Home > Pubblica amministrazione > Brusciano: Maria Castaldo per acclamazione è Segretario del Partito Democratico e con il nuovo direttivo si prepara alle Comunali del 2018. (Scritto da Antonio Castaldo)

Brusciano: Maria Castaldo per acclamazione è Segretario del Partito Democratico e con il nuovo direttivo si prepara alle Comunali del 2018. (Scritto da Antonio Castaldo)

 Brusciano: Maria Castaldo per acclamazione è Segretario del Partito Democratico e con il nuovo direttivo si prepara alle Comunali del 2018. (Scritto da Antonio Castaldo)

A Brusciano, giovedì 20 luglio, nella serale riunione presso il Circolo di Via De Ruggiero,  Maria Castaldo, 53 anni, è stata eletta, per acclamazione, Segretario del Partito Democratico. La neoeletta mette a servizio del partito e della comunità la sua lunga esperienza politica, nata aderendo al PDS, agli inizi degli anni ’90 quando a Brusciano era segretario l’indimenticabile Raffaele Di Palma. Maria Castaldo il suo impegno sul fronte politico l’ha costantemente onorato e continuando a farlo nel Partito Democratico di cui è ora Segretario. “Io sono per l’inclusione -ha dichiarato il neoeletto Segretario- ed i contributi, i suggerimenti, le istanze, i bisogni, troveranno ascolto e accoglienza. Il nostro obiettivo a Brusciano è avere nel 2018 una Amministrazione Democratica con un Sindaco Democratico. E bando agli equivoci, io nel ruolo di segretario accompagnerò questo percorso ma non sarò la candidata a sindaco. Buon lavoro a tutti noi!”.

Il Presidente dell’Assemblea Peppe Dragone, da oltre un anno reggente locale del PD, ha aperto i lavori con questo saluto: “ringrazio tutti partecipanti, i locali e gli ospiti Onorevoli, Manfredi, Casillo e Amato che ci hanno accompagnato in questa strada in salita e con la ferita ancora aperta della mancata nostra presenza alle Comunali  del 2013. Abbiamo lavorato tanto, fatto le Primarie, dibattuto, affisso manifesti, promosso incontri e riflessioni e siamo cresciuti. Ora siamo pronti per l’appuntamento delle Comunali e delle Politiche del 2018”.

Il capogruppo PD alla Regione Campania, On. Mario Casillo, ha affermato che “Il PD lavora sul territorio vicino ai bisogni della gente e non nel campo virtuale dei blog e dei vari social. Brusciano con circa 16mila abitanti ha il suo circolo PD grazie al vostro impegno. Voi e il paese meritate di più, da parte dell’Ente Regione, con il Governatore Enzo De Luca, e anche io mi impegno ad essere più presente. Le ultime elezioni con i suoi positivi risultati saranno un buon viatico anche per il lavoro futuro a Brusciano”.

La Consigliere Regionale PD, On. Enza Amato, ha sottolineato l’importanza dei circoli territoriali che “sono la base del partito, ma senza di esso loro non sono niente. Il senso di quello che si fa stasera qui e del gruppo dirigente che si va formando è quello di riprenderci la Città di Brusciano. Certo, c’è tanto bisogno di partito ma anche che si ritorni ad essere Comunità. Il segretario deve avere un grande cuore, ma anche un grande fegato perché c’è molto lavoro da fare”.

Il parlamentare PD, On. Massimiliano Manfredi ha espresso prima una forte  critica forte al centrodestra che “nulla ha prodotto sul territorio”  e a chi “dopo 23 anni, 4 mesi e 19 giorni da Parlamentare non ha fatto l’interesse dei cittadini”. Poi agli intenzionati ad entrare nel PD ha precisato: “Questo Partito non è un albergo, chi viene sta con noi nella buona e nella cattiva sorte” . Infine rivolto ai locali l’On. Manfredi ha affermato: “Qui si è creato il clima giusto. Dobbiamo impegnarci a cambiare anche Brusciano. Dopo 20 anni di centrodestra, i fatti ci stanno dando ragione, noi siamo in piedi con le nostre mani pulite”.

Presso la sede bruscianese del PD, con allestito il seggio elettorale avente come Presidente, Caterina Lombardi, e come due scrutatori l’anziano Ciro Di Maio, il mitico Mastro Ciro, e la giovane Angela Di Maio, si sono radunati gli iscritti locali. Prima dell’espressione di voto hanno dato il loro contributo alla riflessione nei lavori assembleari.

