Home > Musica > FILAGOSTO FESTIVAL DAL 1 AL 6 AGOSTO 2017 L’EDIZIONE NUMERO 15 DI UNO DEI FESTIVAL GRATUITI PIÚ ATTESI DELLA LOMBARDIA

FILAGOSTO FESTIVAL DAL 1 AL 6 AGOSTO 2017 L’EDIZIONE NUMERO 15 DI UNO DEI FESTIVAL GRATUITI PIÚ ATTESI DELLA LOMBARDIA

    FILAGOSTO FESTIVAL DAL 1 AL 6 AGOSTO 2017   L’EDIZIONE NUMERO 15 DI UNO DEI FESTIVAL GRATUITI PIÚ ATTESI DELLA LOMBARDIA

 

 

 

La grande novità dell’edizione 2017 è un festival nel festival. Il Filagosto ospita il METAL FOR MERGENCY l’appuntamento estivo con il metal internazionale.

 

 

 

 

 

 

Con

 

TOOTS & THE MAYTALS

 

LACUNA COIL

 

COEZ

 

GIOVANNI LINDO FERRETTI

 

METAL FOR EMERGENCY

Eluveitie + Nanowar of steel + Furor gallico + Sound storm

 

FAST ANIMALS AND SLOW KIDS

 

 

e ancora

 

JAKALA

SINHERESY

MOTEL NOIRE

CANOVA

COLOMBRE

I BOTANICI

VANARIN

NORSEMEN

 

Inizio concerti ore 21

Sabato 5 agosto inizio concerti ore 18

6 GIORNI E 17 CONCERTI LIVE

 

 

INGRESSO GRATUITO

 

Sarà ancora una volta il reggae ad aprire l’edizione 2017 del FILAGOSTO, quest’anno arricchito da un festival nel festival, ospitando nella giornata di sabato 5 agosto, alcuni dei principali gruppi della scena metal internazionale grazie alla partnership con il METAL FOR EMERGENCY. Per il resto la formula non cambia con 6 giorni consecutivi di concerti e un calendario che conferma l’animo eterogeneo e sperimentale di quello che in 15 anni è diventato uno dei più importanti appuntamenti estivi musicali del Nord Italia. La XV edizione si apre con un grande nome del reggae giamaicano come Toots & the Maytals, e prosegue con il dark rock dei Lacuna Coil una delle band italiane più apprezzate nel panorama internazionale, che quest’anno festeggia il ventennale dalla pubblicazione del primo Ep con “Enter the Coil – 20 years of Lacuna Coil". Sul palco del FILAGOSTO anche un grande ritorno, per la quinta volta si esibiscono i Fast Animals and Slow Kids, band che lega parte del proprio successo proprio al festival bergamasco. Una prima assoluta in provincia di Bergamo è invece la presenza di Coez, uno degli artisti più interessanti della scena indie italiana, accompagnato dai Canova. Venerdì 4 agosto arriva una special guest come Giovanni Lindo Ferretti, nome storico della musica alternativa italiana che porta a Filago il suo “In concerto, a cuor contento”.

 

 

MARTEDì 1 AGOSTO

TOOTS & THE MAYTALS

in apertura JAKALA

 

MERCOLEDì 2 AGOSTO

LACUNA COIL

in apertura SINHERESY e MOTEL NOIRE

 

GIOVEDì 3 AGOSTO

COEZ

in apertura COLOMBRE e CANOVA

 

VENERDì 4 AGOSTO

GIOVANNI LINDO FERRETTI

 

 

SABATO 5 AGOSTO

ELUVEITIE

in apertura NANOWAR OF STEEL, FUROR GALLICO, SOUND STORM e NORSEMEN

 

DOMENICA 6 AGOSTO

FAST ANIMALS AND SLOW KIDS

in apertura I BOTANICI e VANARIN

 

 

 

Accanto alla musica, come sempre, la cucina e le commistioni culturali promosse da FILAGOGIOVANI, l’Associazione di Promozione Sociale che dal 2003 organizza il FILAGOSTO Festival. La cucina, che varia da quella tipica bergamasca, ai piatti vegani, alla pizza, agli intramontabili kebab e hamburger, arricchita da una preziosa selezione di dodici birre artigianali prodotte dai migliori birrifici della bergamasca, è uno dei punti di forza del Festival. A tutto questo si aggiungono gli stand di associazioni e il mercatino dei creativi per prodotti rigorosamente hand-made.

L’estate, il cibo e la musica, questi sono gli ingredienti immancabili di un festival amato dal pubblico che riconferma l’ingresso gratuito per tutte le serate.

