Home > Sport > MAGLIA “FIRMATA” DAI CAMPIONI ALLA GRANFONDO

MAGLIA “FIRMATA” DAI CAMPIONI ALLA GRANFONDO

RACCOLTA FONDI PER LA CASCINA DON GUANELLA

 

L’8 ottobre Granfondo Don Guanella a Lecco

Pedalate di 115 km e dislivello di 2050 metri a “sostegno” della Cascina Don Guanella

Al via Zanardi, Evans, Chiappucci, Baronchelli, Bugno, Nizzolo, Bruseghin, Perini e Rossi

A disposizione una maglia da acquistare con le firme dei campioni

 

 

Cadel Evans, Claudio Chiappucci, Alex Zanardi, Gianbattista Baronchelli, Gianni Bugno, Giancarlo Perini, Marzio Bruseghin, Giacomo Nizzolo, Antonio Rossi, basterebbe solo citare questi nomi per descrivere cosa gli appassionati di ciclismo dovranno aspettarsi alla Granfondo Don Guanella dell’8 ottobre a Lecco, una grande festa a cui sono tutti invitati, saldando l’iscrizione di 40 euro entro il 4 ottobre oppure di 50 euro in loco nel giorno della gara o nel precedente.

Le pedalate di 115 km e 2050 metri di dislivello e persino i grandi campioni passano in secondo piano, l’intento è benefico e per questo la manifestazione non aspetta altro che il maggior sostegno possibile. L’annata ciclistica del GS Alpi volge al termine, e Vittorio Mevio ha pensato bene di regalare la penultima gara dell’ampio bouquet 2017 alla volta del finanziamento della sala-ristorante dell’Agribike Cascina Don Guanella, mentre l’ultima sarà dedicata interamente al parterre “rosa” (Laigueglia in Rosa), proprio nella località dove la stagione del GS Alpi era partita, Laigueglia (SV).

Ma la Granfondo guanelliana oltre a coinvolgere tanti campioni proporrà anche un percorso scenografico, con partenza sul Lungolario Isonzo fra le rive del lago di Como, con la solita commistione che Vittorio Mevio ama, quella tra mare e montagna, contest ove non mancano mai erte incandescenti e panorami mozzafiato, fatiche sui pedali sempre ripagate da una straordinaria organizzazione “satellitare” e da un fornito e succulento ristoro finale. 

La Cascina Don Guanella è un progetto di agricoltura sociale per creare un nuovo spazio educativo dedicato ai minori accolti in comunità. I ragazzi in difficoltà provengono da situazioni difficili, in cui hanno sperimentato fallimenti o traumi; per questo nel 2013 Casa Don Guanella grazie all’aiuto di alcune onlus ha acquistato un terreno agricolo di 15 ettari con una cascina di 900 mq da ristrutturare, potendo sfruttare il terreno e il bosco e coinvolgendo così i ragazzi in numerose attività agricole e di socializzazione. Qui dunque si producono, lavorano e commercializzano prodotti agricoli quali ortaggi, piccoli frutti, vino, semilavorati (miele, uova, formaggi), ed anche servizi di piccola ristorazione. Tanti anche i volontari che si occupano di aiutare i ragazzi in difficoltà, potendo così sperimentare attività educative sotto la guida di un’équipe di supporto.

Ė inoltre possibile acquistare la divisa ufficiale della Granfondo Don Guanella Città di Lecco semplicemente contattando la pagina Facebook “Cascina Don Guanella”, arricchita dagli autografi dei grandi campioni tra i quali Cadel Evans, Gianni Bugno, Claudio Chiappucci, Alex Zanardi, Antonio Rossi e Marzio Bruseghin.

Per info ed iscrizioni: www.granfondodonguanella.it

granfondo don guanella | lecco | lombardia | newspower | gs alpi |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

A TRENTO È ORA DI GF CHARLY GAUL, QUESTO WEEK END “LEGGENDARI” IN SELLA


LA VAL DI FIEMME ASPETTA I CAMPIONI DI DOMANI, TOPOLINO SUGLI SCI STRETTI PER IL TROFEO 2013


DOMENICA TANTI “CANNIBALI” A RIVALTA, EDDY MERCKX LANCIA LA “SUA” GRANFONDO


UWCT 2013, UN MONDIALE SU DUE RUOTE


2000 EMULI DI EDDY MERCKX A RIVALTA. PRONOSTICI RISPETTATI CON I BIG AL VERTICE


LA “LEGGENDARIA CHARLY GAUL” IN RAMPA DI LANCIO. TRA POCHI GIORNI GRANFONDISTI IN SELLA A TRENTO


 

I più cliccati

Stesso autore

BABY, CUCCIOLI E REVIVAL DI SCENA AL 35° SKIRI TROPHY

SPETTACOLO DI SPORT E “JOY OF MOVING” IN VAL DI FIEMME   35.a edizione dello Skiri Trophy XCountry oggi in Val di Fiemme (TN) Nives Baricevac e Matija Stimac: apoteosi croata nella categoria Baby Il basco Peio Anarbe primo fra i Cuccioli, applausi anche per la cuneese Aurora Giraudo Kinder+Sport “Joy of Moving” progetto mondiale presente a Lago di Tesero con u (continua)

KINDER+SPORT “JOY OF MOVING” ALLO SKIRI TROPHY

OLTRE UN MIGLIAIO DI GIOVANI FONDISTI SULLE NEVI FIEMMESI   35.a edizione dello Skiri Trophy XCountry in Val di Fiemme (TN) Il primo oro olimpico nella storia del fondo Franco Nones tra i fondatori del G.S. Castello Kinder+Sport “Joy of Moving” è un progetto mondiale che coinvolge 28 paesi e al Trofeo regalerà  una maglietta, un laccio porta skipass e u (continua)

UN MESE ALLA 35ᵃ GRAN FONDO VAL CASIES

TANTI CAMPIONI SFILATI SUL MANTO ALTOATESINO   Il 17 e 18 febbraio 35.a Gran Fondo Val Casies (BZ) Fondo, location da scoprire e menù a cinque stelle 30 o 42 km in tecnica classica (sabato), 30 o 42 km in tecnica libera (domenica) Iniziative di contorno fra musica dal vivo, sports party, “Prünstler” ed After Race     La Val Casies, in Alto Adige, (continua)

ÖTZI ALPIN MARATHON: TRIATHLON DA “ROCKSTAR”

DA NATURNO AL GHIACCIAIO IN SINGOLO O IN STAFFETTA   15ᵃ Ötzi Alpin Marathon il 28 aprile 42.2 chilometri e 3266 metri di dislivello tra MTB, corsa e skialp Da Naturno (BZ) fino al luogo di ritrovamento della Mummia del Similaun, a quota 3.212 metri Iscrizioni aperte ad 80 euro in singolo e a 185 euro in team/staffetta     Il 28 aprile non prendete appuntament (continua)

MARCIALONGA: PAOLO BETTINI ESPLORA IL PERCORSO DI FIEMME E FASSA

“IL GRILLO” SCENDE DALLA BICI E INFORCA GLI SCI   Ai Marcialonghisti ed agli appassionati di sci di fondo il soprannome “Grillo” riempie il cuore e ricorda il mitico Maurilio De Zolt, oro olimpico e mondiale, che per quattro volte si aggiudicò la Marcialonga. Ma nel mondo dello sport e del ciclismo in particolare, c’è un altro “Grillo&rd (continua)