Home > Cultura > Leo Gullotta e “Lettere a mia figlia” in concorso

Leo Gullotta e “Lettere a mia figlia” in concorso

Leo Gullotta e “Lettere a mia figlia” in concorso
Al Gala del Cinema e della Fiction in Campania Il film breve, premiato ai Nastri d’Argento e al Giffoni Film Festival, vede l’attore siciliano nei panni di un anziano ammalato di Alzheimer: l’opera diventa anche un omonimo libro Una menzione speciale ai Nastri d’Argento, miglior corto al Giffoni Film Festival, in selezione ai David di Donatello e premi in tutta Italia. “Lettere a mia figlia” vede protagonista Leo Gullotta nei panni di un anziano padre che scrive delle lettere alla figlia nel tentativo di spiegare la sua malattia.  «Un corto che serve a far entrare chi guarda in questa piccola storia di una malattia terribile, l'Alzheimer» così l’attore siciliano. Il film breve ora è in concorso al Galà del Cinema e della Fiction in Campania (proiezioni e premiazioni ore 20 di giovedì 12 ottobre al cinema Metropolitan di Napoli), kermesse ha già riconosciuto un premio speciale a Gullotta per la sua interpretazione. «La storia che si racconta è quella di un uomo che ha vissuto la sua vita gioiosa in famiglia con la moglie e la bambina che diventerà presto donna – racconta Gullotta – In questo percorso lo aggredisce la malattia che porterà lui e la sua famiglia ad attraversare un dolore quasi “cosciente”. Un tema importante, girato magnificamente da un giovane regista. Un atto di solidarietà affettiva, verso chi ne ha bisogno». Girato tra Napoli e provincia, “Lettere a mia figlia” è diretto da Giuseppe Alessio Nuzzo che lo scorso aprile ha esordito con il suo primo lungometraggio “Le verità”, vincitore del Gran Premio della Critica al Terra di Siena Film Festival, con Francesco Montanari, Nicoletta Romanoff, Anna Safroncik e la partecipazione di Maria Grazia Cucinotta. L’opera prodotta da Paradise Pictures con Pulcinella Film è stata trasmessa in prima tv da Studio Universal (Mediaset Premium DT). «Raccontare di una malattia così delicata non è facile – dichiara il regista partenopeo, già direttore generale del Social World Film Festival – Ho ritenuto necessario far trasparire sin dai primi script il rispetto della dignità della persona in quanto tale cercando collaborazione nella stesura della sceneggiatura da parte di scienziati ed esperti in materia. “Lettere a mia figlia” è stato per me, e lo è ancora, un percorso di vita». Intanto è in libreria l'omonimo libro, edito da Pulcinella Editore e a cura di Giuseppe Alessio Nuzzo con la prefazione di Leo Gullotta. Il testo, che ripercorre la malattia di Alzheimer, le origini, le motivazioni e la vera storia di "Lettere a mia figlia", contiene il DVD con il film breve integrale e contenuti extra. «Un testo che possa custodire e raccontare in maniera esaustiva cosa c’è dietro “Lettere a mia figlia” – così Nuzzo – cosa c’è stato e cosa ci sarà alle spalle di questo cortometraggio e chissà, proprio grazie ai proventi della presente pubblicazione, rendere possibile il nostro sogno di concludere le lavorazioni del docufilm.  Magari tra non molto trasformarlo ancora, di nuovo, in qualcosa di più lungo».


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

“Lettere a mia figlia”, libro sull’Alzheimer


“Lettere a mia figlia”, alla Feltrinelli di Pomigliano d’Arco


“Lettere a mia figlia”, da “Io ci sto” la presentazione


"Le Verità", è in libreria il thriller psicologico di Giuseppe Alessio Nuzzo


Aida Satta Flores in concerto al PalaFiori di Sanremo l’ 11 febbraio ore 18,30


Pronto il film Impepata di nozze , con Paolo Caiazzo, regia di Angelo Antonucci


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

Markett: Il format che sta conquistando l'Italia, torna finalmente a Napoli

 Markett: Il format che sta conquistando l'Italia, torna finalmente a Napoli
Sabato 24 febbraio ore 23:00 al Club Partenopeo Markett Legends i personaggi diventati “Leggenda” sbarcano Sabato ore 23:00 al Club Partenopeo. La musica e i personaggi che hanno scritto la storia di sempre animeranno il format che sta conquistando l'Italia, e che torna finalmente a Napoli. Un grande successo per il format rivelazione dell'anno, uno show che celebra miti e leggende della cul (continua)

Markett: Il format che sta conquistando l'Italia, torna finalmente a Napoli

 Markett: Il format che sta conquistando l'Italia, torna finalmente a Napoli
Sabato 24 febbraio ore 23:00 al Club Partenopeo Markett Legends i personaggi diventati “Leggenda” sbarcano Sabato ore 23:00 al Club Partenopeo. La musica e i personaggi che hanno scritto la storia di sempre animeranno il format che sta conquistando l'Italia, e che torna finalmente a Napoli. Un grande successo per il format rivelazione dell'anno, uno show che celebra miti e leggende della cul (continua)

Wheelchair hockey: domenica si disputa la seconda giornata di Campionato per i Red Cobra. La sfida in casa contro i Thunder Roma

Wheelchair hockey: domenica si disputa la seconda giornata di Campionato per i Red Cobra. La sfida in casa contro i Thunder Roma
La squadra palermitana di hockey in carrozzina, dopo la sconfitta del match coi viterbesi, torna sul campo del Palamangano per il riscatto. La partita si giocherà il 24 febbraio con inizio alle ore 11:30 Il Campionato nazionale di wheelchair hockey (hockey in carrozzina), Serie A 1- Girone B, per i palermitani Red Cobra, si è già avviato lo scorso 3 febbraio, purtroppo con una sconfitt (continua)

Club Partenopeo ospita la sexy domenicana che ha conquistato il mondo... Jenn Morel

Club Partenopeo ospita la sexy domenicana che ha conquistato il mondo... Jenn Morel
Venerdì 22 Febbraio ospite a CASA FESTIVAL La sexy domenicana che ha conquistato il mondo….JENN MOREL! Jenn Morel la sexy domenica che ha conquistato il mondo sbarca a Napoli ospite del format Festival che si terrà Venerdì 22 Febbraio alle ore 23:50 al Club Partenopeo. "Jenn Morel è nata nella Repubblica Dominicana e all'età di 6 anni si è trasferita negli Stati Uniti con tutta la famigli (continua)

Tornano a Napoli SUNNERY JAMES & RYAN MARCIANO

 Tornano a Napoli SUNNERY JAMES & RYAN MARCIANO
Dopo aver dominato le piste da ballo di tutto il mondo Sabato 16 febbraio 2019 al Club Partenopeo ore 23:00 Tornano a Napoli due amatissimi Djs Internazionali Sunnery James & Ryan Marciano. Ospiti di festival importanti quali Tomorrowland, Ultra Music Festival, Electric Daisy Carnival (EDC) e Creamfields, resident quest'estate all’ Hï Ibiza di Ibiza, il duo olandese sa alternare nei pro (continua)