Home > Spettacoli e TV > Barbara Enrichi: dopo vent'anni dal film campione d'incassi "Il Ciclone", ancora sulla cresta del talento!

Barbara Enrichi: dopo vent'anni dal film campione d'incassi "Il Ciclone", ancora sulla cresta del talento!

Barbara Enrichi: dopo vent'anni dal film campione d'incassi

 Sono passati ben venti anni da quando il film "Il Ciclone" di Leonardo Pieraccioni ha travolto i botteghini italiani con un successo inaspettato e folgorante. 

E dopo vent'anni, una delle protagoniste di quella standing ovation di pubblico e di media è ancora sulla cresta dell'onda. Ancora meglio: del talento.  

Da quell'esperienza, che le è valsa il Premio David di Donatello come miglior attrice non protagonista e una candidatura al Premio Nastro d'Argento, Barbara Enrichi continua ad essere una delle più brave attrici di cinema, televisione e teatro del nostro Paese. 

Tra i numerosi premi vinti, anche il Premio Sorelle Gramatica alla Carriera nel 2010. Interpreta ruoli comici e drammatici con eguale bravura, ed e' apprezzata non solo dal pubblico ma anche dalla critica. Ha interpretato molti altri film di successo tra i quali: “Benvenuti in casa Gori”, “I laureati”,  “Fuochi d’artificio”, “Albergo Roma”, “Il cielo cade”, “Ritorno a casa Gori”, “Amici miei... come tutto ebbe inizio”, “Maremmamara” e tanti altri al fianco di attori di fama nazionale e internazionale, lavorando con registi di grande calibro come Alessandro Benvenuti, Francesco Nuti, Ugo Chiti, Andrea e Antonio Frazzi, Neri Parenti, Leonardo Pieraccioni, Giovanni Veronesi, Luigi Lo Cascio, Lorenzo Renzi per citarne alcuni. 

Negli ultimi anni è passata anche alla regia, impegnandosi con tematiche sociali e riscuotendo favori e premi anche in questa veste. È autrice del libro “In fondo alla passione”, in cui racconta la storia di un grande amore, vissuto e consumato nella cucina di un ristorante, confermando le sue doti di grande versatilità, che la fanno essere veramente uno dei talenti italiani di cui andare fieri. 

E di talenti contribuirà personalmente a giudicarne molti il prossimo 21-22-23 Ottobre in quel di Ragusa, presso l'Athena Resort, in veste di Madrina della sezione Cinema alla finale nazionale del Premio Musa D'Argento.  

Barbara Enrichi oggi si dedica anche all’insegnamento della recitazione cinematografica, mettendo a disposizione la propria esperienza alle giovani generazioni. Dal 2014 è tra l'altro docente del Centro Sperimentale di Cinematografia di Milano. 

In vista della finale del Premio Musa d'Argento a Ragusa, che sarà diretto dal conduttore radio-televisivo Anthony Peth, così risponde Barbara Enrichi alla domanda su cosa sia il talento: "Il talento è una prerogativa che si coltiva e si migliora con il tempo e la determinazione; da una predisposizione alla recitazione può sbocciare un talento straordinario,   raggiungendo vette altissime di bravura. Il talento è come una piantina che ha bisogno di nutrimento: la passione, la determinazione e lo studio". 

Il Premio Musa d'Argento è una creatura della art director Lucia Aparo, che da circa un anno  sta portando in giro il  suo sogno di scoprire giovani meritevoli a cui dare l’opportunità di una visibilità concreta e di un giudizio competente e serio, affiancando ai suoi casting giurie qualificate e comprendenti addetti dei più disparati settori dello spettacolo quali: Moda, Cinema, Televisione, Teatro, Pubblicità, Riviste, Spettacolo. 

Presidente del Premio Musa d'Argento: la grande giornalista Elizabeth Missland. 

***

Ufficio stampa nazionale a cura dell’Associazione Occhio dell’Arte
Referente: Lisa Bernardini
Referente locale: Lucio Di Mauro

Tel. 347-1488234  occhiodellarte@gmail.com

Info a : www.musadargento.it
Direzione Musa: luciaaparo2010@hotmail.it   Tel.  
377-1346233

musa d argento | premio nazionale | lucia aparo | barbara enrichi | leonardo pieraccioni |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

Grande successo per "Musica a mano armata"... l'omaggio al M° Franco Micalizzi

Grande successo per
Pienone per "Musica a mano armata"… omaggio a Franco Micalizzi alla Casa del Cinema di Roma L'evento, a cura del CSC Cineteca Nazionale in collaborazione con la stessa Casa del Cinema, è stato un emozionante Amarcord per tutti i numerosi presenti in sala.  Franco Micalizzi, circondato dall'affetto di figli e moglie,  ha ripercorso nella sala D (continua)

Musica a mano armata… omaggio a Franco Micalizzi

Musica a mano armata… omaggio a Franco Micalizzi
Roma, lunedì 11 febbraio 2019, Casa del Cinema   Alzi la mano chi non ricorda i temi musicali che accompagnavano gli inseguimenti a bordo di Giuliette color melanzane e sparatorie in varie città italiane (Italia a mano armata, Roma a mano armata, Napoli violenta…) o pistoleri solo apparentemente pigri e scanzonati (Lo chiamavano Trinità) o sequenze strappalacrime (continua)

"UNA RAGAZZA PER IL CINEMA" 31° edizione, al via la 2° selezione Regionale Lazio


Si svolgerà il prossimo venerdì 15 febbraio la 2° selezione regionale del Lazio dell'ambito Concorso Nazionale di bellezza e talento "Una Ragazza per il Cinema" giunto alla sua 31° edizione, secondo contest nazionale di Bellezza dopo Miss Italia. La location scelta per questa seconda selezione, la prima del 2019, è il Ristorante Pizzeria Dea di Roma&nbs (continua)

Marco Tullio Barboni vittorioso al Premio Internazionale di Poesia e Narrativa "I fiori sull'acqua"

Marco Tullio Barboni vittorioso al Premio Internazionale di Poesia e Narrativa
Il Premio Internazionale di Poesia e Narrativa "I fiori sull'acqua" giunto alla VI Edizione - Già Memorial Melania Rea - ha visto tra i vincitori Marco Tullio Barboni, noto sceneggiatore e regista ed oggi soprattutto apprezzato scrittore. Svariati ed importanti i i riconoscimenti da lui ottenuti nel 2018 appena trascorso, e questo 2019 iniziato da poco lo vede ancora una volt (continua)

Il Future Bass di DEBORAH XHAKO

Il Future Bass di DEBORAH XHAKO
Da The Voice of Italy al nuovo pop futuristico con il singolo “LET ME FALL” - In radio e su tutte le piattaforme digitali. Da venerdì 11 gennaio in radio e nelle piattaforme digitali “Let me fall”, il primo singolo di Deborah Xhako, cantautrice rivelazione dell’ultima edizione di The Voice of Italy. Sonorità Pop-Elettroniche ed influenze “Futur (continua)