Home > Altro > RADICI DEL SUD 2017: L'APPUNTAMENTO INTERNAZIONALE CON L'AUTOCTONO

RADICI DEL SUD 2017: L'APPUNTAMENTO INTERNAZIONALE CON L'AUTOCTONO

RADICI DEL SUD 2017: L'APPUNTAMENTO INTERNAZIONALE CON L'AUTOCTONO

 Dal 30 maggio al 5 giugno 2017 torna al Castello di Sannicandro (BA) Radici del Sud, l'evento dedicato al vino da vitigno autoctono e all'olio del mezzogiorno

 

Torna al Castello Normanno Svevo di Sannicandro dal 30 maggio al 5 giugno Radici del Sud, il salone dei vini del sud Italia dedicato ai prodotti da vitigno autoctono e da quest'anno anche agli oli extravergini del mezzogiorno d'Italia.

Sette giorni in cui i produttori di Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia presenteranno i loro vini agli importatori, alla stampa e al consumatore finale in una serie di appuntamenti: inconti BtoB, wine tour, concorsi e degustazioni. Il confronto, la condivisione e la nascita di relazioni tra le varie parti è quello che ha permesso a Radici del Sud di diventare un punto di riferimento nel panorama delle fiere enologiche nel sud Italia.

Le prime giornate (dal 31 maggio al 2 giugno) saranno dedicate ai Wine Tour e agli incontri con i buyer e gli esperti, che quest'anno arriveranno da vari paesi europei (Gran Bretagna, Danimarca, Svezia, Norvegia, Olanda, Polonia) ma anche dagli Stati Uniti, dall'Australia, dal Medio Oriente e dalla Corea del Sud. Un’occasione per scoprire e approfondire la conoscenza dei prodotti direttamente sul territorio.

Sabato 3 e domenica 4 giugno saranno i giorni dedicati al Concorso fra tutti i vini del Sud suddivisi per vitigno, che verranno giudicati da quattro diverse giurie composte da giornalisti, esperti, buyer e addetti ai lavori.

Tra le novità della dodicesima edizione spicca il Salone dell'Olio, che quest'anno farà il suo esordio affiancando quello del vino. Entrambi i saloni saranno aperti al pubblico di appassionati nei giorni di domenica 4 e lunedì 5 giugno.

La serata conclusiva della manifestazione, domenica 5 giugno sarà in piazza Castello a Sannicandro, dove i vini del concorso e gli oli del salone saranno abbinati ai piatti di alcuni chef del Sud Italia.


 

Radici del Sud 2017 - Salone dei vini e degli oli del Sud in breve:

Dove: Castello Normanno Svevo di Sannicandro di Bari (BA)
Quando: 30 maggio – 5 giugno 2017

Orario di apertura al pubblico: Domenica 4 giugno dalle 15.00 alle 20.00; lunedì 5 giugno dalle 10.00 alle 20.00

Ingresso: kit di degustazione €15 (comprensivo di bicchiere, sacca portabicchiere e quaderno di degustazione) utilizzabile anche per la serata conclusiva. Coupon cena buffet € 20 (comprende la degustazione dei piatti realizzati dagli chef). Kit degustazione + coupon cena: € 35.

Parcheggio: disponibile

I minorenni non pagano l’ingresso e non possono effettuare degustazioni.

____________________

 

 

 

Associazione Propapilla

 

L'Associazione Propapilla si occupa principalmente della promozione del territorio e della valorizzazione della cultura enogastronomica pugliese, organizzando degustazioni, concorsi, convegni e rassegne.

Con Radici del Sud, in particolare, vuole celebrare e dare visibilità in Italia e all'estero all’enogastronomia e alla viticoltura delle regioni del sud Italia, evidenziando il profondo legame con il territorio.

Inoltre, attraverso la pubblicazione di tre guide dedicate alle Pizzerie, ai Ristoranti e ai Vini ogni anno aggiorna e monitora il panorama enogatronomico di Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia.

Radici del Sud | autoctono |

OkNotizie

Commenta l'articolo

 
 

I più cliccati

Stesso autore

ASOLO WINE TASTING: A MAGGIO LA SESTA EDIZIONE

ASOLO WINE TASTING: A MAGGIO LA SESTA EDIZIONE
 Torna il banco d’assaggio con i vini del Consorzio Vini Asolo Montello. Luogo dell’evento: Palazzo Beltramini nel borgo di Asolo (TV)   Domenica 7 maggio 2017 torna l’Asolo Wine Tasting, la sesta edizione dell'evento organizzato dal Consorzio Vini Asolo Montello per presentare i vini del territorio al pubblico di appassionati, alla stampa e agli operatori. Un grande (continua)

LA MIGLIORE ANNATA DI GEWÜRZTRAMINER DELL'ULTIMO DECENNIO A VINITALY CON CANTINA TRAMIN

LA MIGLIORE ANNATA DI GEWÜRZTRAMINER DELL'ULTIMO DECENNIO  A VINITALY CON CANTINA TRAMIN
 Verrà presentata in fiera l'annata 2015 della linea Selezione. L'enologo Stürz: “il migliore Nussbaumer degli ultimi 10 anni”. Pad 6 – stand B2   Cantina Tramin si presenta all'appuntamento di Vinitaly, dal 9 al 12 aprile alla Fiera di Verona, con l'annata 2015 della linea Selezione. Da due anni a questa parte i vini bianchi di punta dell'azienda alto a (continua)

IL CAFFÈ COME RACCONTO FANTASTICO: L ‘EDIZIONE LIMITATA N.11 FIRMATA GOPPION

IL CAFFÈ COME RACCONTO FANTASTICO: L ‘EDIZIONE LIMITATA N.11 FIRMATA GOPPION
 Ogni anno l’azienda trevigiana crea una lattina inedita per grafica e miscela. Edizione n.11: grafiche oniriche di Mimicocodesign e miscela 100 % arabica   Goppion Caffè presenta l’Edizione Limitata n.11: un racconto fantastico lungo un anno. La latta speciale nella grafica riprende infatti le immagini del calendario che Goppion ha realizzato per il 2017: dalle dodi (continua)

AQUA CRUA: PER PASQUA ARRIVA LA COLOMBA DI GIULIANO

AQUA CRUA: PER PASQUA ARRIVA LA COLOMBA DI GIULIANO
 Dopo il successo del panettone, Giuliano Baldessari presenta la Colomba Pasquale di Aqua Crua. Lievito madre rinfrescato con la rugiada del Lagorai   Passione per la lievitazione e amore per la tradizione: così nasce la colomba pasquale di Aqua Crua, a Barbarano Vicentino. Dopo il successo ottenuto dal panettone realizzato per Natale, Giuliano Baldessari ha deciso di proporre l (continua)

I VINI DEI COLLI BERICI E VICENZA PRONTI PER LA 531esima FIERA DI LONIGO

I VINI DEI COLLI BERICI E VICENZA PRONTI PER LA 531esima FIERA DI LONIGO
 Anche quest'anno il Consorzio Vini Colli Berici e Vicenza presente alla storica manifestazione campionaria. Dal 24 al 27 marzo a Lonigo (Vi) Il Consorzio Vini Colli Berici e Vicenza si prepara alla 531esima Fiera campionaria di Lonigo. Un appuntamento che dal 1986 si riconferma ogni anno durante l’ultima settimana di Marzo con la partecipazione di operatori ed espositori, legati in pa (continua)