Home > Festival > GRANDE FINALE REGIONALE DEL SANREMO MUSIC AWARDS A SAN BENEDETTO DEL TRONTO

GRANDE FINALE REGIONALE DEL SANREMO MUSIC AWARDS A SAN BENEDETTO DEL TRONTO

articolo pubblicato da: nicolaconvertino | segnala un abuso

GRANDE FINALE REGIONALE DEL SANREMO MUSIC AWARDS A SAN BENEDETTO DEL TRONTO
Al Tarabrooch di San benedetto del Tronto si è tenuta la finale regionale del Sanremo Music Awards, valida per l’ammissione alla finale nazionale che si terrà a Sanremo dal 9 all’11.Febbraio.2017, nella doppia location: Villa Ormond e Golf Club di Sanremo dove ci sarà la cena di gala. Il Patron della manifestazione Nicola Convertino e la giuria composta da Alessia Ripani (cantante), Giuseppe Cianci (Presidente dell’asnai, sindacato nazionale artisti italiani) Sefora De Canistris (della Lizard di San Benedetto) e Stefano Agranni (CAD nazionale) sono stati soddisfatti delle presenze degli Artisti in gara sia per le qualità canore che per la presenza scenica, come ha sottolineato lo stesso Convertino, il Sanremo Music Awards è un Concorso canoro televisivo quindi sono importanti più fattori affinchè una ragazzo passi le selezioni regionali per andare alla finale sanremese che sarà televisiva. La giuria nel valutare i ragazzi tiene conto della vocalità ma anche di particolari caratteristiche legate alla personalità e al fattore sorpresa, che ultimamente crea tanto audience nelle televisioni nazionali. Oggi la voce non basta più, per esigenze televisive, imposte dai Talent show, i ragazzi devono sorprendere, devono creare emozioni a prescindere dalle qualità vocali, insomma lo show business si è evoluto o involuto, dipende dai punti di vista, portando sul mercato delle nuove figure di cantanti, spesso fenomeni da baraccone che nulla hanno a che vedere con il buon canto ma che riescono ad oltrepassare lo schermo televisivo e arrivare direttamente all’attenzione del pubblico a casa che non deve usare il magico ditino per cambiare canale, per fare questo i cervelloni che gestiscono i programmi televisivi hanno pensato di chiamare musica anche delle “situazioni” a cavallo tra la bella musica e il peggio del Trash che possiamo immaginare. Il Sanremo Music Awards, nonostante debba in qualche modo strizzare l’occhio a queste dinamiche di mercato, ha sempre mantenuto una propria personalità, grazie al Patron Nicola Convertino, selezionando i ragazzi per la bella voce ma dando la possibilità anche ad Artisti che possano avere spazio in un eventuale mercato discografico, altrimenti è come cantare in una foresta vergine dove ad ascoltarti, oltre a Madre Natura c’è una vegetazione rigogliosa ma che non compra musica, non la scarica e non guarda la tv., un mondo utopico dove l’Artista fa musica per se stesso; grande appagamento ma il piatto piange. In questo connubio la manifestazione riesce sempre a trovare i talenti giusti che possano coniugare la voce con l’immagine, senza strafare, in sostanza un giusto equilibrio e al Tarabrooch abbiamo proprio assistito a questo fenomeno; tanti i ragazzi scelti per Sanremo, tutti bravi ed ognuno con la propria personalità, per niente intaccata dallo show business, ancora genuina ed eventualmente da plasmare per un mercato avido di novità. Dalle varie selezioni regionali tenutesi nelle Marche quindi passano per la città dei fiori: Serena Carella, Chiara Misticoni, Alessia Gismondi, Velentina Giustozzi, Alice Rosati, Sara Paniccià, Francesca Marconi, Eris Castro Molina, Michele Mobbili, Stefano Acciarresi, Elisa Fioretti e Silvia Filiaci.

sanremo music awards | nicola convertino | festival | concorsi musicali | villa ormond | golf club sanremo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

MICHELANGELO GIORDANO: “LE STRADE POPOLARI” è il disco d'esordio dell’artista escluso da Sanremo per i “troppi voti”


A Bisceglie trionfa il Sanremo Music Awards


Aida Satta Flores in concerto al PalaFiori di Sanremo l’ 11 febbraio ore 18,30


YouBiTi alla ricerca di talenti per i “Sanremo Music Awards 2016” Un nuovo modo di fare talent: tutte le audizioni online


SANREMO MUSIC AWARDS FINALISSIMA A MONTECARLO


19 ottobre esce l'ultimo album di Danilo Amerio


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

DANILO GIGANTE PREMIATO CON IL “LEONE D’ORO DI VENEZIA”. QUANDO LA BENEFICENZA PAGA!