Il medico Antonio Castaldo ha affermato: “Abbiamo vissuto tutti la tragedia del 2013 per non aver dato la possibilità di votare PD e questo ha permesso ad altri la vittoria bulgara ed una gestione a favore di pochi. Io condivido il pensiero di Benedetto Croce, -il politico vero è il politico capace- e noi tutti qui presenti saremo capaci di fare bene, guardando al futuro e nel 2018 saremo in campo facendo la parte da leoni”. Secondo Mario Porriciello, “Brusciano è stata a culla delle attività politiche del passato ed i punti di riferimento non mancavano dove porre quesiti ed ottenere risposte. Oggi occorre spezzare il malessere, le persone perbene devono potere emergere. Il PD ha idee radicate, siamo padroni del nostro patrimonio culturale e politico e siamo liberi, uniti e coesi in un nuovo percorso, capaci di fare bene e dare vivibilità ai cittadini bruscianesi”. Il giovane Giuseppe Ciccone ha così incitato l’assemblea: “Per avere risultati dobbiamo andare tutti nella stessa direzione. Si decide la linea e quella deve essere. Da sportivo dico che questa è come una corsa in salita che è da farsi e da vincere. Bisogna dare un segnale”. Marianna Di Maio ha dichiarato: “Brusciano ha bisogno di fatti e cercheremo di dare il meglio”. L’insegnante Maria Teresa D’Amore ha segnalato: “La scuola di Brusciano è molto demotivata. Io sono in prima fila mi metto in gioco sono parte attiva e viva”. I giovane Fabio Arena ha affermato: “Brusciano è stanca di vedere le solite facce che l’hanno sfruttata come trampolino di lancio. Vogliamo creare un gruppo solido con persone che hanno voglia di fare”. Antonio Giannino ha fatto una specifica richiesta: “Piazza XI Settembre non sia più in balia di sé stessa. Chiedo un possibile cambiamento”.

L’ex Consigliera Comunale, Maria Pia Di Monda, facente parte della Direzione Regionale PD, ha dichiarato: “E’ in atto un sostanziale turn over ed anche io passo il testimone a questa schiera di validi giovani democratici di Brusciano. Ma non mancherà mai il sostegno dei valori della generazione precedente a quella che segue. Ricorderò sempre orgogliosamente il lavoro fatto in Consiglio Comunale. E’ sempre una esperienza costruttiva: in ogni occasione, o vinco o imparo. Stasera dico che ho imparato dalla sconfitta del 2013. In questo cammino difficile, abbiamo imparato e vinceremo con una lista PD di Brusciano che sarà una sorpresa per il paese nel 2018

Infine Carmine Sasso ha concluso gli interventi con questa proposta all’Assemblea: “Elezione per acclamazione, a Segretario del PD di Brusciano, di Maria Castaldo”. L’ovazione e  applausi hanno condiviso e suggellato questa volontà. Ed ecco anche i nominativi dei candidati eletti nel direttivo: Castaldo Antonio; Vaia Francesco; Arena Fabio; Dragone Giuseppe; Ciccone Giuseppe; Di Falco Anna Rosaria; Giannino Antonio; Boggia Elena; Di Maio Roberto; Di Maio Ciro; Scarca Vincenzo; D’Amore Maria Teresa; Prezioso Ugo; Porriciello Mario; Di Maio Marianna.

Il finale brindisi ha sottolineato l’augurio di buon lavoro al Segretario del PD di Brusciano,  Maria Castaldo, e a tutto il direttivo.

Fra i presenti, insieme agli iscritti, ai rappresentanti del mondo del lavoro e delle professioni, della scuola e dell’associazionismo culturale, della politica e delle istituzioni, vi erano l’Assessore ai Lavori Pubblici e Decoro Urbano, Giuseppe Negri, e il Consigliere Comunale, Antonio Di Palma, del Comune di Brusciano. Dalla confinante Mariglianella sono giunti il Segretario del PD, Giovanni Corbisiero e Giancarlo Palmese.

