Home > Primo Piano > Uno spazio di progettazione che accoglierà arte, design e eccellenze creative pugliesi: nasce Style Project

Uno spazio di progettazione che accoglierà arte, design e eccellenze creative pugliesi: nasce Style Project

Uno spazio di progettazione che accoglierà arte, design e eccellenze creative pugliesi: nasce Style Project

 Dalla primavera 2017, designer, architetti, pittori, progettisti di interni e decoratori avranno a disposizione un nuovo contenitore di arte contemporanea, che mixerà in uno spazio molto ampio nel cuore di Bisceglie, il meglio della creatività made in Puglia.  

Il 12 aprile infatti, avverrà l’opening di Style Project, una vetrina per talenti emergenti, nonché store di cucine, imbottiti, complementi e arredi per gli amanti della bellezza e della qualità made in Italy. Style Project nasce dall’esperienza decennale della famiglia Labartino nel settore degli imbottiti e della fabbricazione di complementi, e dall’intuito creativo e dall’esperienza nel settore moda e design di Dino Fiore. Differenziandosi da un semplice negozio, si pone come obiettivo quello di fungere da punto di riferimento e aggregatore di artisti, per dar vita a esposizioni temporanee o permanenti.  

L’ampio loft presenta muri candidi posti in contrapposizione a un pavimento in gres color tortora. Le pareti bianche e ottanio sono interrotte piacevolmente da installazioni in resina con texture materiche e 3d, alternate a carte da parati a effetto “cemento”. Espositori in ferro grezzo completano il look industrial chic. Lo spazio è diviso in “isole creative”, a seconda degli elementi esposti: il mondo delle soluzioni per l’ambiente cucina, la zona bagno, il living, la zona notte, sino ad approdare all’isola illuminotecnica, tessile d’autore e kids.   

All’interno di Style Project inoltre, i professionisti dell’interior design potranno usufruire di apposite location in cui ospitare clienti. Il primo grande appuntamento di Style Project è fissato per mercoledì 12 aprile 2017: in occasione dell’opening dello spazio, verranno esposte le opere di Pietro de Pace, Sandro Civita e la collezione di interior design di Michelangelo Olivieri per m12 AD. 

 

Pietro de Pace, artista tarantino, ha lavorato come interior designer a Berlino e in Cina. Oggi basa la sua arte pittorica sull’universo della scienza e sulla tecnica della prospettiva. All’interno di Style Project esporrà la collezione “Calchi d’acqua”, opere che prendono forma attraverso la commistione di elementi tra loro in contrasto: plexiglass, legno, pigmento e pietre, mescolati attraverso la tecnica della termoformatura. I calchi d’ acqua, per l’artista, rappresentano la contemplazione di differenti realtà che non appartengono all’universo inerte del quotidiano, ma conseguono a un intervento assecondante, a un progetto aperto, innescato dall’artista, dove il caso non è una forma di disturbo. 

Insieme alle opere di De Pace, lo spazio sarà arricchito dai lavori di Sandro Civita, nascente astro pugliese della decorazione di interni. Il decoratore mostrerà installazioni murali in resina decorata con texture materica, attraverso la tecnica dell’annegamento di pizzo. L’abile arte di Civita permette a due materiali ossimorici come la resina e il tessuto di convivere senza offuscare l’uno la bellezza e le peculiarità dell’altro. Nelle applicazioni in resina, il pizzo, non viene coperto, ma le differenti consistenze ne esaltano la bellezza e la raffinatezza. 

Style Project ospiterà anche una temporary exhibition della linea TIMO di M12 AD, la collezione di interior e lighting design ispirata ai colori e profumi della terra pugliese, disegnata da Michelangelo Olivieri.  

Sgabelli, sedie, poltroncine, chaise longue e una lampada, dalle linee essenziali, eleganti e funzionali. La collezione, presentata lo scorso anno durante la Milano Design Week, è stata ampliata attraverso l’aggiunta di sedute che mescolano la robustezza del legno al calore del cuoio. Timo nasce per esaltare il lavoro manuale, l’artigianalità e la purezza delle forme. Un design lineare ma forte, che simboleggia l’amore per le proprie radici, la terra e la forza dell’uomo.   

