Home > Eventi e Fiere > Pietra Pinta di Cori Ambasciatrice all’estero dell’agroalimentare di qualità Made in Italy

Pietra Pinta di Cori Ambasciatrice all’estero dell’agroalimentare di qualità Made in Italy

 Pietra Pinta di Cori Ambasciatrice all’estero dell’agroalimentare di qualità Made in Italy

L’azienda vitivinicola della famiglia Ferretti a Copenaghen per il Top Italian Food & Beverage Experience e Vini d’Italia Experience. In Danimarca è stata inaugurata la nuova partnership strategica tra Cia - Agricoltori Italiani e Gambero Rosso per la promozione e la valorizzazione dell’eccellenza agroalimentare italiana nel mondo e per contrastare il fenomeno dell’italian sounding.

C’era anche la Tenuta Pietra Pinta della famiglia Ferretti di Cori tra gli ambasciatori del ‘meraviglioso scrigno nascosto dei cibi tradizionali italiani’ il 20 Gennaio alla tappa di Copenaghen del tour Top Italian Food & Beverage Experience e Vini d’Italia Experience, nei prossimi mesi a Los Angeles (13.02), Miami (04.04), Vancouver (05.06) e Toronto (08.09).

Nella capitale danese è stata inaugurata la nuova partnership strategica tra Cia – Agricoltori Italiani e Gambero Rosso per la promozione e la valorizzazione dell’eccellenza agroalimentare italiana nel mondo e per contrastare il fenomeno dell’italian sounding, l’attribuzione ad un prodotto di un marchio il cui ‘suono’ evoca un’origine italiana al fine di sfruttare la popolarità del Made In Italy.

L’obiettivo è l’internazionalizzazione delle aziende Cia con la collaborazione di Gambero Rosso, punto di riferimento per imprese e realtà che vogliono esportare quel ‘sistema cibo’ italiano molto apprezzato e richiesto all’estero, nonostante, come dimostrano i dati, gli stranieri non conoscano il 95% dei prodotti di nicchia che potenzialmente varrebbero all’Italia 70 miliardi di euro di fatturato.

Nella vetrina del settecentesco Moltkes Palae, nel centro storico di Copenaghen, erano presenti centinaia di importatori, giornalisti e professionisti del settore, accolti con degustazioni guidate ed informate dei cibi tradizionali del Belpaese. Il Consorzio Nazionale Olivicoltori ha presentato una selezione dei migliori olii extravergine di oliva 100% italiano.

La Tenuta Pietra Pinta di Cori partecipava alla tournée Vini d’Italia Experience di Gambero Rosso con altre etichette che per l’ottimo rapporto qualità/prezzo e l’attenzione alla sostenibilità agricola sono il fiore all’occhiello della viticoltura italiana, il cui export, cresciuto del 500% negli ultimi 30 anni, è in costante sviluppo. La Danimarca, in particolare, è il 7° Paese importatore di vino italiano.

Marco Castaldi

Addetto Stampa & OLMR

Cori |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Indiscusso successo per l'evento ospitato da IEG


Intervista a Giuseppe Ambrosi a Parma per il Cibus


CHIUDE CON SUCCESSO LA 3° EDIZ. DI ITALIANEXPO IRAQ 2009


Cori: l’Olio Extra Vergine d’Oliva Itrana ‘Dioscuri’ della Cincinnato premiato con l’‘Etichetta d’Argento’ al ‘20° Concorso Internazionale di Packaging’


Il settore agroalimentare nell’Agro Pontino. Continua il confronto avviato da Intesa Sanpaolo con il mondo imprenditoriale del settore


Il Vino e l’Evoo di Cori al Veronafiere


 

I più cliccati

Stesso autore

Cori-Giulianello, città aperta. Due giorni di iniziative dedicate ad accoglienza e integrazione dei migranti

Cori-Giulianello, città aperta. Due giorni di iniziative dedicate ad accoglienza e integrazione dei migranti
La manifestazione “Porte Aperte” ha consentito di far incontrare e conoscere cittadini, migranti ed operatori sociali; riflettere sulle condizioni di milioni di persone nel mondo in fuga da guerre e da gravi violazioni dei diritti umani e sulla necessità di impegnarsi per un’accoglienza organizzata sul territorio. Le testimonianze sono state raccolte nel video sul fenome (continua)

Porte Aperte a Giulianello per la Giornata Mondiale del Rifugiato

Porte Aperte a Giulianello per la Giornata Mondiale del Rifugiato
 Mercoledì 20 Giugno, dalle ore 16:30, giornata dedicata all’Accoglienza, Protezione, Promozione e Integrazione dei migranti presenti sul territorio. In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, promossa anche dall’ONU e dal Ministero dell’Interno, mercoledì 20 Giugno, a Giulianello (Cori, LT), presso il Centro socio culturale “Il Ponte” (continua)

Porte Aperte a Giulianello per la Giornata Mondiale del Rifugiato

Porte Aperte a Giulianello per la Giornata Mondiale del Rifugiato
 Mercoledì 20 Giugno, dalle ore 16:30, giornata dedicata all’Accoglienza, Protezione, Promozione e Integrazione dei migranti presenti sul territorio. In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, promossa anche dall’ONU e dal Ministero dell’Interno, mercoledì 20 Giugno, a Giulianello (Cori, LT), presso il Centro socio culturale “Il Ponte” (continua)

Quello che non sono mi assomiglia. Gianluca Giraudo a Cori per le Confessioni di uno Scrittore

Quello che non sono mi assomiglia. Gianluca Giraudo a Cori per le Confessioni di uno Scrittore
Domenica 17 Giugno, alle ore 17:30, presso la Biblioteca civica “Elio Filippo Accrocca”, un nuovo appuntamento con la rassegna letteraria che offre la possibilità di ascoltare dalla voce degli autori le storie e i percorsi che si nascondono dietro ogni loro opera. Ignacio è un uomo di mezza età, padre e marito esemplare, stimato professore. Un giorno, all&r (continua)

Speranze d’Italia. Illusioni e realtà nella storia dell’Italia unita. Ernesto Galli Della Loggia a Cori per le Confessioni di uno Scrittore

Speranze d’Italia. Illusioni e realtà nella storia dell’Italia unita. Ernesto Galli Della Loggia a Cori per le Confessioni di uno Scrittore
Venerdì 15 Giugno, alle ore 20:30, presso la Biblioteca civica “Elio Filippo Accrocca”, un nuovo appuntamento con la rassegna letteraria che offre la possibilità di ascoltare dalla voce degli autori le storie e i percorsi che si nascondono dietro ogni loro opera. Venerdì 15 Giugno, alle ore 20:30, presso la Biblioteca comunale “Elio Filippo Accrocca&r (continua)