Home > Altro > RADICI DEL SUD 2017: L'APPUNTAMENTO INTERNAZIONALE CON L'AUTOCTONO

RADICI DEL SUD 2017: L'APPUNTAMENTO INTERNAZIONALE CON L'AUTOCTONO

RADICI DEL SUD 2017: L'APPUNTAMENTO INTERNAZIONALE CON L'AUTOCTONO

 Dal 30 maggio al 5 giugno 2017 torna al Castello di Sannicandro (BA) Radici del Sud, l'evento dedicato al vino da vitigno autoctono e all'olio del mezzogiorno

 

Torna al Castello Normanno Svevo di Sannicandro dal 30 maggio al 5 giugno Radici del Sud, il salone dei vini del sud Italia dedicato ai prodotti da vitigno autoctono e da quest'anno anche agli oli extravergini del mezzogiorno d'Italia.

Sette giorni in cui i produttori di Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia presenteranno i loro vini agli importatori, alla stampa e al consumatore finale in una serie di appuntamenti: inconti BtoB, wine tour, concorsi e degustazioni. Il confronto, la condivisione e la nascita di relazioni tra le varie parti è quello che ha permesso a Radici del Sud di diventare un punto di riferimento nel panorama delle fiere enologiche nel sud Italia.

Le prime giornate (dal 31 maggio al 2 giugno) saranno dedicate ai Wine Tour e agli incontri con i buyer e gli esperti, che quest'anno arriveranno da vari paesi europei (Gran Bretagna, Danimarca, Svezia, Norvegia, Olanda, Polonia) ma anche dagli Stati Uniti, dall'Australia, dal Medio Oriente e dalla Corea del Sud. Un’occasione per scoprire e approfondire la conoscenza dei prodotti direttamente sul territorio.

Sabato 3 e domenica 4 giugno saranno i giorni dedicati al Concorso fra tutti i vini del Sud suddivisi per vitigno, che verranno giudicati da quattro diverse giurie composte da giornalisti, esperti, buyer e addetti ai lavori.

Tra le novità della dodicesima edizione spicca il Salone dell'Olio, che quest'anno farà il suo esordio affiancando quello del vino. Entrambi i saloni saranno aperti al pubblico di appassionati nei giorni di domenica 4 e lunedì 5 giugno.

La serata conclusiva della manifestazione, domenica 5 giugno sarà in piazza Castello a Sannicandro, dove i vini del concorso e gli oli del salone saranno abbinati ai piatti di alcuni chef del Sud Italia.


 

Radici del Sud 2017 - Salone dei vini e degli oli del Sud in breve:

Dove: Castello Normanno Svevo di Sannicandro di Bari (BA)
Quando: 30 maggio – 5 giugno 2017

Orario di apertura al pubblico: Domenica 4 giugno dalle 15.00 alle 20.00; lunedì 5 giugno dalle 10.00 alle 20.00

Ingresso: kit di degustazione €15 (comprensivo di bicchiere, sacca portabicchiere e quaderno di degustazione) utilizzabile anche per la serata conclusiva. Coupon cena buffet € 20 (comprende la degustazione dei piatti realizzati dagli chef). Kit degustazione + coupon cena: € 35.

Parcheggio: disponibile

I minorenni non pagano l’ingresso e non possono effettuare degustazioni.

____________________

 

 

 

Associazione Propapilla

 

L'Associazione Propapilla si occupa principalmente della promozione del territorio e della valorizzazione della cultura enogastronomica pugliese, organizzando degustazioni, concorsi, convegni e rassegne.

Con Radici del Sud, in particolare, vuole celebrare e dare visibilità in Italia e all'estero all’enogastronomia e alla viticoltura delle regioni del sud Italia, evidenziando il profondo legame con il territorio.

Inoltre, attraverso la pubblicazione di tre guide dedicate alle Pizzerie, ai Ristoranti e ai Vini ogni anno aggiorna e monitora il panorama enogatronomico di Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia.

Radici del Sud | autoctono |



Commenta l'articolo

 
 

I più cliccati

Stesso autore

LE MORETTE LANCIA IL SUO PRIMO METODO CLASSICO

LE MORETTE  LANCIA IL SUO PRIMO METODO CLASSICO
  L'azienda agricola di Valerio Zenato ha presentato a Vinitaly il nuovo spumante da uve Turbiana e Chardonnay e 36 mesi di maturazione sui lieviti   Le Morette – Azienda Agricola Valerio Zenato di Peschiera del Garda (Verona), lancia sul mercato l'ultima novità della sua collezione: Le Morette Metodo Classico Brut. È un Blanc de Blanc ottenuto da un'attenta sel (continua)

GOURMANDIA 2018: LA CUCINA ITALIANA CHE ROMPE GLI SCHEMI

GOURMANDIA 2018: LA  CUCINA ITALIANA CHE  ROMPE GLI SCHEMI
  Dal 12 al 14 maggio 2018 l'ex Filanda di Santa Lucia di Piave (Treviso) ospita i professionisti della ristorazione italiana. Incontri, dibattiti e show cooking sulla ricerca e l’innovazione Torna Gourmandia – Le Terre Golose del Gastronauta, il salone dedicato alla cultura del cibo e alle eccellenze gastronomiche ideato da Davide Paolini. Dal 12 al 14 maggio negli spazi dell' (continua)

L'ALLARME DI FIVI A VINITALY 2018: VECCHIE VIGNE A RISCHIO DI SCOMPARSA

L'ALLARME DI FIVI A VINITALY 2018:  VECCHIE VIGNE A RISCHIO DI SCOMPARSA
  I Vignaioli Indipendenti portano a Verona le loro vigne per attirare l'attenzione sulla tutela dei vigneti storici ed eroici, la pratica della selezione massale e gli impianti a rittochino. Al Padiglione 8 – stand B8/B9, C8/C9, D7/D9, E7/E9   I Vignaioli Indipendenti FIVI sbarcano a Vinitaly con i tralci delle loro viti per richiamare l'attenzione sul tema della tutela del vi (continua)

AIS VENETO: CULTURA, VINO E OLIO VANNO IN SCENA A VENEZIA

AIS VENETO: CULTURA, VINO E OLIO VANNO IN SCENA A VENEZIA
  Sabato 21 aprile la Giornata della Cultura, del Vino e dell'Olio. Alle gallerie dell'Accademia il meglio della produzione vinicola e olearia. Ospite il fumettista Milo Manara   Arte ed enogastronomia si incontrano alle Gallerie dell’Accademia. Sabato 21 aprile 2018, dalle 10.00 alle 18.00, il complesso museale ospiterà la nuova edizione della Giornata Nazionale della Cu (continua)

CINQUE TERRITORI ALLEATI PER LA PROMOZIONE DEL VINO ROSATO DA UVE AUTOCTONE ITALIANE

CINQUE TERRITORI ALLEATI PER LA PROMOZIONE DEL VINO ROSATO DA UVE AUTOCTONE ITALIANE
  Sabato 14 aprile la firma di un patto di intenti per la promozione unitaria di Chiaretto di Bardolino, Valtènesi, Cerasuolo d'Abruzzo, Castel del Monte e Salice Salentino   Insieme per la valorizzazione del vino rosato autoctono italiano. Cinque consorzi di tutela uniscono l'Italia da nord a sud per portare nel mondo uno stile italiano del vino rosato, fatto di un'interazio (continua)