma della Balduina e di Monte Mario continua a volare nel mondo con il Premio Alberoandronico. Vincitori dai 12 ai 104 anni!
Premiazione, Sala della Protomoteca in Campidoglio in Roma, venerdì 9 marzo ore 16 Roma, 8 marzo 2018: Una festa della cultura e dell’arte, sintesi e vetrina per quanti, animati dal desiderio di esprimere ed affermare la loro creatività, hanno risposto con entusiasmo al bando proposto per l’undicesima volta dall’Associazione culturale, sociale e sportiva Alberoandr (continua)

Apnee notturne: 6 milioni di “potenziali pazienti” italiani e oltre 15 miliardi di euro di costi per la collettività

Apnee notturne: 6 milioni di “potenziali pazienti” italiani e oltre 15 miliardi di euro di costi per la collettività
 I risultati di un imponente studio scientifico italiano, nato dalla collaborazione tra MIT (Ministero delle Infrastrutture e Trasporti) e Università di Genova, verrano comunicati a Roma durante i lavori del Convegno nazionale Italia Sonno 2018.  Roma, 6 marzo 2018: La sindrome delle apnee ostruttive nel sonno (OSA) è una patologia ampiamente sottovalutata e molto diffus (continua)