Home > Cultura > Il mondo dell'arte scandalizzato dai buchi di Giorgetti

Il mondo dell'arte scandalizzato dai buchi di Giorgetti

Il mondo dell'arte scandalizzato dai buchi di Giorgetti

Cos’è l'arte? cos'è la pornografia? La domanda pare retorica, ai più. Invece molti fanno fatica a distinguere tra i due concetti, sia per un estremo senso del pudore, che per la superficialità infida nell'essere umano.

In questi giorni si parla di The Hole, il nuovo progetto d'arte dell'astrattista Alessandro Giorgetti che, per promuovere i suoi quadri col buco, ha pensato ad un'immagine di forte impatto che attirasse l'attenzione, sul maggior numero possibile di pubblico del mondo dell'arte. Un uomo nudo che col suo fallo penetra la tela. Niente sarebbe sbagliato se tutto questo fosse avvenuto a New York, a Londra o in qualsiasi altro paese del mondo mentalmente aperto. Ma siamo in Italia e come da previsione, si è scatenato un putiferio.

Un progetto concepito per svegliare le menti addormentate dell'arte contemporanea, con un efficace slogan: "L'Arte sta morendo. Fecondiamola.", si è trasformato in un attacco al geniale astrattista che, nel bene e nel male, riesce sempre a far parlare di sé. Una trovata acuta del pittore/provocatore, che è riuscito a far sobbalzare appassionati d'arte e i critici dalle poltrone, ma soprattutto artisti indignati e convinti che l'arte è ancora viva, nonostante lo stesso pensiero sia stato ribadito più volte, dal critico d’arte per eccellenza: Vittorio Sgarbi. A dire il vero, molti non hanno approfondito il progetto e si sono fissati ai falli all’interno dei quadri. Falli veri, che probabilmente già da soli avrebbero creato scompiglio e che Giorgetti inserisce all'interno delle opere di The Hole.

Allora, commenti che non tardano ad arrivare spostando l'attenzione: dal considerevole concetto di base e passano al futile pettegolezzo, anche offensivo e poco culturale. Niente di nuovo per lui, il guerriero dell’arte, che ormai conosce la sua strada e sa di essere destinato al ruolo di apripista. The Hole, che sarà presentato in anteprima assoluta a Fiera ArtePadova 2017 spaventa, scandalizza quelle menti ancora troppo chiuse per concepire un significato di tale portata: l’arte è morta, scontata, banale. C’è necessità di aria nuova, di nuove idee e di punti di vista totalmente diversi e all’avanguardia. Ma proprio per il suo sguardo futuristico e sempre in anticipo sui tempi, Giorgetti viene frainteso e giudicato.

Questa sua idea deve essere collocata in qualcosa di già visto o venire demonizzata, altrimenti sfugge dal controllo di chi si sente preso in causa e non vede la strada, non vuole ascoltare il richiamo di Madre Arte che chiede genialità e freschezza.

buchi | giorgetti | buco | arte | tela bucata | arte moderna | tela coi buchi |



Commenta l'articolo

 
 

I più cliccati

Stesso autore

Alessandro Giorgetti: l'Arte Contemporanea al Daf Design Art Food di Milano

Alessandro Giorgetti: l'Arte Contemporanea al Daf Design Art Food di Milano
Sarà Alessandro Giorgetti, l'unico pittore astrattista contemporaneo a rappresentare la categoria al Daf-Design Art Food 2018 la mostra del fuori salone dedicata al design e visitata dagli architetti più rinomati del territorio nazionale. L'artista non presenterà opere pittoriche ma due progetti molto ricercati che legano la sua arte al mondo del Design. I Wodden Cake, dolci (continua)

Giorgetti e Prada intervistati al Live Social di Radio Verona

Giorgetti e Prada intervistati al Live Social di Radio Verona
Saranno ospiti negli studi di Radio Verona il 3 Aprile nella rubrica Live Social, per registrare due interviste separate, gli artisti Alessandro Giorgetti e Desirèe Prada. Lui Astrattista visionario ed eclettico, presente nella città di Verona lo scorso anno in una personale di grande successo prorogata per ben tre volte, è tra gli artisti contemporanei italiani più c (continua)

Il nuovo Sumida Hokusai Museum ospita i calchi dell'artista italiana Desirèe Prada

Il nuovo Sumida Hokusai Museum ospita i calchi dell'artista italiana Desirèe Prada
Desirèe Prada sarà la prima artista italiana a esporre calchi umani al nuovo Sumida Hokusai Museum, nel quartiere di Sumida di Tokyo. Un grande traguardo per l'arte italiana che esporta all'estero le sculture artistiche di Desirèe Prada, cugina del noto Brand mondiale. Le dieci opere d'arte attualmente work in progress saranno legati alla storia personale di Desirèe, ri (continua)

Calchi di famiglia: Da culto dei ricchi a trend del momento

Calchi di famiglia: Da culto dei ricchi a trend del momento
Dai vecchi ritratti che catturavano i momenti più significativi, delle famiglie importanti del passato all'oggetto ricordo per antonomasia, che arreda le case degli italiani: il calco della mano di famiglia. Oggi, le foto dei nostri compleanni, degli animali domestici e in posa con le persone che amiamo riempiono chiavette e computer. Non esiste un evento della nostra vita che non sia stat (continua)

Aoxoptics: Ecco il nuovo occhiale tecnologico firmato dall'astrattista Giorgetti

Aoxoptics: Ecco il nuovo occhiale tecnologico firmato dall'astrattista Giorgetti
La vastità di marche e modelli che invadono oggi il mercato mondiale dedicato agli occhiali sembra inesauribile. Da vista, da sole o per puro utilizzo estetico, sono ormai un accessorio che accompagna e migliora il nostro modo di guardare l'universo. Un giro d'affari che vale oggi circa 92 miliardi di euro e in cinque anni avrà un incremento stimato del 55%. Tra la moltitudine di br (continua)