Home > Sport > ACSI CICLISMO DI DOMENICA E… DI MARTEDİ

ACSI CICLISMO DI DOMENICA E… DI MARTEDİ

sfide vicentine ed abruzzesi (25 aprile)

 

ACSI di scena domenica a Marostica (VI) con la GF La Rosina Città di Marostica

Festa della Liberazione assieme alla Fondo Colli Teatini di Tollo (CH)

Domenica 30 aprile cinquina imperdibile per il Campionato Nazionale ACSI

 

 

ACSI Ciclismo è pronto ad affrontare l’appuntamento domenicale della Granfondo La Rosina Città di Marostica (VI) e quello di… martedì 25 aprile con la 14.a edizione della Fondo Colli Teatini a Tollo (CH), probabilmente l’evento con più partenti dell’intero Abruzzo.

Nata nel 2009, la Granfondo La Rosina Città di Marostica si è imposta negli anni come uno degli appuntamenti più sentiti del Campionato Nazionale e Provinciale ACSI, anche grazie alla scenografica partenza in Piazza degli Scacchi a Marostica. Il percorso lungo di 154 km ha il fascino delle grande salite, e regalerà pedalate appassionanti ai competitors ACSI. Dallo start in Piazza Castello a Pianezze e Molvena, per poi affrontare la prima asperità di giornata: la salita di Salcedo, un classico per chi si allena nel Vicentino, ed un’ascesa davvero panoramica tutta da gustare tra i ciliegi in fiore. Dopo la veloce discesa si arriverà in Valdastico e si risalirà fino a Pedescala, dove la gara entrerà nel vivo. Il versante affrontato è quello di Castelletto di Rotzo, 12 km pedalabili e dunque adatti anche ai ciclisti che non sono abituati a salite così impegnative (il dislivello è di appena 635 metri). Archiviato il GPM si rimarrà in quota tra continui saliscendi, immersi nei suggestivi paesaggi dell’Altopiano, la soddisfazione per chi non è solito salire così in alto è assicurata. Passato l'abitato di Conco e Gomarolo, in località Santa Caterina di Lusiana avverrà la divisione tra chi sceglierà il percorso lungo e quelli che opteranno per il corto. I granfondisti terranno la destra e scenderanno verso Laverda, mentre i concorrenti del corto imboccheranno invece la panoramica discesa di Crosara. La discesa verso Laverda è veloce e tecnica e riporta sulle strade già percorse in mattinata, si riaffronta quindi la salita di Salcedo proseguendo ancora una volta in direzione Valdastico. Arrivati a Calvene si svolterà però a destra per imboccare la salita del Monte Corno, una delle vie secondarie per l’Altopiano di Asiago, famosa per il proprio sviluppo tra prati e pascoli senza il fastidio assordante del traffico. Raggiunta la vetta si continuerà a pedalare in quota per una decina di chilometri, prima di buttarsi sulla discesa di Crosara, affrontata anche dal percorso corto. Il traguardo sarà ancora nella piazza centrale di Marostica, ove i più potranno gridare all’impresa. Ed una volta terminata la gara, gli appassionati di ciclismo non dovranno pensare alla domenica successiva, poiché già martedì 25 aprile a Tollo ci sarà la Fondo Colli Teatini, la quale tradizionalmente si svolge nella giornata della Festa della Liberazione. Organizzata dall’ASD Cantina Tollo in collaborazione con il Comitato Provinciale ACSI Ciclismo di Chieti, proporrà una gara spettacolare che sarà anche Memorial Gino Polidori – Gran Premio Palmiro Masciarelli, rispettivamente di 134 e 90 km. La gara è riservata anche a ciclosportivi e cicloturisti, con i primi a partecipare obbligatoriamente al percorso corto, mentre i secondi solamente all’itinerario cicloturistico di 35 km. Entrambi con il numero di gara di colore diversificato, ma senza entrare in classifica e premiazione individuale; contribuendo alla sola classifica di società e partecipando ad eventuali premi a sorteggio, mentre per graduatorie, griglie e norme di sicurezza vige il regolamento ufficiale ACSI Ciclismo.

