Home > Altro > Alla “Sapienza” di Roma i meritevoli 2017 vengono insigniti del Premio Internazionale Medaglia d’Oro Maison des Artistes

Alla “Sapienza” di Roma i meritevoli 2017 vengono insigniti del Premio Internazionale Medaglia d’Oro Maison des Artistes

Alla “Sapienza” di Roma i meritevoli 2017 vengono insigniti del Premio Internazionale Medaglia d’Oro Maison des Artistes

Venerdì 7 aprile 2017, alle ore 17.30, Gran Festa della Cultura nell’Aula Magna dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, in Piazza Aldo Moro 5. Avrà luogo la Cerimonia di conferimento del Premio Internazionale Medaglia d’Oro “Maison des Artistes” 2017 a favore di coloro che, nell’anno in corso, si siano distinti in vari settori Culturali, Scientifici, Artistici, nel Cinema, nella Musica, nella Medicina e nell’Impegno Sociale.

Il Premio Internazionale, realizzato con il contributo della Fondazione Terzo Pilastro-Italia e Mediterraneo di Roma e con il Patrocinio di Roma Capitale e Biblioteche di Roma, è promosso dall’Associazione Culturale Maison des Artistes, guidata dal Presidente Dott. Ing. Vittorio Barbagiovanni, Ingegnere Aerospaziale, Scrittore e Musicista. Segretario Generale Dott. Luigi Oppido.

La Cerimonia viene presentata dalla Giornalista e Conduttrice TV Paola Zanoni che indosserà i gioielli del brand RB di Raffaella Baldassarre. Complessivamente sono diciotto i premiati, ai quali viene consegnata una Medaglia d’Oro con Motivazione in pergamena, in virtù delle loro benemerenze acquisite nei vari campi: dal mondo delle sette note, che comprende noti concertisti e cantanti lirici: la prestigiosa Banda Musicale della Guardia di Finanza che apre festosamente la Manifestazione, il giovane e famoso Direttore d’Orchestra Filippo Arlia, il grande Pianista, di rinomanza mondiale. Roberto Cappello, il Soprano Francesca Ruospo, il Baritono Vladislav Chursin, il Tenore Anselmo Fabiani e la Musicista Lucia DI Veroli che scopre “Talenti d’Arte”. E ancora dalla Diplomazia :l’Ambasciatore del Messico in Italia S.E. Juan Josè Guerra Abud a Cattedratici famosi nella disciplina di Esculapio, quali il Dott. Jacopo Maria Frattaroli, i Proff. Paolo Negro e Paolo Trentino dell’Università “La Sapienza” di Roma, il Chirurgo Plastico Daniele Spirito anche Professore presso l’Università di Milano. Per non parlare delle grandi firme dello Spettacolo e dell’ Alta Moda. E così, sotto le luci della ribalta e all’ombra del maxi-affresco di Mario Sironi, si possono ammirare e applaudire gli attori Gabriella Pession e Giuseppe Fiorello, il critico d’Arte Vinicio Coppola, l’Avvocatessa Maria Grazia Masella per il suo impegno a favore dell’infanzia e delle controversie familiari. E infine – accolti, come tutti gli altri, dai calorosi e crescenti applausi del folto uditorio – lo “Chansonnier” Otello Profazio Stilista d’Alta Moda Jamal Taslaq,di cui una Modella sfilerà con una sua fantasiosa creazione.

Premio internazionale | 7 aprile | Sapienza |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Premio Internazionale Medaglia d'Oro Maison des Artistes - POST COMUNICATO


Straordinario successo per il Gala 2015: la Festa dei Diritti Umani e degli “Eroi silenziosi”


Grande successo per RomaSposa 2017: oltre 30mila i visitatori


GIULIA PRATELLI: ESCE “TUTTO BENE” IL NUOVO DISCO DELLA CANTAUTRICE TOSCANA CON LA PRODUZIONE ARTISTICA DI ZIBBA


Mundus Vini premia lo Champagne Jacquart.


Ecco i vincitori del Premio Pavese 2016


 

I più cliccati

Stesso autore

UNIVAQ. Il "NO" dell'Udu al Numero Chiuso. L'Avv. Michele Bonetti: "chiederemo un risarcimento".

UNIVAQ. Il
"Via il numero programmato o partiranno i ricorsi". Questo è quanto Chiede l’Udu alla rettrice dell’Università dell’Aquila Paola Inverardi alla luce della sentenza con cui il Tar del Lazio, la scorsa settimana, ha accolto il ricorso presentato dall’associazione studentesca contro la Statale di Milano, che aveva introdotto l’accesso programmato (continua)

Ariston Comic Selfie 2017: l’attrice Veronica Maria Genovese si aggiudica il primo premio della Giuria di Qualità.

Ariston Comic Selfie 2017: l’attrice Veronica Maria Genovese si aggiudica il primo premio della Giuria di Qualità.
Comicità, gioia e tante lacrime per un traguardo inaspettato, ma atteso da tempo. Stiamo parlando di Veronica Maria Genovese, la giovane grande attrice romana che lo scorso 14 luglio alla serata finale del concorso “Ariston Comic Selfie 2017” si è esibita sul palco del teatro Ariston di Sanremo, aggiudicandosi il primo premio della Giuria di Qualità. L’attri (continua)

Travel Mind, la prima regia di Ami Paola Codovini: "voglio essere gli occhi del mondo".

Travel Mind, la prima regia di Ami Paola Codovini:
Ci racconti come nasce la TRAVEL MIND – Movie Production di cui sei fondatrice? La Travel Mind nasce con lo scopo di dare vita ai viaggi della mia mente e di tutti quei giovani di talento dotati di grande creatività e voglia di fare, perché creare è il miglior modo per rimanere sempre vivi. Per viaggio, quindi, la Travel Mind non intende solo il viaggio effettivo, che (continua)

Via al casting per "LIFE AFTER DEATH"

Via al casting per
Dal 14 al 21 Luglio 2017 via al casting per il cortometraggio "LIFE AFTER DEATH" prodotto dalla Light Focus Cinema per la regia di Valerio Vanzani e Silvio Leonardo Muccino. Ha partecipato alla sceneggiatura Gianluca Mastropietro. CASTING DIRECTOR: ROBERTA NARDI CASTING SHORTLIST "LIFE AFTER DEATH" Personaggi: • Uomo protagonista • Bambino protagonista • Nego (continua)

Mobilità 2016/2017: arriva la perizia tecnica a far luce sull’algoritmo grazie al coordinatore nazionale della Gilda, Rino di Meglio, e all'avv. Michele Bonetti, che ha curato il ricorso del sindacato al Tar del Lazio.

Mobilità 2016/2017: arriva la perizia tecnica a far luce sull’algoritmo grazie al coordinatore nazionale della Gilda, Rino di Meglio, e all'avv. Michele Bonetti, che ha curato il ricorso del sindacato al Tar del Lazio.
Finalmente è svelato il mistero del software utilizzato dal Miur nelle operazioni di mobilità 2016/2017 e che ha provocato molti ricorsi da parte dei docenti vittime degli errori nelle assegnazioni agli ambiti territoriali. A fare luce è una perizia tecnica commissionata a un pool di esperti informatici delle università di Tor Vergata e La Sapienza di Roma. Infatti, su (continua)