Home > Economia e Finanza > Forex - Il canale di regressione lineare

Forex - Il canale di regressione lineare

I canali sono le evoluzioni delle trend lines, ne sono il passo naturalmente successivo. Prima di approfondire il canale di regressione lineare, vediamo come poter tracciare, più generalmente, un canale.

La prima cosa da fare è studiare la tendenza del mercato Forex, prendendo come punto di riferimento due o più massimi, oppure due o più minimi. La trend line così generata deve essere copiata, in maniera da avere un canale che si a costituito da due trend line, all’interno delle quali c’è il movimento del prezzo della valuta o dell’indice che stiamo analizzando.

Le indicazioni che un canale è in grado di fornirci sono diverse: la prima cosa che ci indica è la tendenza primaria, con i relativi target, nonché i supporti e le resistenze dinamici. Se inoltre facciamo ancora un’altra copia della trend line e la disegniamo (solitamente tratteggiata) nella metà esatta del canale, otterremo una mediana che avrà la stessa importanza come target, supporto oppure resistenza per l’andamento dei prezzi.

La rottura al rialzo di un canale ribassista oppure la rottura al ribasso di un canale rialzista, è chiaro sintomo di un cambiamento in atto nel trend di mercato. Se questa indicazione avrà anche il supporto di altri indicatori aumentano le possibilità di avere un’effettiva inversione del trend. Il canale di regressione lineare è formato sulla base di una trendlines che collega i minimi o i massimi relativi. La linea che si trova al centro del canale è il punto di equilibrio tra compratori e venditori. Se la linea viene superata verso l’alto, gli acquisti saranno più alti rispetto alle vendite, viceversa se il prezzo è più basso rispetto alla linea. La distanza tra le due linee estreme del canale è la massima deviazione dei prezzi di chiusura dalla linea al centro del canale stesso. La parte bassa e la parte alta sono, rispettivamente, il supporto e la resistenza.

Forex | canale di regressione lineare |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Regolatore step-down automotive-grade a 3,2MHz con quattro canali da 1A + LDO, riduce ingombri ed EMI


SIPO rinnova il pack e il logo della linea Sapori del mio Orto


Otturazione retrograda dei canali dentali


Opzioni binarie Migliore piattaforma di trading


SKIROLL: SCATTA IL COUNTDOWN. WEEKEND IN VAL DI FIEMME SUGLI SCHERMI RAI


Con il nuovo partner program 3CX premia la focalizzazione!


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

La politica monetaria svizzera

La Banca nazionale svizzera, BNS, è la banca centrale della Svizzera. E’ responsabile della politica monetaria svizzera e della emessione delle banconote franchi svizzeri. I nomi delle istituzione nelle quattro lingue ufficiali del paese sono: Schweizerische Nationalbank in tedesco, Banque Nationale Suisse in francese, Banca Nazionale Svizzera in italiano e Banca Naziunala Svizra in R (continua)

Come la FED infuenza la politica monetaria

La politica monetaria della FED si riferisce alle azioni intraprese dalla banca centrale USA al fine di influenzare il valore della valuta al fine di promuovere gli obiettivi economici nazionali. Negli Stati Uniti, il Federal Reserve Act del 1913 ha dato la responsabilità alla Federal Reserve dell’impostazione della politica monetaria. La legge è stata modificata nel 1977 per i (continua)

Concetti da conoscere nel forex trading

Per chi non è abituato a fare trading, operare nel forex può sembrare molto complesso. In realtà con un pizzico di conoscenza dei concetti base e della terminologia, chiunque è in grado di destreggiarsi senza difficoltà. L’obbiettivo del forex è quello di scambiare una coppia di monete, comprando o vendendo una valuta con la convinzione che il mer (continua)

Comprendere le quotazioni delle valute nel Forex

Leggere le quotazioni delle valute è semplice. Bisogna ricordare semplicemente quanto segue: una coppia di valute prende il nome di “cross“, per esempio EUR/USD (euro/dollaro): la prima valuta di una coppia viene considerata come la “valuta di base”. Ed il valore di una valuta di base è sempre 1. In genere il dollaro americano (USD) viene sempre considerato c (continua)

Come funziona il mercato del Foreign Exchange

Il mercato forex è senza dubbio il più grande ed affascinante dei mercati. Il Forex ha inizio ogni volta che una valuta viene scambiata per un’altra. La compravendita di valute permette di guadagnare in base alla fluttuazione del denaro. Il Forex è un tipo di trading unico e altamente speculativo. Chi investe in questo mercato compra e vende coppie di valute, come Eur/U (continua)