Home > Musica > Cassola (VI)- Centinaia di persone al concerto di Enrico Nadai con la Filarmonica Bassanese diretta dal Maestro Davide Pauletto

Cassola (VI)- Centinaia di persone al concerto di Enrico Nadai con la Filarmonica Bassanese diretta dal Maestro Davide Pauletto

Cassola (VI)- Centinaia di persone al concerto di Enrico Nadai con la Filarmonica Bassanese diretta dal Maestro Davide Pauletto
Domenica 19 Marzo 2017 in occasione della 33esima Festa dei Fiori, centinaia di persone hanno applaudito l’Orchestra a Fiati della Filarmonica Bassanese, diretta dal Maestro Davide Pauletto. Per la speciale occasione, ad accompagnare l’orchestra sul palco la straordinaria voce del giovane talento canoro Enrico Nadai. Enrico, nato a Conegliano, classe 1996, ma già un’importante carriera alle spalle. Inizia lo studio del canto a soli 12 anni. Nel 2010 vince il 1° premio al Concorso Internazionale di Musica Moderna “Onde Sonore”. Qui viene notato dalla grande cantante Cheryl Porter che lo invita a fare un provino per la trasmissione televisiva Io Canto, condotta da Gerry Scotti. Questo è l’incipit di un percorso in costante ascesa, che lo vede tra gli altri protagonista di X Factor e vincitore del prestigioso premio Mogol. La vellutata ma potente voce del giovane Enrico è stata sapientemente guidata dall’esperta bacchetta del Maestro Pauletto, direttore della Filarmonica. Questa associazione storica bassanese può vantare più di 200 anni di storia e una radicata vocazione nella divulgazione musicale. Con i suoi più di cento allievi e un organico di una sessantina di musicisti, è il punto di riferimento musicale della città di Bassano. L’associazione musicale presieduta dal 2009 dal presidente Domenico Baggio, ha saputo entrare nel nuovo secolo innovandosi ed investendo nella formazione dei più giovani, attivando (in collaborazione con gli istituti scolastici del bassanese) con sempre crescente successo, il fortunato progetto Yamaha Orchestrando Filarmonica Bassanese. Durante l’esibizione in Piazza Europa a San Giuseppe, il numeroso e molto partecipe pubblico è stato trasportato in un viaggio musicale intorno al mondo, spaziando dal Jazz alla musica pop d’autore, non disdegnando le colonne sonore più avvincenti. Momento più alto del concerto il duetto di Nadai con la giovane Elena Lucca, sulle note della celeberrima Heal the World di Michael Jackson. Organizzazione dell’evento impeccabile per una festa fresca e frizzante che preannuncia a buon diritto l’ingresso nella primavera.

concerto | filarmonica | evento | pubblico | successo | musica | live | primavera |

OkNotizie

Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

"Domenica In " - Mara Venier e Gianni Boncompagni i più amati della fortunata trasmissione. Lo dice il Web!


"Il Piave mormorava" apre la rassegna "Voci d'inverno 2016" a Soligo con Enrico Nadai e la Piccola Orchestra Veneta


"Il Piave mormorava" a San Vendemiano (TV) con Enrico Nadai, il coro "i borghi" e la Piccola Orchestra Veneta


Valeria Marini - Il matrimonio tra bestemmie e polemiche in Rai


ALÈ CHALLENGE, PREMIERE CON I CAMPIONI 2013


MAX MANFREDI: DREMONG è il suo nuovo album


 

I più cliccati

Stesso autore

MUSICA E PAROLE IN OCCASIONE DEL SAGA DAWA

MUSICA E PAROLE IN OCCASIONE DEL SAGA DAWA
 Venerdì 26 maggio alle ore 17.00 al Centro di Dharma Buddhista Tibetano Sakya Kunga Choling di Trieste, in occasione del Saga Dawa,  si terrà un incontro di Pace e fratellanza con la partecipazione interreligiosa delle religioni per la Pace. A presentare l’evento: Sherab Choden (Malvina Savio). Un pomeriggio di parole con la lettura di poesie da parte di Alessandro F (continua)

ENRICO NADAI--- HOMO DIGITALIS: L'UOMO MODERNO E IL POTERE DEI MEDIA

ENRICO NADAI--- HOMO DIGITALIS: L'UOMO MODERNO E IL POTERE DEI MEDIA
Il cambiamento antropologico avvenuto a partire dalla metà del ‘900 con l’introduzione delle nuove tecnologie di comunicazione corrispose al passaggio dall’homo sapiens all’homo videns. Non si trattò di una trasformazione innocua, bensì di un modo radicalmente nuovo di intendere la conoscenza, il pensiero, le esperienze vissute, la politica e il patrimonio di risorse condivise. La prima responsabi (continua)

Pieve di Soligo (TV)- Grande musica per tutti con Enrico Nadai e la Piccola Orchestra Veneta e i suoi solisti

Pieve di Soligo (TV)- Grande musica per tutti con Enrico Nadai e la Piccola Orchestra Veneta e i suoi solisti
Concerto in ricordo di Antonio Tomasi, don Mario Gerlin, Pietro Furlan PICCOLA ORCHESTRA VENETA, GRANDE MUSICA PER TUTTI Metti una serata di grande musica nel segno della memoria riconoscente, con un pubblico felice che applaude e sorride all’incontro con l’armonia e la gioia di voci e melodie. (continua)

PIEVE DI SOLIGO (TV)-CONCERTO " IL PIAVE MORMORAVA" CON ENRICO NADAI E LA PICCOLA ORCHESTRA VENETA E I SUOI SOLISTI

PIEVE DI SOLIGO (TV)-CONCERTO
Sabato 29 aprile 2017 alle 21.00 all'auditorium Battistella-Moccia a Pieve di Soligo (TV) si terrà il concerto "IL PIAVE MORMORAVA" che vedrà come interpreti il cantante Enrico Nadai e la "Piccola Orchestra Veneta" e i suoi solisti diretti dal Maestro Giancarlo Nadai. Attraverso musica, canto e recitazione si lascerà spazio alla memoria di un evento che tanto ha segnato il secolo scorso, coinvolge (continua)

PIEVE DI SOLIGO (TV)- Enrico Nadai e la Piccola Orchestra Veneta in concerto

PIEVE DI SOLIGO (TV)- Enrico Nadai e la Piccola Orchestra Veneta in concerto
"Concerto in memoria di Antonio Tomasi, Pietro Furlan e Don Mario Gerlin" Sabato 22 Aprile 2017 a Pieve di Soligo (Tv) ore 20.45 Auditorium Battistella-Moccia Sabato 22 Aprile 2017 alle ore 20.45 a Pieve di Soligo (Tv) nell'auditorium Battistella-Moccia si terrà un concerto di musica classica in memoria di Antonio Tomasi, Pietro Furlan e Don Mario Gerlin. Protagonisti della serata sarann (continua)