Home > Sport > ORTLER BIKE MARATHON: CHE PACCO GARA!

ORTLER BIKE MARATHON: CHE PACCO GARA!

GILET, PRODOTTI TIPICI E… LE IMMANCABILI MELE

 

Il 3 giugno in Val Venosta (BZ) si disputa la 3 Ortler Bike Marathon

Pacco gara con biscotti Loacker, mele della Val Venosta, prodotti tipici e gilet tecnico

Iscrizioni agevolate alla cifra di 65 euro da saldare entro il 31 marzo

Percorsi di 51 km e 1600 metri di dislivello e marathon di 90 km e 3000 metri di dislivello

 

 

Il pacco gara della Ortler Bike Marathon, pronta il 3 giugno a sfornare una terza edizione più spettacolare che mai, è ricchissimo di prodotti tipici del territorio, di quella bella Val Venosta (BZ) che ci regala mele prelibate e prodotti sani tutti da gustare.

Come “omaggio” per i bikers non potevano dunque mancare i “frutti sferici”, oltre a biscotti dello sponsor Loacker e varie “delicatessen” locali, mentre a completare il tutto ci penserà un gilet tecnico dall’elevato valore commerciale, ovviamente firmato Ortler Bike Marathon.

Ci si potrà portare a casa il ‘malloppo’ anche iscrivendosi all’ultimo, ma se si desidera partecipare alla gara perché non sfruttare le quote tuttora a disposizione di 65 euro entro il 31 marzo, concedendosi una magnifica giornata in sella alla mountain bike competendo nei percorsi classic o marathon, oppure nei più rilassanti “Just for Fun” o “Hobby”, che non sono altro che una versione della Ortler Bike Marathon senza particolari classifiche o tensioni di sorta; per partecipare alla “Hobby” bisognerà consegnare il certificato medico, mentre per la “Just for Fun” non sarà necessario.

Il comitato organizzatore presieduto da Gerald Burger ha già raccolto i primi significativi assensi: grazie alle iscrizioni della svizzera Esther Süss e di Roel Paulissen (ricordando che entrambi sono ex campioni del mondo e che il belga è ancora imbattuto alla Ortler Bike Marathon) infatti, gli spettatori si assicureranno performance da urlo, certamente palpitanti sino all’ultimo. La Ortler Bike Marathon, nonostante la giovane età, è anche prestigiosa poiché fa parte dei circuiti “Ritchey Mountainbike Challenge”, “Bikeworld Zerowind Cup” e “Il Prestigio”.

Scenografica la partenza dal caratteristico borgo medievale di Glorenza, uno dei più suggestivi d’Italia, alla volta del completamento degli itinerari classic di 51 km e 1600 metri di dislivello e marathon di 90 km e 3000 metri di dislivello, con passaggi che interesseranno numerosi comuni ed attrazioni turistiche, in un territorio immerso nel Parco Nazionale dello Stelvio ricco anche di bellezze naturali come i laghi di Resia, dal quale spunta lo storico campanile concedendo agli spettatori una visione “surreale”, e San Valentino.

I concorrenti non avranno molto tempo per godersi le bellezze turistiche proposte dai percorsi di gara, ma non sono molte le sfide che permettono di passare all’interno di manieri storici o monasteri secolari, come nel caso di Castel Coira e dell’abbazia di Monte Maria: iscriversi dunque sarà un magnifico regalo a se stessi e alla propria passione per la mountain bike.

Info: www.ortler-bikemarathon.it

ortler bike marathon | val venosta | suedtirol | newspower |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

L’ORTLER BIKE MARATHON CORRE VELOCE, TARIFFE SCONTATE ANCORA PER POCHE ORE


UN MESE ALLA ORTLER BIKE MARATHON, INVASIONE DI BIKERS IN VAL VENOSTA


ORTLER BIKE MARATHON: PRIME CONFERME DEI BIG, SABATO 6 GIUGNO APPUNTAMENTO A GLORENZA


L’ORTLER BIKE MARATHON GUARDA GIÁ AL 2016, ISCRIZIONI APERTE DAL 1° SETTEMBRE


NATURA E DIVERTIMENTO IN SELLA ALLA MTB, ORTLER BIKE MARATHON DA NON PERDERE


GIRO LAGO DI RESIA IN VAL VENOSTA: IL PACCO GARA PORTA IL TUO NOME


 

I più cliccati

Stesso autore

UN MESE ALLA SKI SPRINT PRIMIERO ENERGIA

CHI SALIRÀ SUL TRONO DELLA 15ᵃ EDIZIONE?     Il 26 dicembre 15.a Ski Sprint Primiero Energia a Fiera di Primiero (TN) US Primiero inizia i preparativi in vista del Campionato Italiano Assoluto Ski Sprint Young dedicata ai giovani Team Sprint lungo un percorso ad anello di 400 metri     La stagione di Coppa del Mondo di sci di fondo è alle porte (continua)

100 GIORNI A “LA SPORTIVA EPIC SKI TOUR”

LENZI, KOBER E MICH GIÀ AI NASTRI DI PARTENZA   “La Sportiva Epic Ski Tour” dall’8 all’11 marzo tra Val di Fiemme e Val di Fassa (TN) Damiano Lenzi, Theresa Kober e Stefano Mich hanno già confermato la presenza Welcome Present del valore di 139 euro in omaggio con l’iscrizione Tre giornate uniche fra Alpe Cermis, Passo San Pellegrino e Pass (continua)

I PICCOLI “VAN GOGH” DELLO SKIRI TROPHY

VITTORIA IN COMBINATA COME LA “SKIRILONGA”   35° Skiri Trophy XCountry del G.S. Castello il 20 e 21 gennaio Premiati i lavori dei ragazzi dell’Istituto d’Arte “G.Soraperra” 1° Lorenzoni-Rizzoli, 2.a Ilaria Partel, 3.a Alessia Maria Concetta Carbonara Il bozzetto vincitore darà origine ai trofei e ad una statua di ghiaccio   &n (continua)

UN MESE ALLA COPPA DEL MONDO DI DOBBIACO (BZ)

NORDIC ARENA TEATRO DEI CAMPIONI DEL FONDO   Coppa del Mondo di sci di fondo a Dobbiaco (BZ) Sabato 16 e domenica 17 dicembre in tecnica libera e classica La Nordic Arena è già innevata e si presta a molteplici attività     Al cospetto delle Tre Cime di Lavaredo scorrono le fatiche dei fondisti e a Dobbiaco (BZ) lo sci di fondo è una religione (continua)

“LA SGAMBEDA” DÀ I NUMERI: SABATO DIRETTA RAI

FEDERICO PELLEGRINO SUL MANTO DI LIVIGNO (SO)   “La Sgambeda” il 2 dicembre in diretta su Rai Sport dalle 9.15 alle ore 11.30 Federico Pellegrino ed altri componenti della nazionale italiana in allenamento a Livigno 28.a edizione scenografica apertura di Visma Ski Classics dopo il prologo elvetico 13 i mitici avventurieri ad aver svolto tutte le edizioni, tra i quali un t (continua)