Home > Musica > LUCA LASTILLA “SOGNA LA REALTÀ” È IL NUOVO SINGOLO DEL CANTANTE FIORENTINO ESTRATTO DALL’ALBUM IN PROSSIMA USCITA “L’ALTRO DA ME”

LUCA LASTILLA “SOGNA LA REALTÀ” È IL NUOVO SINGOLO DEL CANTANTE FIORENTINO ESTRATTO DALL’ALBUM IN PROSSIMA USCITA “L’ALTRO DA ME”

articolo pubblicato da: laltoparlante3 | segnala un abuso

  LUCA LASTILLA “SOGNA LA REALTÀ” È IL NUOVO SINGOLO DEL CANTANTE FIORENTINO ESTRATTO DALL’ALBUM IN PROSSIMA USCITA “L’ALTRO DA ME”

 

 

Con la produzione di Andrea Benassai della “Sonoria recording plant” - punto di riferimento per tantissimi artisti di spicco come Morandi, Masini, Modà – il brano mira, attraverso un linguaggio intimista, a comunicare un messaggio diretto e senza filtri che saprà smuovere l’emotività ancestrale dell’ascoltatore.

 

Sogna la realtà” è una canzone che racconta di come, nonostante sognare sia importante, ancora di maggiore priorità è il bisogno di concretezza e di guardare lucidamente il reale.

 

 

 

Il 9 marzo 2017 verrà pubblicato “L’altro da me”, il nono album di inediti del cantautore fiorentino che dopo aver festeggiato i suoi primi 20 anni di carriera, si ripropone con un album che lui stesso definisce “spaziale”, nel senso che si tratta di un album di 12 brani diversi l'uno dall'altro. Si spazia appunto, dal rock al pop più classico, passando per la dance, accarezzando un progressive rock per arrivare a ballate quasi di musica classica.

Nella produzione, oltre Andrea Benassai, si segnala la collaborazione di Franco Poggiali. Leonardo Lastilla (poeta e autore fratello di Luca) ha partecipato invece alla stesura dei testi, come Alessandro Hellmann (poliedrico autore e scrittore) e Francesca Lippi (giornalista e autrice).

 

BIO

 

Luca nasce a Firenze nel 1977. Artisticamente attivo dai primi anni ’90, muove i primi passi nel mondo musicale partecipando a manifestazioni come Festival Di Viareggio, Una Voce Per Sanremo, 50 Anni E Dintorni, Festival Di San Marino, classificandosi sempre nelle prime posizioni. Grazie alla collaborazione artistica con  Stefano Paoletti (compositore), suo fratello Leonardo (poeta e autore),  e Mario Fabiani (produttore musicale), realizza alcuni brani interessanti con i quali ottiene importanti passaggi radiotelevisivi come ad esempio nella trasmissione radiofonica di successo di Radio 1 RAI, “DEMO”, raggiungendo la 3° posizione nella classifica decretata dai radioascoltatori, ed anche  European Music Festival, trasmissione televisiva del canale satellitare 863 diSKY, trasmesso in rotazione per circa 2 mesi consecutivi. Nel 2004 partecipa alla selezione per il Festival di Sanremo, nel 2007 si classifica al primo posto nella sezione “Cantautori” nel 3° festival “Musica Senza Frontiere”. Partecipa al “Jpii Jammin’ Festival” manifestazione tributo a Giovanni Paolo II con il brano “L’INGANNO che lo porta al “Campanile Rock 2008”. Nel Novembre del 2008 Luca inizia la promozione del suo nuovo Album “Quello che Sento”, e partecipa al Gran Galà Per Telethon. Nell’estate del 2009 prende parte alla compilation “Rock 4 life” che raccoglie brani da autori emergenti in tutto il mondo, e che ha distribuzione su scala mondiale sia nei negozi che su i-Tunes. A settembre comincia a lavorare al suo quinto album, la cui uscita è prevista per fine maggio 2010. L’album contiene fra i brani, anche la versione italiana del celeberrimo brano di Michael Bublè “Home”. Il titolo del brano, “A casa da te”, darà anche il titolo all’album stesso. A fine anno esce una raccolta che racchiude i primi dieci anni di carriera di Luca, e che viene intitolata “3652 emozioni” e copre l’evoluzione artistica di Luca dai primi anni 90 fino ad oggi. Il 21 maggio 2010 esce il suo quinto album "A casa da te" distribuito dai più importanti digital stores, da cui vengono estratti due singoli. Il 15 maggio 2012 pubblica un nuovo album “Cercando”. Un album in cui l'autore si reinventa e investe tutto se stesso per riuscire a proporre, con nuovi mezzi e più convinzione, il messaggio di sempre: la sua musica, un pop d'autore, ricco di arrangiamenti rock, votati all'incisività. Così come i suoi testi che, anche se velati di una certa malinconia, contengono una grande forza espressiva. L'album riscuote grande successo che porterà l'artista ad esibirsi perfino a Mosca. Con il brano “La prima volta” vince un concorso su Radio 1 Rai e viene ospitato ed intervistato all'interno del programma “Citofonare Cuccarini” di Lorella Cuccarini. Il 30 marzo del 2015 pubblica il singolo “L’Equazione di Dirac”, canzone che ha per protagonista l’amore. Nel 2016 annuncia l’uscita del nuovo singolo Exodus. Nel 2017 pubblica il nuovo album “L’altro da me”.

