Home > Cultura > Ex Alunni dell’Antonianum Padova - Conferenza di Gianfranco Gensini, già Clinico medico di Firenze

Ex Alunni dell’Antonianum Padova - Conferenza di Gianfranco Gensini, già Clinico medico di Firenze

Ex Alunni dell’Antonianum Padova - Conferenza di Gianfranco Gensini, già Clinico medico di Firenze
Lunedì 27 febbraio ore 21.00 Titolo della conferenza: “Dalla medicina personalizzata alla medicina integrata” Aula Morgagni del Policlinico Universitario – Via Giustiniani 2 – Padova (Ospedale) Il prof. Gianfranco Gensini è nato a Firenze il 13 maggio 1945. Si laurea in Medicina e chirurgia con lode all’Università di Firenze nel 1969. Diventa professore ordinario di medicina interna presso l’Università di Firenze nel 1990 e preside della facoltà dal 2001 al 2007. È autore di oltre 650 pubblicazioni su riviste internazionali con Impact factor, H index totale 48. Il suo impegno di ricerca prevalente è nel campo della trombosi. È stato fondatore del Centro Italiano di Evidence Based Medicine ed è consulente editoriale di importanti riviste internazionali. Patrocini  Comune di Padova  Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e odontoiatri - Padova  Mafin Srl – Crispness with the Italian touch

ex alunni antonianum di padova | ciclo di conferenze | gianfranco gensini |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Ex Alunni dell’Antonianum: conferenza di Maria Bonafede


Ex Alunni dell’Antonianum di Padova: conferenza di Gianpaolo Salvini


Ex Alunni dell’Antonianum di Padova: conferenza di Lorenzo Biagi


Ex Alunni dell’Antonianum: conferenza di Corrado Marucci


Ex Alunni dell’Antonianum: conferenza di Giorgio Bonaccorso


Ex Alunni dell’Antonianum: conferenza di Stefano Zamagni


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

Il Lions Club Padova Graticolato Romano premia Azzurro Digitale

Il Lions Club Padova Graticolato Romano premia Azzurro Digitale
 Jacopo Pertile è la nuova Giovane Eccellenza Patavina 2019 La menzione di Giovane Eccellenza Patavina è il riconoscimento che il Lions Club Padova Graticolato Romano assegna ai giovani del territorio padovano che si sono distinti nel campo dell’impresa, della cultura, del sociale e, naturalmente, dell’innovazione. Ma questa volta l’innovazione è dovuta (continua)

GRAN GALÀ CON PAROLE E MUSICA ALL’AUDITORIUM POLLINI DI PADOVA

    “Il Tramonto” di Respighi cantato da Dominika Zamara e recitato da Alessandro Romano. Liriche contemporanee composte e dirette da Robert W. Butts     Parole, musica e artisti nazionali e internazionali nello spettacolo che l’Associazione Compagnia della Ricreazione offrirà all’Auditorium del Conservatorio Pollini (Via Carlo Cassan 17, Pado (continua)

Villafranca Padovana - Fatigroup in crescita, sceglie il welfare dei dipendenti

Villafranca Padovana - Fatigroup in crescita, sceglie il welfare dei dipendenti
  L’azienda di Villafranca Padovana condivide coi propri addetti il netto miglioramento del 2018 e le ottime prospettive del 2019: buoni spesa, benefit, scoutistica. Il sindaco Luciano Salvò incontra il CEO Luca Segalina    Welfare aziendale e benessere delle persone, sono queste le parole che guidano le scelte imprenditoriali di Fatigroup srl, storico gruppo padovan (continua)

"La Riviera del Brenta – Guida in barca e in bici" di Pietro Casetta


 Tracciati Editore, 2018   Una Guida dai caratteri innovativi quella intitolata “La Riviera del Brenta – Guida in barca e in bici”. Non soltanto le Ville sono infatti le protagoniste del percorso proposto, anzi dei percorsi, considerando che il tragitto in bici si allontana da quello in battello per osservare cose diverse, ma non meno interessanti. Si tratta innanzi (continua)

Idrovia Padova-Venezia Gizip: “Governo e Regione non possono ignorare le richieste del territorio”

  Gizip aderisce alla richiesta di completamento espressa dai 30 Comuni. Valutati positivamente l’interrogazione parlamentare della senatrice padovana Roberta Toffanin, l’ordine del giorno del senatore Roberto Caon, l’emendamento del consigliere regionale Piero Ruzzante. Incontrati i vertici del Consorzio Zip     “Non è ammissibile che la recente (continua)