DANILO GIGANTE PREMIATO CON IL “LEONE D’ORO DI VENEZIA”. QUANDO LA BENEFICENZA PAGA!
Danilo Gigante ritirerà il “Leone d’Oro di Venezia” alla Sala Zuccari del Senato della Repubblica in Roma. Il riconoscimento gli viene dato per aver patrocinato il progetto “Sepphoris”, con il quale è stato finanziato l’orfanotrofio di Nazareth, il tutto in occasione della 56° Biennale di Venezia. Nel Medioevo le superstizioni dicevano che quando ti arrivano dei soldi, facendo beneficenza ti rito (continua)

ANASTACIA SCALA LA CLASSIFICA DI “TOP CELEBRITY” DOPO L’ANNUNCIO DELLA PARTECIPAZIONE NEL MUSICAL “WE WILL ROCK YOU”

ANASTACIA SCALA LA CLASSIFICA DI “TOP CELEBRITY” DOPO L’ANNUNCIO DELLA PARTECIPAZIONE NEL MUSICAL “WE WILL ROCK YOU”
 Anastacia rompe il silenzio è annuncia sui social la partecipazione a “We Will Rock You”: “Sono entusiasta di annunciare il mio debutto musicale in “We Will Rock You” nel ruolo di Killer Queen. Non vedo l’ora di cantare tutti gli incredibili successi dei Queen”. Il musical dedicato ai Queen in rappresentazione in Olanda si potrà vedere (continua)

LA NICOLA CONVERTINO MANAGEMENT SIGLA L’ACCORDO CON LA WARNER PER LA DISTRIBUZIONE DEI “LED BLACK” E “GEISHA”.

LA NICOLA CONVERTINO MANAGEMENT SIGLA L’ACCORDO CON LA WARNER PER LA DISTRIBUZIONE DEI “LED BLACK” E “GEISHA”.
Le grandi imprese di solito si fondano sulle alleanze, sui gemellaggi o semplicemente su accordi bilaterali tra compagnie. In questi giorni La “Nicola Convertino Management” e la “Rosso di Sera” hanno stretto un accordo con la Warner per la distribuzione dei loro prodotti in uscita tra la primavera e l’estate. I primi lavori sui quali stanno lavorando sono due Band dalla vena Rock di due aree geo (continua)

I GEISHA IN STUDIO PER REGISTRARE “FLASH” IL LORO NUOVO SINGOLO.

I GEISHA IN STUDIO PER REGISTRARE “FLASH” IL LORO NUOVO SINGOLO.
I Geisha dopo il fortunato singolo “Arriva Vale” sono entrati in studio insieme allo storico chitarrista di Amy Winehouse Robin Banerjee, e ora sono pronti all’uscita del loro nuovo singolo “Flash”. Le chitarre di Robin si sposano bene con la voce di Emanuele, lead vocalist della Band, ma anche con gli arrangiamenti del brano fatti da tutti gli elementi. A breve sarà distribuito su tutti i princ (continua)

I LED BLACK: QUANDO IL ROCK SI TRASFORMA IN ENERGIA

I LED BLACK: QUANDO IL ROCK SI TRASFORMA IN ENERGIA
Il 27.Dicembre al Druso di Bergamo la presentazione dell’album “Polyethylene Heart”. Le sinapsi dei Led Black hanno dovuto sopportare tante informazioni in questo periodo; In studio, nei Live e nelle mille riunioni per la scelta dei brani del nuovo album…ma tutto è riuscito bene, ora sono pronti per la presentazione della loro ultima fatica discografica “Po (continua)