Home > Altro > RADICI DEL SUD 2017: L'APPUNTAMENTO INTERNAZIONALE CON L'AUTOCTONO

RADICI DEL SUD 2017: L'APPUNTAMENTO INTERNAZIONALE CON L'AUTOCTONO

RADICI DEL SUD 2017: L'APPUNTAMENTO INTERNAZIONALE CON L'AUTOCTONO

 Dal 30 maggio al 5 giugno 2017 torna al Castello di Sannicandro (BA) Radici del Sud, l'evento dedicato al vino da vitigno autoctono e all'olio del mezzogiorno

 

Torna al Castello Normanno Svevo di Sannicandro dal 30 maggio al 5 giugno Radici del Sud, il salone dei vini del sud Italia dedicato ai prodotti da vitigno autoctono e da quest'anno anche agli oli extravergini del mezzogiorno d'Italia.

Sette giorni in cui i produttori di Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia presenteranno i loro vini agli importatori, alla stampa e al consumatore finale in una serie di appuntamenti: inconti BtoB, wine tour, concorsi e degustazioni. Il confronto, la condivisione e la nascita di relazioni tra le varie parti è quello che ha permesso a Radici del Sud di diventare un punto di riferimento nel panorama delle fiere enologiche nel sud Italia.

Le prime giornate (dal 31 maggio al 2 giugno) saranno dedicate ai Wine Tour e agli incontri con i buyer e gli esperti, che quest'anno arriveranno da vari paesi europei (Gran Bretagna, Danimarca, Svezia, Norvegia, Olanda, Polonia) ma anche dagli Stati Uniti, dall'Australia, dal Medio Oriente e dalla Corea del Sud. Un’occasione per scoprire e approfondire la conoscenza dei prodotti direttamente sul territorio.

Sabato 3 e domenica 4 giugno saranno i giorni dedicati al Concorso fra tutti i vini del Sud suddivisi per vitigno, che verranno giudicati da quattro diverse giurie composte da giornalisti, esperti, buyer e addetti ai lavori.

Tra le novità della dodicesima edizione spicca il Salone dell'Olio, che quest'anno farà il suo esordio affiancando quello del vino. Entrambi i saloni saranno aperti al pubblico di appassionati nei giorni di domenica 4 e lunedì 5 giugno.

La serata conclusiva della manifestazione, domenica 5 giugno sarà in piazza Castello a Sannicandro, dove i vini del concorso e gli oli del salone saranno abbinati ai piatti di alcuni chef del Sud Italia.


 

Radici del Sud 2017 - Salone dei vini e degli oli del Sud in breve:

Dove: Castello Normanno Svevo di Sannicandro di Bari (BA)
Quando: 30 maggio – 5 giugno 2017

Orario di apertura al pubblico: Domenica 4 giugno dalle 15.00 alle 20.00; lunedì 5 giugno dalle 10.00 alle 20.00

Ingresso: kit di degustazione €15 (comprensivo di bicchiere, sacca portabicchiere e quaderno di degustazione) utilizzabile anche per la serata conclusiva. Coupon cena buffet € 20 (comprende la degustazione dei piatti realizzati dagli chef). Kit degustazione + coupon cena: € 35.

Parcheggio: disponibile

I minorenni non pagano l’ingresso e non possono effettuare degustazioni.

____________________

 

 

 

Associazione Propapilla

 

L'Associazione Propapilla si occupa principalmente della promozione del territorio e della valorizzazione della cultura enogastronomica pugliese, organizzando degustazioni, concorsi, convegni e rassegne.

Con Radici del Sud, in particolare, vuole celebrare e dare visibilità in Italia e all'estero all’enogastronomia e alla viticoltura delle regioni del sud Italia, evidenziando il profondo legame con il territorio.

Inoltre, attraverso la pubblicazione di tre guide dedicate alle Pizzerie, ai Ristoranti e ai Vini ogni anno aggiorna e monitora il panorama enogatronomico di Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia.

Radici del Sud | autoctono |

OkNotizie

Commenta l'articolo

 
 

I più cliccati

Stesso autore

CONCORSO ORO DEL GARDA 2017: PREMIATI I MIGLIORI OLI GARDA DOP

CONCORSO ORO DEL GARDA 2017: PREMIATI I MIGLIORI OLI GARDA DOP
 Il concorso ha visto confrontarsi gli oli Garda DOP esaminati da una giuria tecnica. Primo premio per la categoria fruttato leggero nella zona orientale, tra i fruttati medi primeggia un trentino   Sono Turri Fratelli Srl di Cavaion Veronese (Vr), per la categoria fruttato leggero, e l'Agraria Riva del Garda di Riva del Garda (Tn), per la categoria fruttato medio, i migliori Olio Gard (continua)

GOURMANDIA 2017: SONO 13 LE MIGLIORI ENOTECHE ITALIANE

GOURMANDIA 2017: SONO 13 LE MIGLIORI ENOTECHE ITALIANE
 Lunedì 15 maggio sarà consegnato il Premio Gastronauta – Cantina Tramin alle migliori enoteche d’Italia. Tra le premiate: Mascareta di Venezia, Al Risanamento di Bologna, Banco Vino e Alimenti di Torino Sono tredici le migliori enoteche in Italia che a Gourmandia – Le Terre Golose del Gastronauta riceveranno il Premio Gastronauta – Cantina Tramin. Un p (continua)

VARIETÀ MINORI: UN PATRIMONIO DA PRESERVARE

VARIETÀ MINORI: UN PATRIMONIO DA PRESERVARE
 La FIVI chiede una deroga per mantenere le vigne di 30 anni di età anche se non conformi ai disciplinari. Si rischia di perdere un patrimonio culturale e di biodiversità Una deroga per salvare dall’espianto le vigne di almeno trenta anni d’età nelle Denominazioni di Origine, anche se non conformi ai disciplinari. È questa la richiesta che FIVI, invita (continua)

UN DECENNALE DA RECORD PER ITALIA IN ROSA

UN DECENNALE DA RECORD PER ITALIA IN ROSA
 Dal 2 al 4 giugno torna in scena Italia in Rosa. La vetrina dei Rosé di Moniga del Garda festeggia la decima edizione con molte novità e con numeri da guinness   Italia in Rosa prepara un decennale da record: la rassegna dei Rosé italiani e dei Chiaretti torna nel ponte della Festa della Repubblica (2-4 giugno) schierando 132 cantine per un totale di 194 etichette (continua)

GELATE NEI VIGNETI: FIVI CHIEDE LA CONTA DEI DANNI

GELATE NEI VIGNETI: FIVI CHIEDE LA CONTA DEI DANNI
 A più di due settimane dal fenomeno ancora nessuna stima ufficiale. I Vignaioli Indipendenti chiedono una comunicazione ufficiale da parte degli enti preposti   La FIVI chiede la conta dei danni delle gelate tardive che hanno colpito a macchia di leopardo i vigneti di quasi tutta Italia nelle scorse settimane. Ad oggi infatti non si ha ancora una percezione precisa della percen (continua)