 

 

L’Associazione FILAGOGIOVANI

 

Anima del FILAGOSTO Festival è l‘Associazione di Promozione Sociale FILAGOGIOVANI che per questi 15 anni ha lavorato alla kermesse facendola crescere in maniera esponenziale, senza dimenticare alcuni punti fermi che l’hanno resa un riferimento etico oltre che musicale. Gli obiettivi del festival sono sempre stati quelli di garantire un’offerta musicale varia, originale e di qualità, spaziando tra i generi musicali più diversi, promuovendo la musica indipendente italiana e dando l’opportunità a gruppi emergenti del territorio bergamasco - e non - di presentarsi al pubblico delle grandi occasioni.

Il FILAGOSTO Festival è senza scopo di lucro: una parte del ricavato autofinanzia l’organizzazione dell’edizione successiva, mentre la restante parte viene devoluta a sostegno di iniziative legate a realtà del territorio, così come a progetti internazionali. Persino la vendita delle magliette ufficiali del Festival è legata ad un progetto – Filagos..T-shirt - concorso indetto in collaborazione con gli istituti superiori del territorio per creare e selezionare la grafica 2017 e finanziare con il ricavato corsi di diverso genere per i ragazzi partecipanti.

Quest’anno il concorso si è liberamente ispirato alle tre figure femminili presenti nell'album “Sgt. Pepper's Lonley Hearts Club Band” dei Beatles, di cui ricorre il 50° anniversario, ed ha coinvolto tutte le scuole d'arte di Bergamo e provincia: il Liceo Artistico Statale Giacomo e Pio Manzù, la Scuola d'Arte applicata Andrea Fantoni e l'ISS Caniana di Bergamo, oltre che il Liceo Artistico Simone Weil di Treviglio.

Il territorio è una risorsa estremamente importante per l'Associazione, che cerca di valorizzarlo il più possibile; la cucina ne è un esempio concreto, in quanto quasi interamente a KM 0.

L'associazione organizza inoltre, a partire dal novembre del 2015, una serie di “CineCene”, cineforum tematici accompagnati da cena o buffet.

 

 

GLI ARTISTI E LE EDIZIONI

 

Dal 2003 al 2015 a Filago, paese della provincia bergamasca, sono passate leggende e promesse della musica italiana. Sul palco del festival hanno suonato: Alborosie, Ky-Mani Marley, Morgan Heritage, Easy Star All-stars, Beres Hammond, Luciano, Israel Vibration, Bushman, Tarrus Riley, i The Locos (ex Ska-P), O’Zulu (99 Posse), Velvet, Motel Connection, Le Luci della Centrale Elettrica con Giorgio Canali, Ministri, Marta sui Tubi, Brunori SAS, Il Genio, Fast Animals and Slow Kids, Aprés la Classe, The Hormonauts, Andrea Rivera, Nobraino, The Zen Circus, Dente, Violante Placido con Lele Battista, Punkreas, Modena City Ramblers, Criminal Jokers, Selton, Nicolò Carnesi, Il Pan del Diavolo, I Cani, Verdena, Bandabardò, Giovanni Truppi, Bugo, Pinguini tattici nucleari, Tre allegri ragazzi morti, Il Teatro degli orrori, Derozer, Sadside Project, Bud Spencer Blues Explosion, Super Elastic Bubble Plastic, Lombroso, Jennifer Gentle, Peawees, Manges, Yo Yo Mundi, Los Fastidios, i Figli di Madre Ignota, L'officina della camomilla, L'orso, Dimartino, Lucio Corsi, Pornoriviste e molti altri.

 

 

COME RAGGIUNGERLO

 

Il FILAGOSTO Festival si tiene presso l‘Area Feste in via Locatelli 1 a Filago in provincia di Bergamo, vicino a Capriate.

 

Da Bergamo: asse interurbano in direzione Lecco, uscita Bonate dopo la galleria, alla rotonda gira a sinistra e prosegui per 5KM superando Madone. Svoltare poi a sinistra per il centro di Filago. Oppure A4 uscita Capriate

 

Da Milano, Brescia o fuori Lombardia: autostrada A4 Milano-Venezia, uscita Capriate, alla rotonda prendere la prima a destra ed entrate in Filago centro.

 

Dalla provincia di Milano: 3KM dopo il ponte di Trezzo sull‘Adda (Live Club), superato Capriate, alla rotonda dell‘autostrada prendere per Filago.