Lo spettacolo ACSI proseguirà poi la domenica successiva con una cinquina spettacolare fra la Nova Eroica a Buonconvento (SI), la Granfondo Liotto di Vicenza, la Granfondo Bra-Bra Dalle Langhe al Roero a Bra (CN), la Granfondo Elbaleatico a Portoferraio (LI) ed il Trofeo Madonna della Catena a Castiglione di Sicilia (CT).

Info: ciclismo.acsi.it

acsi ciclismo | newspower | campionato nazionale acsi granfondo mediofondo |


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

10 GIORNI AL VIA DELLA 10ª CYCLING CRAFT, MARCIALONGA BRAND D’ECCELLENZA ANCHE SUI PEDALI


ACSI CICLISMO IN SELLA CON PEDALATIUM


PRONOSTICI ACCESI PER L’8.a GF GIORDANA, DOMENICA INTERNAZIONALE ALL’APRICA (SO)


MARCIALONGA IN VERSIONE “RUNNING” A SETTEMBRE ALLA 10.a EDIZIONE ANCHE 50 SENATORI


DIECI VOLTE MARCIALONGA RUNNING, GIÁ 14 NAZIONI PRENOTATE PER IL 2 SETTEMBRE


 

I più cliccati

Stesso autore

SCATTA IL COUNTDOWN A “LA VECIA FEROVIA”

FONDRIEST, GHEDINA E SIMONI TESTIMONIAL     Il 6 agosto “La Vecia Ferovia” – penultima sfida di Trentino MTB Speciale classifica “super-team” per le squadre più numerose Termine ultimo per le iscrizioni fissato al 2 agosto     Due settimane appena separano i bikers di Trentino MTB presented by Rotalnord da “La Vecia Ferovia (continua)

MARCIALONGA RUNNING COOP 10 GIORNI ALLA SCADENZA DELLE QUOTE AGEVOLATE

Le Valli di Fiemme e Fassa (TN), fulcro degli eventi della Marcialonga, trasudano serenità e rilassatezza, fra il verde dei boschi, l’immensità delle montagne e i profumi provenienti dalla natura circostante, caratteristiche che generano sensazioni positive sia per il corpo che per la mente, migliorando anche la propria respirazione. Nulla di meglio per corrervi al cospetto (continua)

LA 2XBENE DI LONGIANO SI PRESENTA A CESENATICO

PREMIO ALLA CARRIERA AL “GRILLO” BETTINI   Venerdì 28 luglio conferenza stampa dell’evento che andrà in scena il 17 settembre     La “2xBene” di Longiano (FC) è un appuntamento immancabile per ACSI Ciclismo. E quest’anno l’evento benefico in programma il 17 settembre verrà sciorinato a dovere, con una co (continua)

GF TORINO ANCHE IN STAFFETTA E DI CORSA

150 SPIN BIKE RENDERANNO L’EVENTO UNA FESTA   Il 3 settembre Granfondo Internazionale Torino Una miriade d’iniziative accompagneranno all’evento nella giornata di sabato Tracciati “gioiello” di 130 km e 2643 metri di dislivello e 100 km e 2099 metri di dislivello Iscrizioni a 50 euro entro e non oltre il 30 agosto (atleti disabili a 25 euro)   &n (continua)

GIIR DI MONT, UNICO, IRRIPETIBILE ED IMMANCABILE

ULTIMO APPELLO PER UNA “ROCKERS EXPERIENCE”   Campionati del Mondo 2017 di corsa in montagna a Premana (LC) per tutti Storico Giir di Mont aperto anche agli amatori il 6 agosto – ultimo giorno per iscriversi Pacco gara ricchissimo con all’interno i prodotti manifatturieri del territorio Il C.O. dell’AS Premana ringrazia tutti gli sponsor e regala la T-sh (continua)