 

 

Contatti e social

 

SITO: www.lucalastilla.com

FACEBOOK www.facebook.com/lucalastillaofficial/

TWITTER https://twitter.com/LLastilla

YOUTUBE www.youtube.com/lucalastilla

SOUNDCLOUD https://soundcloud.com/lucalastilla

ITUNES: www.itunes.com/lucalastilla

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

“EXODUS”: IL NUOVO SINGOLO-DENUNCIA DI LUCA LASTILLA


Intervista al soprano Olga De Maio ed al tenore Luca Lupoli a cura di Raffaele Brio blog NuBeSparsa


Luca Capizzi in radio con il nuovo singolo "Siamo uguali"


RICCARDO MAFFONI: “SETTE GRANDI” è il secondo singolo estratto dall’album “Faccia”


MATRIOSKA “STORIA DI UNA STORIA MAI NATA” È IL TERZO SINGOLO ESTRATTO DALL’ALBUM “OCCHI MOSSI” PUBBLICATO NEL 2016


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

DAVIDE de MARINIS: NATURALE arriva in radio l’inedito presentato durante la finale del programma di Rai Uno “Ora o mai più”

DAVIDE de MARINIS: NATURALE arriva in radio l’inedito presentato durante la finale del programma di Rai Uno “Ora o mai più”
Dopo la sua partecipazione televisiva e la realizzazione della sigla dell’ultima stagione di Domenica In “Amori della zia”, il cantautore torna in radio con un nuovo brano fresco e solare. “Naturale” è un pezzo autobiografico scritto in una mattina di solitudine in cui Davide, con attitude spensierata ma introspettiva, colto dalla giusta ispirazione, ha in (continua)

DEMONILLA FEAT GIUSEPPE SCARPATO “HEY HA HA” è la reinterpretazione in inglese del brano di Edoardo Bennato “Eaa”

DEMONILLA FEAT GIUSEPPE SCARPATO “HEY HA HA” è la reinterpretazione in inglese del brano di Edoardo Bennato “Eaa”
 La rock band napoletana propone, con la collaborazione artistica di Giuseppe Scarpato (chitarrista dello stesso Bennato), una cover che conferisce un nuovo animo punk alla canzone tratta dallo storico album “La torre di Babele”.   “HEY HA HA”, cover di “EAA”, brano presente nell’album di Edoardo Bennato “La torre di Babele”, vi (continua)

DARIO DEE “IL MIO PESCE CORALLO ROSSO” in radio dal primo febbraio il singolo che anticipa il disco di prossima uscita del cantautore e produttore pugliese

DARIO DEE “IL MIO PESCE CORALLO ROSSO” in radio dal primo febbraio il singolo che anticipa il disco di prossima uscita del cantautore e produttore pugliese
Spirito goliardico e dedizione provocatoria sono i punti di forza del pezzo che viaggia fra pop, dance e r&b. «Ero molto deluso dall'amore, in nessun modo riuscivo a liberarmi dalle esperienze precedenti disastrose, anche quando un ragazzo a cui interessavo si scontrava nella mia orbita con i miei sguardi… questo brano racconta proprio quei momenti! “Il mio pes (continua)

“3, 2, 1” arriva l’ep d’esordio della band crossover della musica emergente italiana

“3, 2, 1” arriva l’ep d’esordio della band crossover della musica emergente italiana
 Fra pop, elettronica, rap e indie, nasce il primo progetto discografico dei 5 giovanissimi musicisti marchigiani. 3, 2, 1… Lancio! Il primo EP dei xgiove! è la navicella che accompagna la band in un viaggio fatto di sogni, illusioni, notti magiche, inseguendo un gol, storie vissute, finite e voglia di riscatto. È la fenice che rinasce dalle ceneri di quello che sono (continua)

Crasto - “Griselda”: dalla periferia di milano un nuovo trapper nel panorama musicale italiano

Crasto - “Griselda”: dalla periferia di milano un nuovo trapper nel panorama musicale italiano
 Il giovane rapper attraverso la sua esperienza personale parla ai coetanei con un brano che usa il loro stesso linguaggio per raccontarsi senza falsi moralismi. In radio dal 15 marzo. «Il singolo “Griselda” nasce innanzitutto da un sentimento di soddisfazione per aver raggiunto i miei obiettivi personali, ed è quindi fortemente autocelebrativo. Penso che l& (continua)