Home > Musica > SEGNATEVI QUESTO NOME: ELENA LUCCA

SEGNATEVI QUESTO NOME: ELENA LUCCA

SEGNATEVI QUESTO NOME: ELENA LUCCA
Segnatevi questo nome: Elena Lucca. Tenetevelo ben in mente perché è una promettente cantante di Refrontolo (Tv), dell'associazione musicale "Toti dal Monte" (Solighetto) e allieva della professoressa Loredana Zanchetta. Una giovane stella di soli 17 anni, che, di consensi ne ha accumulati parecchi, partecipando, addirittura, nel 2015, al concerto “Lux Beata”, dedicato a Papa Francesco. L'ultimo successo è il podio conquistato sabato 9 settembre 2017, a Curtarolo (Pd), nell'ambito della 7a Edizione del Festival Volavoce, nella categoria "Teenagers". Il verdetto positivo è stato espresso dalla giuria presieduta dal discografico Davide Maggioni. Recentemente, ha saputo farsi apprezzare anche da “Riso Fa Buon Sangue”, che, attraverso spettacoli comici, promoziona, in tutta Italia, la donazione del sangue. Con il suo consueto concentrato di doti canore e finissima, seppur insieme grintosa, presenza scenica, Elena ha aperto, sabato 16 settembre 2017, a Bibione (Ve), presso Savoy Beach Hotel, l'evento di punta dell'associazione. In un tripudio di comici provenienti da Zelig e Colorado (fra cui Max Cavallari dei Fichi d'India) ed eccelse personalità del mondo Avis (da Giorgio Brunello, Presidente Avis Regionale Veneto a Massimo Lauri, Presidente Avis Regionale Marche ), ha incantato i numerosissimi presenti, soddisfacendo anche gli orecchi più difficili. Prima, si è esibita con il brano "Next to me" di Emeli Sandé. Successivamente si è cimentata in "At Last" di Etta Jeams, canzone famosissima, ma non facile, solo considerando le altre celebri cantanti, come Celine Dion e Beyoncé, che l'hanno interpretata. Diretto da Enrico Cibotto, il format Riso Fa Buon Sangue si è definitivamente aperto al canto, ospitando dal 2016, nel proprio cast e in modo fisso, anche il solista Enrico Nadai, con cui Elena ha più volte, in passato, duettato. Forse la strada verso il grande successo sarà lunga, ma le basi per una promettente carriera artistica ci sono tutte. Quindi, segnatevelo questo nome: Elena Lucca. SOFIA FACCHIN

musica | arte | filosofia | cultura | concerto | canzone | festival | evento | venezia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Il mare, la montagna, la collina... La Toscana


LESSINIA BIKE DI LIVELLO A SEGA DI ALA (TN), FOLTA SCHIERA DI BIG IN PARTENZA


Antonella Clerici - Nella "Terra dei cuochi" , con la figliastra di Beppe Grillo.


Fari puntati sulla nuova stagione 2013/2014 del teatro Duse


ALÈ CHALLENGE, PREMIERE CON I CAMPIONI 2013


HEY BABY DI ELE MALOX IN VENDITA SU OLTRE 750 STORE DIGITALI


 

I più cliccati

Stesso autore

A TRIESTE INSEGNAMENTO PADMANSAMBHAVA

 A TRIESTE INSEGNAMENTO PADMANSAMBHAVA
 A TRIESTE INSEGNAMENTO PADMANSAMBHAVA Nei giorni 28 – 29 ottobre 2017 il Ven Khenpo Tashi Sangpo abate dei centri Sakya per l’ Europa , visiterà il Centro Sakya Kunga Choling di Trieste dando insegnamenti e iniziazione su PADMASAMBHAVA DETTO ANCHE GURU RINPOCHE , considerato il secondo Buddha che portò il Buddhismo dall’ India al Paese delle nevi il Tibet (continua)

FARRA DI SOLIGO (TV)- BELLISSIMO CONCERTO AL "BON BOZZOLLA" PER LA FESTA DEI NONNI

FARRA DI SOLIGO (TV)- BELLISSIMO CONCERTO AL
Per organizzare certi eventi, senza che venga il sospetto che si tratti del mero rispetto di una ricorrenza da calendario, ci vuole una buona dose di sensibilità. L'attitudine non manca certo all'Istituto Bon Bozzola di Farra di Soligo (Tv) che, festeggiando anche il suo 25° anno di fondazione, ha organizzato, in occasione della “Festa Nazionale dei Nonni”, lunedì 2 ottobre 2017, la manifestaz (continua)

“HILDEGARD’S VISION” E “PATER NOSTER”

“HILDEGARD’S VISION” E “PATER NOSTER”
 DUE PRIME ASSOLUTE DI GIORGIO BLASCO Mercoledì 4 ottobre alle ore 19 a Trieste, presso la Cattedrale di S. Giusto ed alla presenza di S.E. Monsignor Giampaolo Crepaldi Arcivescovo di Trieste, si terrà l’atteso concerto del “Trieste Flute Ensemble”, fondato e diretto dal M° Giorgio Blasco, noto flautista e musicista triestino. Il concerto inaugura la Ras (continua)

Grande successo a Pieve di Soligo (TV) per CantoeRidoShow in dialetto veneto

Grande successo a Pieve di Soligo (TV) per CantoeRidoShow in dialetto veneto
Ciò che -per dirla in modo informale- non è né carne né pesce, viene spesso mal visto. Se si tratta di eventi, poi, non ne parliamo! Si preferisce, nel timore di creare confusione e spaesamento nel pubblico, poter usare etichette univoche, finendo per presentare sempre il solito spettacolo comico, la serata danzante, il concerto e via dicendo... "Canto e Rido", invece, si propone al di fuori di q (continua)

ENRICO NADAI- L'ASSASSINO DEL MONDO

ENRICO NADAI- L'ASSASSINO DEL MONDO
Un uomo amava nuocere la sua vita giornaliera ripetendosi frasi abominevoli come: “Un giorno qualcuno mi ucciderà! Non sarà un tumore… No, no… Per quello ho il vischio di quercia. Non è la malattia che mi angustierà… è quel Qualcuno pronto a piantare il suo coltello nella mia carne. È già dietro l’angolo il tremendo sicario. Lo sento! Lo sento!” Per quanto egli fosse umbratile, non era pazzo. O (continua)