Style Project 

Via Imbriani 420, 

Bisceglie (BT) 

Tel. +39 366 3441334 

Mail: styleprojectdesign@libero.it 

design | arte |


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

WORK IN PROJect, Gerratana promuove un nuovo approccio creativo dal design al lavoro


Italia Invita - 5° Forum Internazionale della Creatività Tessile


CON IL CORSO TEMPORARY SHOP & RETAIL DESIGN PARTE LA COLLABORAZIONE TRA POLI.DESIGN E ASUS Torna l’appuntamento di POLI.design dedicato al mondo dei temporary shop, pop-up store e “shop in shop”


#POLIdesignWeek


Al Teatro Delfino "Enrico IV" di Luigi Pirandello


RI-GENERAZIONI Festival - Putignano, 19-22 settembre 2013


 

I più cliccati

Stesso autore

DADA’ in occasione di Silmo 2017 svela le novità relative alla collezione Karawane

DADA’ in occasione di Silmo 2017  svela le novità relative alla collezione Karawane
DADA’, in occasione di SILMO 2017, la grande kermesse francese dedicata al mondo eyewear (Parigi, 6-9 ottobre 2017), svelerà le novità relative alla collezione KARAWANE, la serie di occhiali da vista che con la semplice applicazione di una clip in acciaio armonico, divengono da sole.  La collezione KARAWANE ha letteralmente spopolato in Italia e all’estero. I modell (continua)

Il 5 luglio anteprima nazionale di “Malamore”, il docufilm di Onofrio Brancaccio

Il 5 luglio anteprima nazionale di “Malamore”,  il docufilm di Onofrio Brancaccio
Mercoledì 5 luglio alle ore 20,30, presso il CineMaximall (Centro Commerciale Maximall) a Pontecagnano Faiano (SA), si terrà l’anteprima nazionale di “Malamore”, il docufilm diretto dal regista Onofrio Brancaccio. Malamore è un docufilm che racconterà, in maniera diversa dal tradizionale, il terribile incubo dello stalking. Di taglio cinematografico, (continua)

Una scatola di cristallo per accogliere clienti e visitatori m12 AD racchiude gli uffici di un’ azienda alimentare in un contenitore evanescente

Una scatola di cristallo per accogliere clienti e visitatori  m12 AD racchiude gli uffici di  un’ azienda alimentare in un contenitore evanescente
La Puglia, oltre a essere caratterizzata da paesaggi mozzafiato, cultura imperiale e turismo balneare, negli ultimi anni ha visto il fiorire di grandi realtà imprenditoriali, competitive a livello internazionale. E’ il caso di Menoventi, azienda specializzata nella distribuzione di alimenti surgelati di alta qualità nel canale commerciale di pasticceria, bar e panificazione.&n (continua)

Sovrapposizione, forme irriverenti, libere da condizionamenti: nasce il marchio eyewear made in Italy DADA’

Sovrapposizione, forme irriverenti, libere da condizionamenti: nasce il marchio eyewear made in Italy DADA’
 La creatività emerge anche rielaborando prodotti d’uso comune, decontestualizzandoli e rendendoli, attraverso tecniche innovative e genialità espressiva, oggetto di bramosia. Ecco come nasce Dadà, il marchio made in Italy che omaggia l’arte della stravaganza e dell’umorismo. Dadà, come dadaismo appunto, come rifiuto della ragione e della logica (continua)

Catuma svela “Levante”, forte come l’acciaio e leggiadro come il vento

Catuma svela “Levante”, forte come l’acciaio e leggiadro come il vento
 ArTchitecture, la collezione Catuma che celebra il legame tra arte, architettura e natura si arricchisce di nuovi modelli, piccole opere di artigianalità e perfezione ingegneristica da collezionare come oggetti di design. La nuova serie di occhiali verrà presentata in occasione del Silmo 2017.    In anteprima, Catuma svela “Levante”, una montatura dal car (continua)