Home > Altro > IL PROSECCO SUPERIORE FA SQUADRA: L’ASOLO MONTELLO DOCG ADOTTA IL PROTOCOLLO VITICOLO

IL PROSECCO SUPERIORE FA SQUADRA: L’ASOLO MONTELLO DOCG ADOTTA IL PROTOCOLLO VITICOLO

IL PROSECCO SUPERIORE FA SQUADRA:   L’ASOLO MONTELLO DOCG ADOTTA IL PROTOCOLLO VITICOLO

 Il Consorzio Vini Asolo Montello ha approvato l’adesione al Protocollo Viticolo 2017 del Consorzio Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG. Insieme in difesa di un territorio comune

 

L’alleanza fra i territori del Prosecco si fa ancora più forte. Il Consorzio Vini Asolo Montello ha deciso infatti di adottare il Protocollo Viticolo 2017 del Consorzio Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG. Insieme in difesa di un territorio comune. Un Protocollo che ora diventerà la linea guida in 34 comuni delle due Denominazioni: i viticoltori di 15 comuni della sinistra (Conegliano Valdobbiadene) ed i 19 della destra Piave (Asolo Montello) sono orientati a seguire le medesime virtuose indicazioni nella gestione sostenibile dei vigneti.

La difesa del nostro territorio è una partita in cui ognuno deve dare il proprio contributo – dichiara Armando Serena, Presidente del Consorzio Vini Asolo Montello - e si vince solo facendo squadra. In questa direzione va il Protocollo condiviso che abbiamo approvato in questi giorni in Assemblea all’unanimità. I soggetti in campo hanno l'obiettivo di portare a casa un risultato unico: la difesa del suolo e la tutela del consumatore. Obiettivo condiviso anche dall’altra Denominazione della nostra aerea, la Prosecco DOC”.

Il Protocollo Viticolo, pubblicato dal Consorzio di Tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore la prima volta nel 2011, è un documento che si muove nella direzione della sostenibilità e della tutela dell’ambiente. Per il 2017 si delinea una strategia di lotta integrata che abbraccia tutti gli aspetti della gestione del vigneto, partendo dal presupposto che la difesa della vigna non possa prescindere dalla gestione del terreno e della pianta. Un’attenzione che il Consorzio Vini Asolo Montello ha sempre mantenuto alta, in particolare in termini di biodiversità: i Colli di Asolo e del Montello sono luoghi dove convivono boschi e fonti d'acqua, dove oltre alla coltura e la cultura della vite ci sono altri prodotti agricoli come patate, mele, ciliegie, piselli, fagioli. Un vigneto che fa parte di un mosaico di ambienti diversi sarà meno soggetto a trattamenti perché è già ricco ed equilibrato. Nel Protocollo Viticolo, per ora, viene fortemente sconsigliata la pratica del diserbo chimico che entro breve sarà vietata. In ogni aspetto della difesa del vigneto sono anche dettagliate le direttive da seguire per realizzare la linea biologica.

Info: www.asolomontello.it

Asolo Montello | protocollo viticolo | Prosecco Superiore DOCG |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

CONSORZIO ASOLO MONTELLO, LA CRESCITA NON SI FERMA


ASOLO WINE TASTING 2018: NON SOLO PROSECCO


CONSORZIO VINI ASOLO MONTELLO: L’ASSEMBLEA APPROVA LE MODIFICHE DEI DISCIPLINARI


ASOLO PROSECCO DOCG DIVENTA UN FRANCOBOLLO: OMAGGIO A UN'ECCELLENZA ITALIANA


ASOLO DOCG: SUPERATE LE 10 MILIONI DI BOTTIGLIE


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

UNA FIERA PER VIVERE IL VERDE: A BRESCIA SBOCCIA COSMOGARDEN

UNA FIERA PER VIVERE IL VERDE: A BRESCIA SBOCCIA COSMOGARDEN
  L'evento dedicato ad orticoltura e giardinaggio arriva al Brixia Forum dal 6 all'8 aprile. Tra i numerosi eventi in programma anche due iniziative dedicate alle scuole e agli appassionati di fotografia La prima edizione di Cosmogarden si prepara a tingere di verde la città di Brescia e il Brixia Forum, dove dal 6 all'8 aprile ci si potrà immergere nel mondo del giardinagg (continua)

MIRABELLA: LA FRANCIACORTA RISCOPRE LA FORZA DEL PINOT BIANCO

MIRABELLA: LA FRANCIACORTA RISCOPRE LA FORZA DEL PINOT BIANCO
 Vinificato in purezza per esaltarne eleganza e peculiarità. Per i 40 anni dell’Azienda un cofanetto celebrativo di tre monovitigni La Cantina Mirabella di Rodengo Saiano festeggia 40 anni dalla fondazione e celebra le origini della Franciacorta con un nuovo Metodo Classico da sole uve Pinot Bianco. Da sempre definito enfant terrible, il Pinot Bianco soffre più di altr (continua)

ASPARAGI & VESPAIOLO: IL RISVEGLIO DEI SAPORI

ASPARAGI & VESPAIOLO: IL RISVEGLIO DEI SAPORI
 Dal 19 marzo al 13 giugno la rassegna gastronomica che abbina Vespaiolo e Asparago Bianco di Bassano del Grappa. Dodici le cantine del Consorzio Breganze DOC coinvolte Torna la primavera e torna Asparagi & Vespaiolo, la rassegna enogastronomica nata per promuovere l’abbinamento tra il Vespaiolo, il vino autoctono di Breganz (continua)

COLLI BERICI A VINITALY 2019: TRE MASTERCLASS PER SCOPRIRE LA DOC

COLLI BERICI A VINITALY 2019: TRE MASTERCLASS PER SCOPRIRE LA DOC
 Al Pad. 8 stand L5 tre giorni di degustazioni con le eccellenze enologiche del vicentino. Martedì alle 11.30 il confronto con i Colli Euganei condotto dal winewriter Giampaolo Giacobbo   Tre degustazioni guidate per scoprire i vini dei Colli Berici. A Vinitaly 2019 il Consorzio Vini Colli Berici e Vicenza presenterà i vini espressione del proprio territorio. Le mastercla (continua)

VINO E NON SOLO A VINIFERA 2019: DEGUSTAZIONI ALLA CIECA E GASTRONOMIA ARTIGIANALE

VINO E NON SOLO A VINIFERA 2019: DEGUSTAZIONI ALLA CIECA E GASTRONOMIA ARTIGIANALE
 Vinifera catturerà i visitatori con proposte enogastronomiche fresche, genuine e accattivanti. Sabato 23 e domenica 24 marzo 2019 l’appuntamento con il Salone dei vini artigianali dell’Arco Alpino L’appuntamento con oltre 70 vignaioli e altre eccellenze del gusto dell’Arco Alpino è (continua)