Home > Cultura > Brusciano Mondo dei Gigli piange la prematura morte di Francesco Ruggiero uno dei fondatori del Giglio della Gioventù. (Scritto da Antonio Castaldo)

Brusciano Mondo dei Gigli piange la prematura morte di Francesco Ruggiero uno dei fondatori del Giglio della Gioventù. (Scritto da Antonio Castaldo)

Brusciano Mondo dei Gigli piange la prematura morte di Francesco Ruggiero uno dei fondatori del Giglio della Gioventù. (Scritto da  Antonio Castaldo)

A Brusciano il mondo dei Gigli piange la morte prematura di Francesco Ruggiero “Francuccio” uno dei fondatori dell’Associazione “Giglio della Gioventù 1985”.

Oltre all’annuncio funebre diffuso dalla famiglia del defunto, la cittadina di Brusciano ha visto l’affissione dei messaggio di cordoglio e fraterna partecipazione al lutto da parte delle Associazioni dei Gigi di Brusciano, in primis quello della “Gioventù” con in testa il capoaparanza Angelo Mocerino il quale ricorda Francesco Ruggiero come “Fondatore, caporale, pilastro della Gioventù. Un educatore per i ragazzi della nostra associazione e del nostro comitato. Stimato da tutti”. 

Il sociologo Antonio Castaldo, delll’Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali, Iesus, ricordandone “la forza gentile, il garbo ed il rispetto per tutti sempre avuto anche nei momenti più caotici della Festa dei Gigli e nella vita ordinaria, grande ed onesto lavoratore e buon padre di famiglia”; esprime a nome della Comunità di Brusciano le condoglianze all’intera famiglia, alla moglie Anna, ai figli Nicola e Nunzia, al genero Giovanni Meridiano, alla sorella Maria, ai suoceri Raffaele e Pasqualina Allocca, ai cognati, ai nipoti ed i parenti tutti che affranti hanno annunciato l’immatura morte di “Francuccio”

Le esequie muoveranno dalla casa della famiglia Ruggiero e Allocca, in Via della Repubblica n. 24 a Bruciano, alle ore 10.00 di sabato 1° Luglio 2017, per la Parrocchia di San Sebastiano Martire dove sarà celebrato il rito funebre e da dove la salma verrà traslata al Cimitero Comunale di Brusciano.

 

IESUS 

Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali - Brusciano NA-



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

BRUSCIANO LA QUESTUA DEL GIGLIO GRUPPO DI AMICI PER SANT'ANTONIO


A Brusciano la Questua del Giglio della Gioventù per l'agostana Festa dei Gigli in onore di Sant'Antonio di Padova


BRUSCIANO L'ASSOCIAZIONE GIGLIO CROCE-PASSO VELOCE APRE LA SERIE DELLE QUESTUE 2014 PER LA FESTA DEI GIGLI IN ONORE DI SANT'ANTONIO DI PADOVA.. di Antonio Castaldo


VILLARICCA FESTA DEL GIGLIO CON OBELISCO E PARANZA DELL'ASSOCIAZIONE ONLUS "GIOVENTU' 1985" DI BRUSCIANO. di Antonio Castaldo


BRUSCIANO FESTA DEI GIGLI 139ESIMA EDIZIONE: L'ASSOCIAZIONE GIGLIO ORTOLANO 1875 PRONTA A PARTECIPARE NEL NOME DI SANT'ANTONIO DI PADOVA. di Antonio Castaldo


NOLA APPOSIZIONE DI UNA TARGA ALLA MEMORIA DI GIUSEPPE GUERRIERO STORICO LEADER DELLA PARANZA STELLA. di Antonio Castaldo


 

I più cliccati

Stesso autore

Marigliano Collettivo Utopia ricorda il "77 l'Anno che non finì" (Scritto da Antonio Castaldo)

Marigliano Collettivo Utopia ricorda il
A Marigliano continua la rassegna “77 l’Anno che non finì” presso la “Stazione Utopia” ex fermata della linea ferroviaria Napoli-Nola-Baiano della Circumvesuviana la cui area esterna è stata recuperata, resa accogliente e restituita a nuova vita come meeting point, centro di incontri, pubbliche riflessioni, attività interculturali, impegno politic (continua)

Brusciano Festa per il 100esimo Compleanno della ricamatrice Maria Terracciano. (Scritto da Antonio Castaldo)

Brusciano Festa per il 100esimo Compleanno della ricamatrice Maria Terracciano. (Scritto da Antonio Castaldo)
 A Brusciano, venerdì 22 settembre 2017, è stata festeggiata per il suo Centesimo Compleanno la ricamatrice Maria Terracciano, vedova di Francesco di Maio (1917-2005) con il quale ha condiviso 60 anni di matrimonio e la genitorialità dei figli Maria Luisa e Antonio detto Willy. L’incontro con il cronista, Antonio Castaldo, nasce dall’invito delle badanti Vior (continua)

Mariglianella: Festa dell’Accoglienza all’I.C. “Carducci”. Il saluto del Sindaco Felice Di Maiolo e della Dirigente Scolastica Giovanna Zarra.

Mariglianella: Festa dell’Accoglienza all’I.C. “Carducci”. Il saluto del Sindaco Felice Di Maiolo e della Dirigente Scolastica Giovanna Zarra.
A Mariglianella, così come per circa 900mila alunni in Campania, presso l’Istituto Comprensivo Statale “Carducci”, giovedì 14 settembre, è suonata la campanella nel primo giorno del nuovo anno scolastico. Nella sede della storica Scuola Elementare di Via Materdomini è avvenuta la “Festa dell’Accoglienza”, presente il Sindaco, F (continua)

Nola Al Museo Storico e Archeologico il corso "Beni Culturali, governance, valorizzazione, tutela" per i giornalisti iscritti all'Ordine. (Scritto da Antonio Castaldo)

Nola Al Museo Storico e Archeologico il corso
 Promosso dall'Assostampa Campania Valle del Sarno, con l’Ordine Giornalisti Campania, presso il Museo Storico Archeologico di Nola, in Via Senatore Cocozza al n. 2 si è tenuto sabato 16 settembre il corso sul tema “Beni Culturali governance, valorizzazione e tutela” di aggiornamento per i giornalisti iscritti all’Ordine,  nell’ambito delle tappe form (continua)

Mariglianella: Bonus Idrico per nuclei familiari in disagio economico. Istanze da produrre entro e non oltre il 31 Ottobre 2017.

Mariglianella: Bonus Idrico per nuclei familiari in disagio economico. Istanze da produrre entro e non oltre il 31 Ottobre 2017.
La sensibilità e l’attivismo dell’Amministrazione Comunale di Mariglianella nella vicinanza e sostegno alle fasce deboli della popolazione sono riconfermate dal Sindaco, Felice Di Maiolo, dagli Assessori Arcangelo Russo, al Bilancio e Tributi, Luisa Cucca, alle Politiche Sociali e dai Servizi Sociali che hanno messo in atto tutte le procedure per giungere alla concessione di (continua)