Home > Altro > Pietro Salini racconta il progetto Valfornace: la ricostruzione dopo il terremoto

Pietro Salini racconta il progetto Valfornace: la ricostruzione dopo il terremoto

 "Abbiamo lavorato bene con l'amministrazione locale - ha detto Pietro Salini - e siamo riusciti ad aprire la struttura prima dell'anno scolastico. È un bel segnale", che sottolinea come "si può ricostruire un paese". L'amministratore delegato di Salini Impregilo ha inaugurato con queste parole la nuova scuola per i 120 alunni di Valfornace (Macerata). La struttura accoglierà bambini e ragazzi dalla scuola dell'infanzia alla secondaria di primo grado e che va a sostituire il vecchio istituto "Ugo Betti", reso inagibile dal sisma. L'edificio è stato donato da Salini Impregilo e dal 15 settembre ospiterà gli alunni che lo scorso anno hanno frequentato le lezioni sotto a tendoni o in strutture provvisorie.

Pietro Salini | Salini Impregilo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

NEVRUZ, 4 anni dopo l’esperienza XFACTOR si rilancia con il singolo LA PROTESTA


NEVRUZ, 4 anni dopo l’esperienza XFACTOR si rilancia con il singolo LA PROTESTA


Valfornace, si inaugura la scuola donata da Salini-Impregilo


Pietro Salini: 2017 in linea con i target


Pietro Salini: "Ripartiamo dalla scuola"


Valfornace, si torna a scuola dopo il sisma


 

I più cliccati

Stesso autore

Roberto Meneguzzo (PFH): “Felici di collaborare con Amundi”

Roberto Meneguzzo, fondatore e consigliere di PFH, commenta così l'investimento che vede Amundi e PFH insieme nell’acquisizione del 30% di RCF Group: “Siamo grati che una struttura con le competenze e le dimensioni di Amundi abbia scelto PFH ed RCF per questa operazione di investimento in Italia”.  RCF è uno dei leader a livello internazionale nella progettaz (continua)

I rimedi per combattere Ie infenzioni alle vie respiratorie

 Tosse, bronchiti, tracheiti. Le infezioni alle vie respiratorie sono un compagno fedele dei bambini, soprattutto, ma non solo, nei mesi freddi. Un compagno del quale faremmo volentieri a meno, viste le notti insonni per la tosse insistente e le giornata a casa da scuola.  Come contrastare le infezioni alle vie respiratorie? Come prevenirle e combatterle in maniera naturale?  Comi (continua)

Corso Moe Live: ultimi posti. Ecco come iscriversi

 MOE Live prepara esperti in marketing, comunicazione e organizzazione di eventi, fiere e congressi. Tutto il percorso si sviluppa secondo il nuovo approccio della Live Communication: ovvero una sofisticata sinergia tra eventi, fiere e congressi con il mondo digitale. Un corso per chi vuole imparare facendo, a contatto diretto con le professionalità e l’esperienza di chi opera (continua)

Ultimi posti per MOE Live: corso in marketing e comunicazione

 MOE Live prepara esperti in marketing, comunicazione e organizzazione di eventi, fiere e congressi. Tutto il percorso si sviluppa secondo il nuovo approccio della Live Communication: ovvero una sofisticata sinergia tra eventi, fiere e congressi con il mondo digitale. Un corso per chi vuole imparare facendo, a contatto diretto con le professionalità e l’esperienza di chi opera (continua)

Verona-Monaco, Salini Impregilo termina la gli scavi per la galleria del Brennero

 Abbattuto l'ultimo diaframma del lotto Tulfes-Pfons della galleria di base del Brennero, realizzato in Austria da Salini Impregilo in raggruppamento con Strabag. La galleria sotterranea più lungo al mondo con i suoi 64 chilometri totali, è l'elemento centrale della nuova linea ferroviaria che unirà Monaco di Baviera a Verona. Il lotto è localizzato a Innsbruck nel (continua)