Dalla provincia di Lecco e Como: attraversate il ponte di Paderno d‘Adda e proseguite in direzione dell‘autostrada per meno di 8 chilometri.

 

Sui navigatori: è consigliabile indicare i grandi parcheggi che sono in via Don Belli 24 a Filago (BG) - Vi guiderà la protezione civile

 

 

 

 

 

 

MEDIA PARTNER

 

Radio Popolare - L'Eco di Bergamo - RadioWE - Non Sense Mag - Rock and More – Oca Nera – Roar il dinosauro - Cococi

 

 

SUPPORTER

 

Bergamo Suona Bene - Visit Bergamo - Turismo Bergamo – Frisco – Suono 1981

 

 

 

 

 

Contatti e Social

 

Sito web: www.filagostofestival.it

Facebook: facebook.com/filagosto



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

FILAGOSTO FESTIVAL Il cartellone completo della 16^ edizione


FILAGOSTO FESTIVAL DAL 2 AL 7 AGOSTO 2016 TORNA LA XIV EDIZIONE DI UNO DEI FESTIVAL PIU’ AMATI DELLA LOMBARDIA


Peperoncino Jazz Festival 2007


Intervista a Luca Pagetti: Coven Egidio al Perfume Factory (Cosmoprof 2017)


Inferriate di sicurezza: solidità e bellezza di grate per porte e finestre per sentirsi più sicuri.


"Domenica In " - Mara Venier e Gianni Boncompagni i più amati della fortunata trasmissione. Lo dice il Web!


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

LE FORBICI: “IN ASSENZA” è il nuovo singolo estratto da “Esseri viventi”, l’ultimo album della band astigiana

LE FORBICI: “IN ASSENZA” è il nuovo singolo estratto da “Esseri viventi”, l’ultimo album della band astigiana
"In assenza" è un brano sinth pop che parla del disordine e del vuoto, difficile da colmare, che si viene a formare dopo la rottura di una relazione importante lasciando dietro di se un senso di incompletezza.   “Esseri Viventi” è l'ultimo album pubblicato da Le Forbici, registrato da Alberto Pozzo Tebani che ha inoltre curato i sinth e gli arrangiament (continua)

Andrea Donzella “Quante volte avrei voluto” è il singolo che presenta l’album “Maschere”

Andrea Donzella “Quante volte avrei voluto” è il singolo che presenta l’album “Maschere”
Il cantautore milanese d’adozione, si presenta al pubblico con un’intima ballad che racconta il consueto conflitto fra mente e cuore.      La consapevolezza di un amore che a fatica riesce a vivere e sopravvivere. L’immobilità di fronte ad un bivio: da una parte la testa dall’altra il cuore. Cosa ascoltare?   «In questa canzone, inizialm (continua)

Tony Alex “Fammi entrare” in radio dal 16 novembre il nuovo singolo del cantautore napoletano

Tony Alex “Fammi entrare” in radio dal 16 novembre il nuovo singolo del cantautore napoletano
 Una ballad pop dal sound deciso e graffiante. “Fammi entrare” racconta della capacità che ha l’amore di stravolgere ogni tipo di preconcetto ed idea fissa: «Quando si ama e ci si innamora di una persona questa diventa indispensabile ancor prima che la storia abbia inizio. E se ciò accade, anche le persone che magari amano la libertà, e non ce (continua)

Sarah Di Pinto: “Un sogno da cantare” è il singolo arrivato in finale nell’ultima edizione di Area Sanremo

Sarah Di Pinto: “Un sogno da cantare” è il singolo arrivato in finale nell’ultima edizione di Area Sanremo
 La giovanissima cantante pugliese esordisce con una dolce ballad pop che omaggia la Musica vista come “musa” e “amica” sempre fedele e presente. «”Un sogno da cantare” è un viaggio tra emozioni contrastanti che navigano nel cuore e, a volte, cercano nella musica, panacea di ogni male, la strada per risalire e contrastare solitudini e delusion (continua)

AZAMI SHIBUYA “NUDA” è il singolo d’esordio della geisha che canta in italiano

AZAMI SHIBUYA “NUDA” è il singolo d’esordio della geisha che canta in italiano
 Dopo il successo virale della sua reinterpretazione de “L’essenziale” di Marco Mengoni, cantata durante i provini di X Factor 8, l’eclettico artista giapponese si presenta ora al pubblico con una nuova identità tutta da scoprire. “Azami Shibuya” è la nuova identità artistica di Yusaku Tamura, il cantante arrivato dal Giappone p (continua)