IESUS Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali - Brusciano NA - 

Brusciano PD Segretario Maria Castaldo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

BRUSCIANO PRIMARIE PARTITO DEMOCRATICO PRIMO TURNO VINTO DA BERSANI


BRUSCIANO I RISULTATI DELLE PARLAMENTARIE DEL PD


A BRUSCIANO LE ESEQUIE DELL'AVVOCATO FRANCESCO ROMANO EX SINDACO di Antonio Castaldo


A BRUSCIANO VINCE BERSANI NEL BALLOTTAGGIO PRIMARIE PD


A Brusciano Il Partito Democratico incontra i Cittadini con i suoi Candidati alle Elezioni Politiche del 23 e 24 febbraio


A Brusciano le dimissioni della Consigliera Comunale del PD Maria Pia Di Monda


 

I più cliccati

Stesso autore

Mariglianella Manifestazioni Natalizie promosse dall’Amministrazione Comunale.

Mariglianella Manifestazioni Natalizie promosse dall’Amministrazione Comunale.
L’Amministrazione Comunale di Mariglianella guidata dal Sindaco Felice Di Maiolo, anche quest’anno promuove un ricco programma di manifestazioni natalizie, curato dall’Assessorato Sport e Spettacolo, diretto da Felice Porcaro,  “Festeggiamo Insieme Natale 2017”, che verrà svolto sul territorio comunale dal 17 dicembre 2017 al 6 gennaio 2018. Il Si (continua)

Mariglianella: Al Comune avviate le procedure di raccolta istanze REI Reddito di Inserimento .

Mariglianella: Al Comune avviate le procedure di raccolta istanze REI Reddito di Inserimento .
L’Amministrazione Comunale, guidata dal Sindaco Felice Di Maiolo, con l’Assessore alle Politiche Sociali, Luisa Cucca, ha dato il via alle procedure di ricezione delle istanze di accesso al Reddito di Inclusione Sociale R.E.I. presso Servizi Sociali dell’Area Affari Generali diretta dal Responsabile, dott. Francesco Principato, che dal 1° dicembre cura anche il punto di (continua)

Brusciano: In Ricordo di Mons. Antonio Riboldi Vescovo Emerito di Acerra.(Scritto da Antonio Castaldo)

 Brusciano: In Ricordo di Mons. Antonio Riboldi Vescovo Emerito di Acerra.(Scritto da Antonio Castaldo)
   Domenica 10 dicembre, il Vescovo Emerito di Acerra, Mons. Antonio Riboldi, è morto all’età di 94 anni, a Stresa presso la Casa dei Rosminiani, in Piemonte. Don Riboldi nasce  a Triuggio, in provincia di Milano, il 16 gennaio 1923, diventa Sacerdote il 29 giugno 1951 e Vescovo della Diocesi di Acerra, per nomina di Papa Paolo VI, il 25 gennaio 1978. Resta in c (continua)

Napoli: Anche quest’anno il CSV ha promosso la Fiera dei Beni Comuni. Prologo cittadino alla 32^ Giornata Mondiale del Volontariato. (Scritto da Antonio Castaldo)

Napoli: Anche quest’anno il CSV ha promosso la Fiera dei Beni Comuni. Prologo cittadino alla 32^ Giornata Mondiale del Volontariato. (Scritto da Antonio Castaldo)
   Il Centro Servizio per il Volontariato di Napoli, in Piazza del Gesù Nuovo, nei trascorsi giorni di venerdì e sabato, 1 e 2 dicembre 2017, ha promosso la “Fiera dei Beni Comuni”, con laboratori, momenti ricreativi e di promozione dell’impegno per lo sviluppo e per la valorizzazione del territorio. Insieme al CSV  nell’esporre le buone prassi (continua)

Nola: Prodotti genuini, buona cucina e calorosi rapporti umani assaggiando le “Eccellenze Nolane”. (Scritto da Antonio Castaldo)

Nola: Prodotti genuini, buona cucina e calorosi rapporti umani assaggiando le “Eccellenze Nolane”. (Scritto da Antonio Castaldo)
 Per celebrare lavoro, amicizia e famiglia non si poteva fare altro che andare a cena presso il “Punto Assaggio”, sito in Via De Sena a Nola, delle “Eccellenze Nolane”, vetrina e ritrovo finale di un più ampio progetto, culturale, sociale ed economico con al centro la promozione del Pomodoro San Marzano, con la presidenza di Felice Trinchese. In questo clima di (continua)