Home > Eventi e Fiere > I diritti umani e l’immigrazione

I diritti umani e l’immigrazione

articolo pubblicato da: Aiudi Renata | segnala un abuso

 

Purtroppo ancora una volta vediamo attraverso i fatti di cronaca violazioni dei diritti umani. Lo dimostra di fatto la numerosa migrazione dei profughi tunisini verso l’Italia. Ma è anche vero che il nostro paese opera in base ai diritti umani e alla solidarietà dei popoli. Un esempio ne è anche il Molise, una tra le regioni maggiormente colpite dalle catastrofi naturali, che ha messo a disposizione molte risorse. Si è dimostrato pronto ad ospitare queste persone senza tetto predisponendo i 350 posti nei campi di accoglienza.

Ogni individuo vorrebbe e dovrebbe godere di uguale dignità e diritti, indipendentemente dalla nazionalità, razza, lingua, religione. Questo non sempre avviene, infatti ne è la dimostrazione chi scappa dal proprio paese a  causa di violenze ed abusi subiti.

La diffusione ed il rispetto dei Diritti Umani ci porta ad avere una convivenza e dignità migliore!

Ma per farli rispettare bisogna innanzitutto conoscerli e non sempre è facile.

Far conoscere i diritti umani è uno degli impegni dei volontari che da anni sostengono le attività rivolte alla sua divulgazione. A sostegno di questa iniziativa, gli “Amici di L. Ron Hubbard” invitano le persone a visitare il sito www.humanrights.com. Sul sito chiunque può ottenere le corrette informazioni e avere la possibilità di sostenere la Carta dei Diritti Umani redatta nel 1948 alle Nazioni Unite, firmando la petizione on line.

Leggi la Dichiarazione  dei Diritti Umani e firma la petizione, il tuo contributo è molto di valore!

Hubbard | volontari | scientology | Diritti Umani | Dinità e diritti | immigrazione | Nazioni Unite | Molise |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

UNITI PER I DIRITTI UMANI - Speciale presentazione tenuta presso la Chiesa di Scientology di Milano


La Chiesa di Scientology per l’educazione sui Diritti Umani


Diritti Umani: ricordare le vittime dell'olocausto


Organizzazioni sui Diritti Umani


La Chiesa di Scientology di Roma da sostegno alla sezione locale di Gioventù per i Diritti Umani in occasione della Giornata internazionale della Pace.


I Volontari di “ Gioventù per i diritti Umani” pronti a tornare nelle scuole


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

Scientology: soluzioni efficaci - gratuitamente anche on line

In risposta all’aumento di criminalità e violenza alla fine degli anni ’60 e nei primi anni ’70, L. Ron Hubbard fondò il programma dei Ministri Volontari. Fu progettato per fornire gli strumenti pratici per generare comprensione e sensibilità verso il prossimo. Inoltre, tali strumenti sono stati espressamente concepiti per l’uso da parte di Sc (continua)

SENZA DROGA

 Continua l’iniziativa di sensibilizzazione a Padova. Nei giorni scorsi centinaia di opuscoli educativi contro l'uso di droga sono stati distribuiti nella zona stazione - Arcella.   Nei giorni scorsi, a Padova, quartiere Arcella, sono state distribuite centinaia di copie dell’opuscolo informativo “La verità sulla droga”, che riporta gli effetti a breve e (continua)

CHE COS’È LA VIA DELLA FELICITÀ?

La Via della Felicità è il primo codice morale basato interamente sul buon senso. La sua prima pubblicazione risale al 1981 e il suo scopo è quello di arrestare il declino morale nella società e ripristinare integrità e fiducia nell’uomo. La Via della Felicità inoltre detiene un record del Guinness dei Primati come il testo secolare pi&ugra (continua)

A disposizione nei locali pubblici di Padova l’opuscolo “La Verità sulla droga” e “La Verità sull'alcol"

I volontari dell'ass. Mondo libero dalla droga - Padova martedì 28 aprile inizieranno a mettere a  disposizione di tutta la  clientela dei locali pubblici della zona Corso del Popolo a  Padova l’opuscolo “La Verità sulla droga”.   Occupandosi da anni della prevenzione riguardo alle droghe, i volontari hanno  tenuto diverse conferenze in (continua)

Informazioni sulla cocaina…

Le droghe sono essenzialmente dei veleni. La quantità assunta determina l’effetto. Una piccola quantità agisce da stimolante (fa andare più veloci). Una quantità maggiore agisce come sedativo (ti rallenta). Una quantità ancora più grande ti avvelena e può uccidere. Questo è vero per qualsiasi droga. Cambia solo la quantità nece (continua)