Home > Altro > Importante accordo Soatech spa e Fenimprese Firenze

Importante accordo Soatech spa e Fenimprese Firenze

Importante accordo Soatech spa e Fenimprese Firenze
SOATECH E FENIMPRESE FIRENZE un ruolo di supporto concreto alle imprese Importante accordo stipulato con SOATECH Spa dalla Presidente FenImprese Firenze Sheila Papucci con lo scopo di dare un concreto supporto alle Aziende associate nel panorama di riferimento che riguarda l’edilizia, il comparto impiantistico, il restauro di opere sottoposte a tutela oltre le opere a verde, il settore delle prefabbricazioni, i lavori svolti all’estero, ed altro ancora. A partire dalla seconda metà del 1900 si sono verificati eventi che hanno radicalmente cambiato lo scenario socio-economico in cui si collocava l’impresa. Uno di questi, in particolare, ha generato enormi ripercussioni sulle aziende europee e, di conseguenza, su quelle italiane, con la formazione di un mercato unico di milioni di clienti. La politica dell’unificazione Europea, da allora, è stata finalizzata all’abbattimento delle barriere tecniche e alla libera circolazione di beni e servizi. LA SOATECH S.p.A., partecipata da ANCI e ANCE, è una società S.O.A. - società organismo attestazione - costituita nel giugno del 2000 ed autorizzata all’esercizio dell’attività di attestazione dall’allora Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici (oggi Autorità Anticorruzione ANAC) il 14.11.2000, le cui normative svolgono attività di natura pubblicistica e attuano il sistema unico di qualificazione per l’esecuzione dei lavori pubblici. Essendo una Società Organismo di Attestazione, la norma prevede l’esclusivo svolgimento dell’attività di attestazione, ovvero il rilascio della certificazione obbligatoria per la partecipazione ad appalti di lavori di importo superiore a € 150.000. La società adotta il Modello Organizzativo e Gestionale ai sensi del D.Lgs. 231/2001, che aderisce a UNIONSOA – Associazione Nazionale tra le SOA e che è certificata con sistema qualità UNI EN ISO 9001:2008. Nel corso degli anni, si è maturata un’esperienza significativa in molti dei settori per i quali la certificazione SOA è richiesta oltre alle innumerevoli casistiche che possono presentarsi a riguardo. La certificazione SOA è acquisita da qualunque tipo di società sia di persone che di capitali, ditte individuali, consorzi di imprese e consorzi stabili, società a partecipazione pubblica e società controllate nei contesti delle Holding. Gli appalti possono riferirsi ad affidamenti diretti o in subappalto o a concessioni, a contratti quadro di manutenzione come ai project e il panorama di riferimento riguarda l’edilizia, il comparto impiantistico, il restauro di opere sottoposte a tutela oltre le opere a verde, il settore delle prefabbricazioni, i lavori svolti all’estero, ed altro ancora. Durante il percorso di qualificazione la Soatech svolge un ruolo di supporto concreto alle imprese al fine di raggiungere l’obbiettivo prefissato di rilascio del certificato SOA, che ha durata di 5 anni, ottimizzando tempi e risorse, e continuando, per tutto il periodo di validità dell’attestato, ad essere presente per tutte le modifiche che potrebbero intervenire negli assetti societari: qualificazione in avvalimento, operazioni straordinarie (quali come affitti, cessioni e conferimenti), ecc. In tutti gli anni di attività e con una struttura operativa organizzata in un numero complessivo di 13 sedi dislocate in tutta Italia e nelle quali risultano impegnate oltre 70 persone, La Soatech è divenuta una realtà conosciuta ed apprezzata su tutto il territorio nazionale; basti pensare che le SOA autorizzate oggi risultano complessivamente 27 e, con riferimento al totale delle imprese certificate, La Soatech si posiziona al secondo posto detenendo da sola il 10% di quel totale. FenImprese Firenze 055-218182 info@fenimpresefirenze.it www.facebook.com/FenImpreseFirenze


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

FenImprese Firenze e Cosesa Srl per SaniClic


Accordo fra FenImprese Firenze e Banca Cambiano 1884 Spa


Alta Ristorazione ad Ostuni: due Stelle Michelin si incontrano al Relais La Sommità


PRESENTATO IL 52° TROFEO TOPOLINO DI SCI, DOMINIK PARIS ALLA CERIMONIA DI APERTURA


Primo accordo di distribuzione per la nuova CiDiCi


SFA CON GRUPPO TRIVENETO.COM PROMUOVONO A FIRENZE IL MADE IN ITALY


 

I più cliccati

Stesso autore

2 febbraio La notte della grande boxe a Firenze

2 febbraio La notte della grande boxe a Firenze
Il 2 febbraio a Firenze Turchi per il Titolo UE Cruiser, Ciriani vs Mustafa per quello Italiano Mediomassimi La notte della Boxe Night Florence Il 2 Febbraio prossimo, a Firenze, presso il Mandela Forum, avrà luogo la sfida valevole per il Titolo UE Massimi Leggeri tra il Campione Alexandru Jur (16v1s) e boxe (continua)

Dragan Lepei verso la Boxe Night Florence

Dragan Lepei verso la Boxe Night Florence
Dragan Lepei si prepara per la “Boxe Night Florence” Firenze, 2 febbraio, Mandela Forum Altro test superato per Dragan Lepei, vincitore ai punti in 6 round sul magiaro Jozsef Racz. L’atleta della S.A.F. - Sempre Avanti Firenze - centra la quinta vittoria nel 2017 portando il suo palmares a 16 incontri positivi con una sola sconfitta. L’avversario ungherese comunque non smentisce la fama (continua)

David Gramiccioli

David Gramiccioli
David Gramiccioli un uomo giusto Diceva Jack Kerouac …….prometto che non mi fermerò mai e che morirò strillando e ridendo e, penso, se fosse vivo, incontrerebbe volentieri, condividendone le idee, David Gramiccioli, giornalista e Direttore Artistico di Colors Radio, attore ed ideatore delle piecè teatrali della sua Compagnia Teatro d'inchiesta. David Gramiccioli, insignito con il Premio (continua)

forme d'arte di Svetlana Schmidt

 forme d'arte di Svetlana Schmidt
Forme d’arte di Svetlana Schmidt Da Orsorama a Le Carrè Dorè Dal Gattopardo cinematografico di Luchino Visconti al Don Giovanni di Mozart, passando per Balzac e i decadenti russi, i pittori francesi Édouard Vuillard e Pierre Bonnard, fino alle ambientazioni alla Barry Lindon, Svetlana Schmidt, architetto e artista, una creatura bellissima, in punta di piedi da viaggiatrice instancabile, cogl (continua)

Natale di solidarietà con gli allievi del Centro Ippico Toscano

Natale di solidarietà con gli allievi del Centro Ippico Toscano
A FIRENZE UN NATALE DIVERSO IL CENTRO CITTADINO PERCORSO DAGLI ALLIEVI DEL CIT VESTITI DA BABBO NATALE SUI CAVALLINI DEL CENTRO IPPICO TOSCANO Venerdì 15 dicembre prossimo, 10 fra cavalli e pony del Centro Ippico Toscano, montati dagli allievi della scuola del CIT, allievi grandi e piccini vestiti da Babbo Natale, che attraverseranno la città, partendo alle ore 14.30 da via del Curtatone, Lung (continua)